Homi Milano Cersaie 2014 London Design Week 2014

Rifra

Acoustic Solutions



SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Shoe Stool

Stoccarda: un ex laboratorio del 1950 diventa residenza di lusso
Femminilità e sensualità nel progetto ‘Quant1’ di Ippolito Fleitz
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
25/05/2012 - Il progetto Quant riguarda un nuovo complesso residenziale di lusso ubicato in un ex laboratorio del 1950 convertito a funzioni abitative. I proprietari dell'esclusivo complesso di appartamenti, situato in una delle zone residenziali principali di Stoccarda, per dare ai potenziali acquirenti un'idea delle molteplici soluzioni progettuali possibili, ha commissionato allo studio Ippolito Fleitz due unità esemplificative.

Quant 1, il primo 'modello' di appartamento ad essere realizzato, era destinato al target di donne sole. Femminilità e sensualità hanno svolto, pertanto, un ruolo importante nella progettazione e nell'arredamento. 

Nonostante la sua struttura compatta e le zone living chiaramente definite, l'appartamento appare estremamente spazioso grazie al forte accento posto sulla trasparenza e sulle aperture nonché sulla progettazione dei singoli elementi. 

Nucleo centrale dell'appartamento è una scala curva che da accesso al secondo livello attorno al quale sono raggruppati gli ambienti della zona notte: spogliatoio, bagno e camera da letto. Quest'ultima affaccia sulla zona pranzo con quattro finestre e la privacy è garantita da tende richiudibili all'occorrenza. La camera da letto è caratterizzata dalla morbidezza della moquette in velluto bianco e delle pareti in pelle imbottita e al motivo floreale della carta da parati dietro il letto fa da contraltare l'arredamento total white della stanza.

La predominanza degli arredi in rovere sbiancato del piano superiore prosegue nella zona soggiorno e pranzo prendendo la forma del pavimento in parquet. Una distesa continua di piccole doghe guidano l'occhio verso una cucina aperta sulla zona pranzo. 
Piccoli accenti di colore sono costituiti da una poltrona lilla, dalla parete verde scuro della cucina o dalla parete di fondo della scala che evoca un mosaico di vetro.

  Scheda progetto: Quant 1 - (Ippolito Fleitz Group Identity Architects)
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
01.10.2014
Copenaghen: Norm Architects e la casa nella foresta
30.09.2014
Skinny project: il progetto d'interni interpreta la sottigliezza
29.09.2014
'Hueso': il ristorante che sembra la location di un set cinematografico
» le altre news


  Scheda progetto:
Ippolito Fleitz Group Identity Architects

Quant 1

 NEWS CONCORSI
+01.10.2014
Prorogata la scadenza del Premio IN/ARCH – ANCE Liguria
+30.09.2014
Italgraniti Group lancia “Fill up the #Italgranitibox”
+29.09.2014
I Premi 'Tile of Spain' 2014 di ASCER
+26.09.2014
Concorso di idee 'Un gazebo per la città' di Avellino
+25.09.2014
Design, innovazione e funzionalità s'incontrano in cucina
tutte le news concorsi +



Shoe Stool
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati