SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

MOSTRA ARCHITETTURA

Carlo Scarpa Architetto Poeta
Mostra
mostra  TOLENTINI, GALLERIA D'INGRESSO, VENEZIA, dal 28/04/2022 al 28/05/2022
Il pensiero figurativo è al centro della discussione della mostra che Iuav Venezia dedica all'architetto poeta Carlo Scarpa. La mostra, inaugurata ieri con una conferenza, sarà visitabile fino al 5 maggio presso la Galleria d'ingresso dei Tolentini a Venezia il cui iconico portale d'ingresso fu realizzato su un progetto di massima di Carlo Scarpa, dall'architetto Sergio Los e dall'ingegnere Carlo Maschietto.

La mostra presenta i disegni dei 3 progetti di Scarpa, nella loro argomentata successione e quelli di Sergio Los e Carlo Maschietto per la realizzazione del secondo progetto, con foto del cantiere durante la costruzione di Gianantonio Battistella e dell’opera compiuta nelle foto di Italo Zannier e Guido Guidi.

mostra 28 aprile > 5 maggio 2022
Tolentini, galleria d'ingresso
lunedì > venerdì | 7.30 > 19
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
www.iuav.it/
Link
www.iuav.it/
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
   dicembre 2022 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
07.12.2022
1962, blocchi di marmo, manici di scopa e altre storie
05.12.2022
150 anni di omaggio all’Ingegno
02.12.2022
Il Centro di chirurgia pediatrica di Emergency in Uganda in mostra a Roma
02.12.2022
Carlo Scarpa e Antonio Canova: una corrispondenza d’amorosi sensi
30.11.2022
Andy Warhol. Icona Pop
» tutte le news eventi
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata