TOOA SPA


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


A Bergamo ‘Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane’
In mostra 50 architetture contemporanee sulle Alpi tra Piemonte e Valle d’Aosta
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Lou Estela, Dario Castellino e Valeria Cottino, Mojola, Cuneo. Foto di Fabio Oggero Lou Estela, Dario Castellino e Valeria Cottino, Mojola, Cuneo. Foto di Fabio Oggero
30/06/2022 - La Fondazione Architetti Bergamo, in accordo con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bergamo e in collaborazione con il CAI Bergamo e con il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri di Bergamo, ha inaugurato il 24 giugno la mostra Architetture contemporanee sulle Alpi occidentali italiane, ospitata fino al 9 luglio negli spazi del Palamonti, sede del Club Alpino Italiano Sezione di Bergamo.
 
Curata da Antonio De Rossi e Roberto Dini, docenti presso il Politecnico di Torino, è realizzata dall’Istituto di Architettura montana (IAM) del Politecnico di Torino. Espone gli esempi di oltre 50 edifici realizzati negli anni più recenti sui territori montati di Valle d’Aosta e Piemonte, selezionati per la loro qualità, architettonica e nell’organizzazione dello spazio, ma anche per la loro capacità di diffondere pratiche abitative innovative e di innescare processi virtuosi di sviluppo locale. Molti sono i temi sottesi dai progetti scelti, dalla rigenerazione dei luoghi a base culturale alla nuova agricoltura, dalla green economy alla valorizzazione e riuso del patrimonio fino al turismo sostenibile. Parte di un lavoro di ricerca di più ampia dimensione, approfondito sulla rivista ArchAlp (numero 6, 2021), ha evidenziato un importante cambio di rotta in cui la produzione architettonica si fa mezzo di espressione di realtà socio-economiche e percorsi di innovazione tecnici e metodologici.
 
Per Alessandra Boccalari, presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bergamo “anche il territorio e le architetture montane entrano a far parte di quel processo di “cura” che è alla base della nostra attività di architetti; gli edifici in mostra sono l’esempio delle buone pratiche di trasformazione che sono in atto sui territori alpini, azioni capaci di coinvolgere, tutelare e valorizzare molti aspetti: dalla cultura dell’abitare, al turismo sostenibile, dai servizi all’ambiente al paesaggio”.
 
Secondo Paolo Valoti, presidente del CAI sezione Bergamo: “siamo lieti di collaborare con un’iniziativa nata dal mondo professionale ospitando una mostra che attraverso una selezione di architetture alpine contemporanee afferma un principio e un interesse condiviso: le nuove forme di abitare la montagna, sostenibili nelle modalità e nelle tecnologie, devono essere una prospettiva che diventa opportunità”.
 
La mostra sarà aperta fino al 9 luglio in via Pizzo della Presolana 15, con ingresso libero da lunedì a mercoledì dalle 14 alle 18:30, il giovedì dalle 14 alle 20:30 e il sabato dalle 14 alle 18.
 

  Scheda evento:
Mostra:
24/06-09/07 PALAMONTI, SEDE DEL CAI DI BERGAMO
Architetture contemporanee sulle Alpi Occidentali



Lou Estela, Dario Castellino e Valeria Cottino, Mojola, Cuneo. Foto di Fabio Oggero


Rascard K, Carlo Navillod, Antey Saint-André (AO). Foto di Carlo Navillod


Restauro dell’acquedotto romano di Pont d’Aël, Aymavilles, Valle d’Aosta © Sara Pia Pinacoli


Alpeggio Petosan, Brambilla Orsoni Architetti Associati, La Thuile (AO). Foto Eugenio Castiglioni



Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
12.08.2022
La X edizione del Milano Design Film Festival
11.08.2022
Being There. Oltre il giardino
10.08.2022
Venezia nella fotografie di Massimo Listri
le altre news

Lou Estela, Dario Castellino e Valeria Cottino, Mojola, Cuneo. Foto di Fabio Oggero
Rascard K, Carlo Navillod, Antey Saint-André (AO). Foto di Carlo Navillod
Restauro dell’acquedotto romano di Pont d’Aël, Aymavilles, Valle d’Aosta © Sara Pia Pinacoli
Alpeggio Petosan, Brambilla Orsoni Architetti Associati, La Thuile (AO). Foto Eugenio Castiglioni
1
2
  Scheda evento:
24/06-09/07 PALAMONTI, SEDE DEL CAI DI BERGAMO
Architetture contemporanee sulle Alpi Occidentali

 NEWS CONCORSI
+17.08.2022
In chiusura ‘Italian Sustainability Photo Award 2022’
+16.08.2022
Fotografia Spazio Aperto: Triennale Milano e Gibellina Photoroad lanciano la call
+09.08.2022
Gaudi La Coma Artists' Residences
+05.08.2022
Borse di studio sul paesaggio 2022/2023
+01.08.2022
Km delle meraviglie: consegna entro il 10 agosto
tutte le news concorsi +

ADA 2022_Apply now
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata