Finstral Ligna

Gate Shade

Premio di architettura Bigmat

Carpanelli


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Urbantime

Tokyo inaugura l’Armani Ginza Tower
Il nuovo store dello stilista italiano è firmato da Doriana e Massimiliano Fuksas
Autore: roberta dragone
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
24/12/2007 - Una cascata di foglie luminose scende delicatamente lungo la facciata dell’Armani Ginza Tower, il nuovo store che lo stilista italiano Giorgio Armani ha inaugurato il 7 novembre scorso a Tokyo, nel quartiere dei negozi d’alta moda. Il progetto porta la firma di Massimiliano e Doriana Fuksas.

La torre di vetro si innalza nello skyline della metropoli giapponese per 12 piani riflettendo le luci ed i colori del cielo e degli edifici circostanti.
Il nuovissimo store ospita, su una superficie complessiva di oltre 7mila metri quadrati, le collezioni moda di Giorgio Armani ed Emporio Armani, la collezione di mobili e complementi d’arredo Armani Casa, ed un Armani privé.

La riflessione base che ha guidato i due architetti romani nella progettazione è consistita nella volontà di tradurre in elementi di architettura il mood del noto stilista italiano.
“La sua immagine e la continua ricerca sulla materia – spiega Doriana Fuksas – insieme all’uso di colori delicati, trasparenti, luminosi, sono stati gli elementi da cui è iniziata la nostra riflessione. Le nostre proposte sono state molteplici, abbiamo sperimentato nuove textures, modellato, scolpito, svuotato, dematerializzato spazi usando la luce, l’evanescenza di una sensazione intima che però nasce dall’esterno. Abbiamo cercato di svelare, attraverso una serie di schermi, leggeri come veli e preziosi come seta il mondo Armani. Alla sofisticata immagine della Giorgio Armani, piena di trasparenze e di intimità, si contrappone l’immediatezza e la contemporaneità degli spazi dedicati all’Emporio, caratterizzati da spazi più dilatati, in cui tagli di luce bianca fendono e si riflettono nell’ambiente”.

Peculiarità della torre è l’effetto luminoso della facciata sulla quale sono stati applicati elementi retroilluminati che riproducono la forma di rami di bamboo, decorati con foglie anch’esse retrolluminate.
I bamboo applicati sulla parte bassa della facciata sono realizzati in metallo rivestito con un coating color oro. L’applicazione di una serie di elementi LED ne consente la retroilluminazione. Anche le foglie, rivestite con uno strato di plexiglass traslucido color bianco latte, sono illuminate dai LED contenuti all’interno.
Dal quarto all’undicesimo piano la facciata non presenta più elementi esterni: il disegno bamboo prosegue grazie all’impiego di un particolare tipo di tendaggio e le foglie led sono inserite dietro ai vetri.


Il Progetto
descrizione a cura dello studio Fuksas

Emporio Armani
Pareti a nastro continuo, realizzate tramite calandratura, traforatura al laser e verniciatura in nero lucido di lastre in acciaio. La grafica con cui vengono ritagliate è ricavata da una elaborazione originale del noto simbolo “Emporio Armani” che, grazie alla retroilluminazione della parete “compare” con maggiore o minore densità su tutte le pareti del negozio. Con la piegatura del nastro continuo si sono ottenute delle speciali anse in cui viene esposta la merce, sia che si tratti di capi piegati o appesi che di accessori o intimo. Naturalmente ogni categoria merceologica ha un proprio tipo di espositore appositamente studiato e generalmente realizzato in plexiglass opaco “color latte” o trasparente.
I pavimenti verranno realizzati in un marmo ricomposto appositamente realizzato dalla Stone Italiana, con piastrelle fugate in nero 1 mm per ottenere un miglior effetto di continuità. I soffitti saranno realizzati una tecnica simile a quella utilizzata per le pareti ma senza calandratura e con un differente taglio laser, senza i simboli “emporio armani”, semplicemente con delle linee rette di lunghezza variabile.
L’ascensore panoramico che collega il piano B2 con il piano del ristorante (10F) ai piani “EA” è racchiuso in una scatola in vetro extrachiaro satinato a fasce su disegno personalizzato (il disegno delle fasce ricorda i piani dei mobili) ed è contornato, al piano B2 da delle mensole in legno verniciato nero lucido e al piano B1 da delle appenderie realizzate con lo stesso materiale delle pareti a nastro continuo.

Giorgio Armani
I negozi sono stati sviluppati offrendo al pubblico dei “salottini” in cui vengono esposte le varie categorie merceologiche. I “salottini” sono delimitati da un tappeto, un’appenderia e un pannello divisorio realizzato tramite l’interposizione di una rete metallica color platino in due strati di vetro extrachiaro. I pavimenti e i soffitti sono caratterizzati da un colore nero scuro e sono costituiti rispettivamente da piastrelle di marmo ricostituito “Stone italiana” nel colore nero Armani e da lastre in acciaio verniciato nero lucido per i soffitti. Le pareti, lavate di luce, sono rivestite da un vetro satinato “Omnidecor” retrosmaltato nel colore RAL 1013.
Gli espositori a parete sono realizzati in plexiglass trasparente e il disegno ricorda una foresta di bamboo, con le foglie utilizzate come sostegni/espositori.
Ogni mobile è realizzato in legno con finitura a vernice ral 1013 e parti in metallo dorato a finitura spazzolata, acciaio, plexiglass trasparente e satinato e vetro extrachiaro per le teche.
Ogni partizione del negozio è realizzata utilizzando un sistema vedo/non vedo accoppiando vari strati di vetro, satinato e/o extrachiaro, ad uno strato di rete metallica color platino che in alcuni punti è tagliata con una scansione particolare in modo da ricordare una parete di bamboo.

Ristorante
Il ristorante al piano 10F riprende in parte i motivi dei negozi GA e in parte i motivi dei negozi EA, arricchendoli e aggiungendo nuovi dettagli e materiali. Le partizioni verticali sono realizzate con lo stesso sistema dei setti separatori nei negozi GA: una rete metallica color platino frapposta a due strati di vetro extrachiaro. Il soffitto e il pavimento, di colore nero come nei negozi GA, ne presentano le stesse caratteristiche, sia costruttive che di immagine. I tavoli, realizzati in legno verniciato nero e arricchiti da un incavo con una foglia d’oro sotto il piano, sono circondati da una serie di “portali” realizzati con delle lastre di acciaio con finitura oro spazzolato, sono concepiti come dei paravento traforati con un particolare disegno “a foglia di bambolo”. L’illuminazione è completata dei proiettori che disegnano sui pavimenti lo stesso motivo dei portali.

Privé
Pareti a nastro continuo in acciaio calandrato e retroilluminato con disegno a foglioline (lo stesso dei portali del ristorante), bancone e retro bancone in vetroresina nera, pavimento nero come al piano ristorante. Il privé si compone sostanzialmente di due zone: una interna, realizzata nello stesso stile e con soluzioni simili a quelle del ristorante ed una esterna, uno speciale dehors pavimentato in teak che racchiude un piccolo giardino con vasi di bamboo e luci a raso d’erba. L’interno è divisibile in due parti: una, di accesso, è la sala principale, separabile con un pannello scorrevole forato con disegno a foglioline da una piccola sala privata.

Scala 2B 4F
La scala 2b 4f è realizzata con una struttura in acciaio a sostegno degli scalini realizzati in marmo ricomposto stone italiana colore “nero Armani”. La struttura in acciaio, così come il corrimano ed il parapetto ha colori e finiture differenti a seconda dei piani: dal 2B all’1F (EA) è bianca e prosegue con un coating color oro, così come il corrimano, realizzato con un’anima di acciaio e un corpo in Plexi trasparente, è nero nei piani GA e color oro nei piani EA. Anche il parapetto, realizzato in pannelli di acciaio calandrati e traforati cambia finitura a seconda dei piani che attraversa: nero ai piani EA e color oro spazzolato ai piani GA.

Scala 10 - 11F
La scala che collega il piano ristorante al privé è realizzata anch’essa con una struttura in acciaio color oro, mentre gli scalini, realizzati in vetro extrachiaro a tre strati, vengono retroilluminati creando l’effetto di fasce luminose sui bordi. Il parapetto è realizzato con un vetro extrachiaro, mentre il corrimano è stato progettato su un concept identico a quello della scala 2B 4F: anima in acciaio con rivestimento in plexiglass trasparente.

  Scheda progetto: Armani Ginza Tower
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
24/02/2009
New York: il nuovo store di Armani firmato Fuksas
Taglio dei nastri sulla Fifth Avenue della Grande Mela


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
15.02.2019
Inaugurato il Longgang Cultural Centre
14.02.2019
Studio Fuksas per il nuovo aeroporto russo di Gelendzhik
13.02.2019
Un guscio traslucido avvolge l’asilo progettato da Petr Stolín Architekt
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
17/02/2019 - m.a.x. museo, chiasso (svizzera),
FRANCO GRIGNANI (1908-1999). Polisensorialità fra arte, grafica e fotografia

21/02/2019 - milano via bergognone 27, 20144 milano milano, 20144 it
The Architects Series: WEISS/MANFREDI
video + conferenza + mostra di architettura
13/03/2019 - fiera milano rho
MADE EXPO 2019

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
Massimiliano Fuksas Architects

Armani Ginza Tower

 NEWS CONCORSI
+15.02.2019
RO Plastic Prize
+14.02.2019
Porto Canale - Approdo per i pescatori di Torvaianica
+13.02.2019
Premio Design Abruzzo 2019
+12.02.2019
Build Our Safety_Packaging Innovation_In_Cantiere
+11.02.2019
Democratic Umbrella
tutte le news concorsi +

Hoppe
ADA 2018
Urbantime
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati