home + architetture + case & interni + concorsi + eventi + progetti + progettisti + blog + prodotti +
 Scheda bando
 | tutti i bandi  | stampa
Ente banditore: CODE e con-fine art
The Wall
Concorsi di progettazione, di idee - (BO) - Italia
Oggetto del bando:
Dalla Grande Muraglia ai Pink Floyd, il muro ha accompagnato la storia dell’umanità connotandosi di un significato simbolico superiore a qualsiasi altra struttura architettonica. Il muro è elemento di divisione, segna un confine, definisce uno spazio: è espressione della stessa ragione umana, che conosce la realtà per opposti, per astratte ed intangibili tassonomie che erigono muri immaginari fra le diverse espressioni del conosciuto: caldo/freddo, bianco/nero, buono/cattivo; realtà fisiche od astratte separate da un confine psicologico che distingue un’entità dall’altra. Elemento di cesura, limite invalicabile o perimetro di una comunità, il muro ha attraversato pittura, scienza e letteratura, suggerendo ed incoraggiando una produzione culturale di incomparabile fascino e rilevanza: sono i muri le tele di artisti da Michelangelo a Banksy, sono i muri ad alimentare cinema e letteratura, sono i muri, ancora, ad aver caratterizzato e a caratterizzare momenti particolarmente dolorosi dello scenario politico internazionale (da Berlino, al Messico).
Finalità del concorso:
Per simili ragioni il muro sarà protagonista di “The Wall”, la prossima mostra di con-fine Art, realtà d’avanguardia nell’organizzazione di mostre internazionali dall’elevato profilo culturale, già curatrice di “Dalì Experience” e dell’attuale “Bologna Experience”, che col proprio volume di 100.000 visitatori hanno con successo inaugurato un nuovo concetto di mostra, più vicina al fruitore, in una logica esperienza immersiva dell’opera d’arte. In linea con una percezione artistica in continuo movimento, aperta ai contributi non ancora espressi rispetto al tema di approfondimento, con-fine Art invita i creativi a progettare una serie di installazioni, da immaginarsi contestualizzate negli ambiti più significativi di Bologna, per estendere alla città la riflessione avviata dalla mostra in merito al concetto di muro.
Tipologia bando: 0100 - CONCORSI  > 0101 - Concorsi di progettazione, di idee
Procedura: a partecipazione aperta
inserito il 26/09/2017
Data scadenza iscrizione:12/11/2017
Data consegna elaborati: 13/11/2017
Premi:
1° PREMIO / 5.000 € + EXHIBITION
2° PREMIO / 2.000 € + EXHIBITION
3° PREMIO / 1.000 € + EXHIBITION
n. 4 MENZIONI GOLD / 500 € + EXHIBITION
10 MENZIONI D'ONORE
15 FINALISTI
http://www.competitionsfordesigners.com/
Effettua la Login Archiportale o la Facebook Login per scaricare il bando integrale
Consiglia questo bando ai tuoi amici
Cerca bandi simili

Concorsi di progettazione, di idee attivi - 14


Novità
PORCELANOSA Grupo
1th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards
pubblicato il: 13/12/2017
EXITone S.p.A.
SMART SOLUTIONS FOR A SMART LIVING
pubblicato il: 06/12/2017
Associazione Costruttori di Roma e provincia, ANCE Roma - ACER
Concorso di idee per la rigenerazione dell’ambito 'Tiburtino'
pubblicato il: 05/12/2017


I più consultati
Regione Autonoma Valle d'Aosta
Concorso d'idee riqualificazione e sistemazione dell'area di proprietà regionale ex tiro a volo
pubblicato il: 28/08/2006
Comune di Tavagnacco
Concorso di idee per la riqualificazione dell’area “Binutti” nella frazione di Adegliacco
pubblicato il: 30/08/2006
Comune di Ponteranica
Concorso di progettazione per una proposta di riqualificazione urbana e per la realizzazione del centro storico
pubblicato il: 29/08/2006


Nella stessa area
Agugiaro & Figna Molini SpA in collaborazione con ARD&NT Institute
Storie di Farina
pubblicato il: 16/05/2017
Grupo Cosentino
Cosentino Design Challenge 12
pubblicato il: 25/10/2017
PORCELANOSA Grupo
1th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards
pubblicato il: 13/12/2017
ADA 2017
Interchar
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati