Milano Design Week 2014 Milano Design Week 2014

Abitare


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS



Home Delicate Restaurant di Logica:architettura
Miscela di stili diversi e tra loro distanti per un ambiente piacevole e sorprendente
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
27/01/2012 – Lo studio Logica:architettura, di Riccardo Salvi e Luca Rossire, ha ideato il progetto Home-Made, Home Delicate Restaurant, aperto nel 2008 in Via Tortona 12 a Milano, che si muove a metà tra il disegno di un luogo pubblico e una casa privata.
 
Il lavoro di ristrutturazione e arredo è stato realizzato convogliando lo sforzo creativo su questioni riguardanti i materiali, lo stile, le emozioni. L’accurata ricerca di oggetti e arredi si è diretta verso un abbandono dell’approccio minimalista per evolversi verso una nuova prospettiva nella quale vengono miscelati oggetti tra loro diversi, opere d’arte, pezzi di antiquariato.
 
Un lucido metodo progettuale che persegue itinerari intrecciati, “piccole storie” anche personali che si legano – di volta in volta – ad un luogo specifico e che quindi possono mutare nel tempo e nello spazio in maniera che ogni singolo intervento sia sempre ben distinto, unico, abbia una propria anima individuale.
 
Nel progetto per Home-Made si sono miscelati stili diversi e tra loro distanti – arredi minimalisti con arredi Napoleone III, Le Corbusier con arredi da esterno vagamente anni ’50 – il tutto per creare un ambiente piacevole ma sorprendente e interessante.
 
Home-Made Delicate Restaurant è un locale caratterizzato da una forte emozionalità, da un’atmosfera internazionale dove la qualità del cibo (Home-Made utilizza i prodotti del circuito slow food che vengono attentamente selezionati e preparati per esaltarne la genuinità e i sapori) è accompagnata da altrettanta qualità di spazio. Uno spazio che deve essere rilassante, distaccato dal rumore e dal traffico frenetici della città, un momento di sosta nascosto in un cortile interno, con un giardino segreto che regali la stessa serenità che si può provare a casa propria.
 
Gran parte degli arredi è stata donata da sponsor come Iris Ceramica, Emu, Agape,  che hanno intuito le potenzialità del progetto e del luogo. Alcuni, invece, sono stati disegnati espressamente per Home-Made, tra cui la carta da parati prodotta da Jannelli & Volpi raffigurante le enormi gabbie/voliere, le lampade a parete, il grande divano rivestito in pelle. Questi oggetti fanno parte della collezione “Equilibre” disegnata e coordinata da Riccardo Salvi e Luca Rossire: una collezione eclettica, composta da oggetti tra loro trasversali, sia nel gusto moderno che in quello più classico.

  Scheda progetto: Home Delicate Restaurant - (Logica Architettura)
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
22.08.2014
Brasile: il loft Vila Leopoldina firmato da Diego Revollo
20.08.2014
Unusual Villa: una scatola metallica dal 'cuore' leggero
18.08.2014
Edgefield: New Barn by Rural office for Architecture
» le altre news


  Scheda progetto:
Logica Architettura

Home Delicate Restaurant

 NEWS CONCORSI
+21.08.2014
L'International Pallet Design Contest di Conlegno
+19.08.2014
Premio REbuild 2014 per le migliori riqualificazioni edilizie
+14.08.2014
Premio Codega 2014: pochi giorni per partecipare
+12.08.2014
Accendi la tua idea: 2° Design Award di Riva 1920
+08.08.2014
Porada international Design Award 2014
tutte le news concorsi +



Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati