Puraluce

Black Selection


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Il nuovo Centro di mobilità di Collalbo a Renon
Roland Baldi Architects trasforma un nonluogo in snodo funzionale, confortevole, sicuro e attraente
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Foto Oscar da Riz Foto Oscar da Riz
30/07/2021 - Il nuovo Centro di mobilità di Collalbo, a Renon, di Roland Baldi Architects, in collaborazione con lo studio Pfeifer Partners, sfata il mito delle stazioni degli autobus e dei parcheggi sotterranei come luoghi poco piacevoli che si desidera lasciare il più rapidamente possibile.
 
Il progetto intende, invece, dimostrare che esiste un altro modo funzionale, confortevole, sicuro e attraente di concepire questi spazi che Marc Augé avrebbe definito nonluoghi.
 
Il Centro intermodale di Collalbo è un importante snodo per gli abitanti del luogo, per i turisti e per i pendolari ed è composto complessivamente da un parcheggio sotterraneo, un parcheggio pubblico fuori terra e dalla stazione degli autobus. La vicina stazione della storica ferrovia del Renon, che collega Collalbo con Soprabolzano, completa il sistema di trasporto locale.

La progettazione del Centro intermodale ha tenuto conto di tre aspetti fondamentali: il miglior collegamento possibile con il traffico esistente, il proseguimento architettonico e funzionale dell’adiacente Centro di protezione civile, l’integrazione armoniosa delle nuove costruzioni con l'area circostante.


Foto Oskar da Riz

Il parcheggio sotterraneo è dotato di 92 posti auto ed è stato integrato nel pendio naturale del terreno. L’interno è caratterizzato da un cemento lievemente colorato, mentre le pareti esterne laterali sono in cemento costipato a mano e continuano l'architettura del Centro di protezione civile, anch'esso progettato dallo studio Roland Baldi Architects.
Il piano interrato del parcheggio è direttamente collegato alla piattaforma della stazione degli autobus tramite un’ambia scale ed un ascensore in un sistema integrato fra mobilità privata e trasporto pubblico.
 
L'ampia copertura della stazione autobus è un punto di riferimento per la gente del luogo e per i turisti e crea un dialogo architettonico con il Centro di protezione civile. 
 
I grandi portali allineati, che ricordano i Torii Giapponesi, ne disegnano la forma sorreggendo il tetto e ospitando l'illuminazione e i pannelli informativi.

Il parcheggio fuori terra, in parte destinato esclusivamente dal Centro di protezione civile, è stato pensato anche come sede del mercato settimanale o di altri eventi speciali. Lunghe vasche alberate in calcestruzzo colorato, coperte con ghiaia di porfido rosso, dividono i 76 posti auto disponibili.

Coordinato nelle proporzioni e nei materiali, il Centro intermodale di Collalbo ridisegna la viabilità pubblica e privata dell’intero comune e conferisce al sito un volto nuovo, contemporaneo e suggestivo.

  Scheda progetto: Centro intermodale di Collalbo
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto
Oskar Da Riz
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
25.01.2022
Aperta a Budapest la Casa della Musica di Sou Fujimoto Architects
25.01.2022
A Venezia il 4°hotel Radisson Collection nello storico Palazzo Nani
21.01.2022
Google apre le porte del Quirinale ai visitatori (virtuali) di tutto il mondo
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
27/01/2022 - via solferino 17 - milano
RACCONTARE GAE AULENTI

10/02/2022 - centro trevi, bolzano
Ugo La Pietra. Ovunque a casa propria

18/02/2022 - online sulla piattaforma zoom
Abbandoni. Il paesaggio e la pienezza del vuoto
Giornate internazionali di studio sul paesaggio 2022
gli altri eventi
  Scheda progetto:
Roland Baldi Architects

Centro intermodale di Collalbo

 NEWS CONCORSI
+25.01.2022
Al via il concorso Re-bikeMi
+25.01.2022
Al via Martinelli Luce Lighting Contest
+24.01.2022
Taranto, in scadenza il bando per il recupero di Palazzo Frisini
+24.01.2022
Completamento del nuovo Ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa
+21.01.2022
Il Comune di Tarquinia lancia due concorsi di idee
tutte le news concorsi +

ADA 2021_winners
ADA 2021_winners
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata