Call Me

Bruno parquet

Beau Soleil

Tonin Casa

FAP Ceramiche ROMA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Mischioff

Il nuovo complesso parrocchiale della diocesi di Lodi a Dresano
Lo studio Corvino+Multari opta per l'impianto e la composizione architettonica
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
18/05/2017 - A Dresano, provincia di Milano, lo studio di architettura Corvino+Multari ha terminato il progetto per il nuovo complesso parrocchiale della Diocesi di Lodi.

Impianto e composizione architettonica sono gli elementi principali nella costruzione di questo edificio simbolico, che si compone di due geometrie elementari: il cerchio, su cui si eleva l'edificio ecclesiastico, ed il rettangolo del corpo basamentale, caratterizzato da un chiostro centrale attorno al quale si dispongono i locali di ministero pastorale.

"Il corpo basamentale misura l'intero lotto in direzione est-ovest, - spiegano i progettisti - si sviluppa su un unico livello, ed è caratterizzato da una tessitura in elementi in calcestruzzo armato, pigmentato all’ossido di ferro, per conferire alla teoria di elementi il caratteristico colore del laterizio, che, al pari delle costruzioni agricole della pianura del Sud Milano, filtra la necessaria illuminazione agli spazi interni".
 

"I due volumi si compongono in corrispondenza del sagrato, dando origine ad un pronao perimetrale, che accoglie i fedeli filtrando il rapporto tra lo spazio pubblico ed il luogo sacro della Celebrazione.
 
L'Aula è fondata su un impianto costituito da due cerchi concentrici. Il cerchio interno accoglie l'aula definita dalla disposizione convergente delle panche verso il presbiterio".


La luce che illumina l'aula proviene dal volume circolare esterno, che disegna un deambulatorio che cinge l'intera assemblea. Qui trovano spazio tutti i luoghi liturgici: presbiterio, custodia eucaristica, fonte battesimale, penitenzieria.

Il presbiterio, posizionato al termine della sequenza prospettica, Sagrato_Porta_Aula_Abside, aggiunge alla centralità dell'impianto circolare un altro fondamentale elemento simbolico, l'assialità, che si conclude con la grande statua del Crocifisso scolpita da Nino Longobardi. 
 

  Scheda progetto: New Parish Complex in Dresano
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
21.08.2017
Per Accumoli la 'Casa Hi-Low' di Pedone Working
18.08.2017
Un prototipo abitativo energeticamente autonomo in pultruso
16.08.2017
Il nuovo centro ospedaliero e di ricerca a Nairobi
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
15/09/2017 - palazzo della triennale, milano
Ettore Sottsass There is a Planet
Una mostra monografica dedicata a Ettore Sottsass in occasione del centenario della nascita
03/10/2017 - miami beach convention center
ICFF Miami 2017

12/10/2017 - padova
IlluminoTronica 2017

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
CORVINO+MULTARI

New Parish Complex in Dresano

 NEWS CONCORSI
+21.08.2017
Next Landmark 2017: Architectural Skin
+17.08.2017
MYllennium Award 2017 | My City: prorogata la scadenza
+15.08.2017
Desita Award - Pizza Experience: nuovo look per il mondo della pizza
+11.08.2017
25° concorrimi – Torino, L’Unione Industriale si veste di nuovo
+09.08.2017
L’Italia di Zaha Hadid: il #PhotoContest del MAXXI
tutte le news concorsi +

ADA 2017
Thierry Vidè Design
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati