SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Un edificio italiano vince alla COP22 di Marrakech
Il più grande edificio in Europa costruito in canapa e calce
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

18/11/2016 - Il complesso residenziale sostenibile Case di Luce progettato da Pedone Studio a Bisceglie (BA), dopo aver superato la selezione italiana, nell'ambito della COP22 - Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite (Marrakech, 7-18 novembre 2016), ha vinto il primo premio del concorso internazionale Green Building Construction Award 2016 nella categoria “Energy and hot climates”.

Il premio è stato assegnato da una giuria composta da esperti di tutto il mondo nel campo della sostenibilità: “Case di Luce” rappresenta uno dei migliori interventi-pilota internazionali di edilizia sostenibile e ad alta efficienza energetica in grado, con le sue soluzioni innovative e scelte rigorosamente naturali, di contrastare i cambiamenti climatici ed il riscaldamento globale, quale risposta attuale al clima Mediterraneo e clima caldo-arido. 

La cerimonia di premiazione è avvenuta al COP22 di Marrakech in presenza di Hakima El Haite, ministro marocchino dell'Ambiente e Bruno Léchevin, presidente di ADEME.

Edificio NZEB (Net Zero Energy Building) fortemente innovativo poiché nato da un approccio integrato di tipo sistemico e olistico legato ai temi della bioarchitettura, dell'ecosostenibilità, del comfort ambientale e abitativo. È caratterizzato da un involucro completamente naturale che vede l’applicazione di un nuovo sistema costruttivo in Natural Beton®, biocomposito in canapa e calce e Biomattone® in Canapa e Calce, materiale completamente riciclabile, biodegradabile, e capace di catturare grandi quantità di CO2 dall’ambiente.
Tale edificio rappresenta il più grande edificio in Europa costruito in canapa e calce ed è tra i primi esempi in Italia a raggiungere gli obiettivi Europei della direttiva 2020 in quanto caratterizzato da alto assorbimento di CO2 (-150.000 kg di C02) e da bassissimi consumi, grazie allo sfruttamento passivo degli apporti solari, della ventilazione naturale ed all’utilizzo di fonti rinnovabili (fotovoltaico e solare termico).
Esempio compiuto di integrazione tra architettura, sostenibilità e benessere abitativo, grazie all’abbattimento delle dispersioni, alla regolazione termo-igrometrica naturale, all’elevato comfort biofisico e luminoso, ed all’eliminazione delle sostanze volatili inquinanti (VOC) all’interno delle unità abitative, e ad impatto zero.

 


  Scheda progetto: Case di Luce - Rigenerazione urbana sostenibile
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
pedone working
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
06.02.2023
È online un archivio dell’architettura italiana più significativa del dopoguerra
03.02.2023
Il recupero del Castello Ducale Orsini Ottoboni di Fiano Romano
01.02.2023
Firenze, il ristorante degli Uffizi sarà presto realtà
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
21/03/2023 - palazzo attems petzenstein, gorizia
ITALIA CINQUANTA. Moda e design. Nascita di uno stile

18/04/2023 - milano
Salone del Mobile. Milano 2023

20/05/2023 - venezia
La Biennale di Venezia - 18. Mostra Internazionale di Architettura

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
PS Architetture

Case di Luce - Rigenerazione urbana sostenibile

 NEWS CONCORSI
+06.02.2023
La Rocca del Leone di Castiglione del Lago sarà un’Arena per pubblici spettacoli
+06.02.2023
Tactical Urbanism NOW! 2023
+03.02.2023
Verso la chiusura il bando 'Biennale College Architettura 2023'
+01.02.2023
Un logo per la metropolitana di Napoli
+30.01.2023
Progettare un centro di documentazione per la casa popolare e operaia a Bologna
tutte le news concorsi +

San Valentino 2023
ADA 2022_discover the winners
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata