Porte Comfort

FAP Ceramiche ROMA

Soltis 88

G&D Cucine

Qquadro


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Me by Starck

Pantelleria: il buen ritiro di Flavio Albanese
Un borgo di dammusi immersi nell’impervio paesaggio pantesco
Autore: roberta dragone
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
25/07/2012 – “È innocente un progetto che non nuoce, non sottrae nulla al paesaggio, aggiungendovi solo dei frammenti”.  Queste le parole con cui l’architetto Flavio Albanese commenta il progetto della residenza di sua proprietà a Pantelleria, un rifugio estivo immerso nell’impervio paesaggio della pietra vulcanica.
 
Il buen ritiro pantesco dell’architetto Albanese è risultato del recupero di un borgo di dammusi, tradizionali abitazioni dell’isola di Pantelleria, adagiati su una collina terrazzata, da cui si riesce ad intravedere la costa africana.
 
Il dammuso pantesco è una costruzione in pietra lavica locale, con doppi muri a secco, caratterizzata da una pianta quadrangolare ed una copertura a cupola – più raramente a botte  -  imbiancata a calce ed utilizzata per la raccolta delle acque piovane che alimentano le cisterne.
Il progetto dell’architetto Albanese ha previsto il recupero dei dammusi esistenti, con l’integrazione di nuovi spazi, che l’architetto definisce simbolicamente “frammenti”, realizzati con tecniche e materiali tradizionali.
Ne è risultata una “casba”, disegnata dall’alternanza di volumi, corti interne e salotti all’aperto protetti da tende in lino grezzo o ombreggiati naturalmente dalle palme.
 
“L’intero organismo – spiegano da ASA Studio – si sviluppa attorno a un corpo di fabbrica centrale, di forma absidale con copertura a botte chiamata Basilica, che ospita lo spazio padronale. La densità compatta della matrice mediterranea si risolve infine nell’ampia piazza in battuto di tufo, dove una piscina a sfioro lunga 25 metri ha come unico limite l’orizzonte e il panorama del Mediterraneo”.
 
Il fondo di un cratere naturale è diventato un teatro all’aperto per spettacoli di cinema, musica e teatro che l’architetto ama offrire ai propri ospiti: “Un lungo camminamento in tufo collega questi edifici a altri piccoli dammusi-stanze per gli ospiti, e più in là, conduce a un dislivello generato da una depressione vulcanica, da cui è stata ricavata l’arena che, nelle notti d’estate, offre spettacoli e cineforum all’aperto”.
 
La casba di Pantelleria porta a compimento una equilibrata commistione di tradizione e innovazione, sia nei materiali che negli arredi. Antichi tavoli indiani, coperture di lino del Kurdistan, mobili etnici di recupero, pavimento decorato da piastrelle ottocentesche recuperate con il restauro del dammuso. Ma anche arredi contemporanei firmati Driade, Paola Lenti, Bonacina. E la contemporaneità abita il progetto anche sotto forma di opere d’arte, con l’installazione site specific “Scirocco circle” di Richard Long, le fotografie di Helmut Newton e di Christian Boltansky, le opere di Bartolini e di Sozzi, e l’installazione di Olafur Eliasson, tutti provenienti dalla ricca collezione dell’architetto Albanese.

  Scheda progetto: Casa Pantelleria Albanese
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
Altri commenti per questa notizia
franca pittau
ISOLA.......un sogno

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
26.05.2016
Casa CH di Elisa Manelli: tinte pastello e attenzione al dettaglio
25.05.2016
La guest house nel cuore del Sasso Barisano di Matera
24.05.2016
Isola di Lipari: la casa 'Mondrian style' disegnata dal colore
» le altre news

  Scheda progetto:
ASA Studio Albanese

Casa Pantelleria Albanese

 NEWS CONCORSI
+26.05.2016
Verso la conclusione 'Non voglio mica la LUNA'
+25.05.2016
Premio “E.P.I.C.O. 2016 - La Giostra delle Idee”
+24.05.2016
Persiceto Marmi promuove il concorso The B-Side 2.0
+23.05.2016
Young Architects Competitions lancia il contest Green Academy
+20.05.2016
Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017: il bando per il logo
tutte le news concorsi +

Archiproducts Shop - The go-to shop for Architects and Design Enthusiasts
Me by Starck
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2016 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati