JULIUS

Tile of Spain Awards


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Le superfici in legno Alpi al Fuorisalone
Il nuovo allestimento in Via Solferino ospiterà le collezioni firmate Raw Edges e Piero Lissoni, due nuovi progetti all’insegna del binomio colore e grafica
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
21/07/2021 - In occasione del Fuorisalone 2021, ALPI presenterà uno speciale allestimento nello showroom in via Solferino dedicato alle nuove superfici in legno sviluppate in collaborazione con i Raw Edges e Piero Lissoni, due nuove collezioni all’insegna del binomio colore e grafica capaci di esaltare l’anima trasformista del legno.

La collezione Wavy Fir di Raw-Edges nasce dalla reinterpretazione della materia prima con l’obiettivo di esprimere la sensazione del legno naturale attraverso motivi grafici.
Affascinati dalla capacità unica di ALPI di lavorare il legno creando superfici che ne esaltano la natura ma realizzate attraverso processi tecnologici, i progettisti ispirandosi alle tipiche venature rigate dei legni di abete e pino, hanno deciso di modellarle in morbide curve creando un decoro grafico sorprendente.
 
'La nostra visita allo stabilimento di ALPI ci è sembrata un sogno. Ci siamo sentiti come due bambini che entrano in una fabbrica di cioccolato. Siamo rimasti impressionati dal modo in cui l’azienda ha trasformato processi sperimentali in una produzione industriale accurata e controllata, dalla stratificazione e l’incollaggio dei fogli di legno colorati, al taglio e rimontaggio del tronco ALPI con angoli quasi impossibili, alla profonda conoscenza di ogni aspetto del legno del team di ricerca. Ogni aspetto ci ha stupito e affascinato. Non avevamo mai visto nulla di simile prima '.

Il legno Wavy Fir gioca sulla dialettica “zoom in/zoom out” dando vita a differenti percezioni: se a una visione d’insieme il legno ha un look naturale, ad uno sguardo ravvicinato è possibile percepire il movimento ondulato delle venature rielaborate in modo inaspettato, che imprimono un senso di dinamicità sulla superficie, apprezzando la potenzialità espressiva del dettaglio.

La nuova collezione di superfici lignee sviluppata insieme a Piero Lissoni presenta l’esito della ricerca di ALPI intorno al tema del colore. “French palette” trae ispirazione dalla pittura francese del primo ‘700 dove le tonalità erano spesso delicate, leggere, non prive di un tocco audace di luminosità. 
 
Ogni colore nasce da un attento studio nel corso del quale Piero Lissoni, insieme all’ufficio tecnico di ALPI, ha misurato e calibrato ogni singola nuance per ottenere l’effetto desiderato.
I nuovi colori pensati per ALPI sono modernissimi, ma allo stesso tempo antichi. Ho trattato il legno come fosse un affresco, siamo passati dalla pittura del secolo dei Lumi e l’iconografia francese del Sei-Settecento, ma prima mi sono fermato a guardare i quadri di Veronese e di Tiziano. Sono colori ieratici e nello stesso tempo parlano una grande modernità.”

Le superfici decorative ALPI realizzate in vero legno, offrono un materiale a disposizione di progettisti e aziende per studiare nuove proposte ad hoc che soddisfino le loro esigenze e creatività.
Un risultato ottenuto grazie allo speciale processo produttivo ALPI, una lavorazione che scompone e ricompone il legno in infinite essenze, finiture e decori dando vita ad una proposta unica per varietà, dalle caratteristiche qualitative superiori, priva dei difetti tipici del legno e resistente alla luce solare, sempre riproducibile nel tempo e costante nei colori e nei disegni, per rispondere alle esigenze creative di progettisti e designer.

Con le nuove collezioni, realizzate in legno di pioppo provenienti da coltivazioni agricole italiane, ALPI conferma inoltre il suo approccio produttivo orientato alla sostenibilità della risorsa legnosa.
Materia prima certificata, il pioppo è considerata la più ecologica e rinnovabile grazie alla sua velocità di crescita e alla capacità di interagire positivamente con l'ambiente. La pioppicoltura è inoltre sinonimo di sviluppo economico locale sostenibile.

ALPI su ARCHIPRODUCTS























Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
18/05/2022
Alpi veste gli arredi di un appartamento a Parigi
Un imponente mobile contenitore dalle forme monolitiche è rivestito con il legno Sushi firmato Estudio Campana

29/04/2022
Tra estetica e sostenibilità: le superfici Alpi
In occasione della Milano design Week, il brand presenterà le nuove essenze in legno della serie Legacy e il pannello in legno prefinito ALPIready

31/01/2022
Il legno ALPI per l’Hotel Melià di Milano
Vittorio Grassi Architects e Alvaro Sans scelgono la superficie Xilo 2.0 Walnut Striped per rivestire pareti, colonne e l’imponente struttura a listelli della hall

09/12/2021
Il legno Alpi veste i mesh panel di Wood Skin
La collezione firmata Sottsass riveste le nuove superfici flessibili e tridimensionali ispirate al mondo naturale

30/09/2021
Il legno Alpi per la Limited Edition firmata Bethan Laura Wood
I cabinet e la scrivania Meisen si ispirano al mondo animale e alle tradizioni orientali, in un gioco dinamico di colori e forme

04/05/2021
Il nuovo legno ALPI firmato Raw-Edges
Il decoro grafico Wavy Fir gioca sulla dialettica “zoom in/zoom out” dando vita a differenti percezioni visive

07/04/2021
I legni ALPI per un nuovo progetto d'interior firmato SCEG Architetti
Una tradizionale casa di montagna reinterpretata con le texture di Ettore Sottsass

26/03/2021
Alpi per lo store di Jusbox Perfumes
I legni Sottsass Red e Xilo 2.0 Striped Black vestono gli arredi del primo monomarca di Milano

19/03/2021
Legno + colore: la nuova collezione Alpi firmata Lissoni
Le superfici lignee French Palette traggono ispirazione dalla pittura francese del primo ‘700

11/12/2020
Il legno ALPI per i tavoli Gervasoni
L'iconico disegno di Ettore Sottsass riveste i piani della collezione NEXT di Paola Navone

27/11/2020
Il legno ALPI per la nuova cucina L’Ottocento
L’iconico pattern di Ettore Sottsass riveste l’isola Archetipo firmata makethatstudio


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
27.09.2022
27.09.2022
26.09.2022
Linee curve, volumi inediti, nuove texture e materiali per spazi dedicati al benessere
le altre news

1
2
3
4
ALPI

1
2
3
4
5
6
 »
ALPI GAMPERANA TRIPLEX
ALPI JAPANESE CEDAR
ALPI MARITIME PINE
ALPI XILO 2.0 CHERRY
ALPI XILO 2.0 WALNUT PLANKED
ALPI XILO 2.0 BLUSH CHERRY STRIPED
ALPI XILO 2.0 HONEY CHERRY STRIPED
ALPI XILO 2.0 SIENNA CHERRY STRIPED
ALPI XILO 2.0 BLUSH CHERRY 2-FLAMED
ALPI XILO 2.0 HONEY CHERRY 2-FLAMED
1
2
3
4
5
6
 »

ALPI

 NEWS CONCORSI
+26.09.2022
Piazza Armerina: percorsi e accessibilità nel centro storico
+21.09.2022
Gaudí La Coma Artists' Residences
+19.09.2022
Wood Architecture Prize by Klimahouse: la call per innovatori del settore costruzioni
+15.09.2022
Piranesi Prix de Rome 2022: candidature entro il 30 settembre
+14.09.2022
Il Giardino delle Piante: la call for ideas di Radicepura Garden Festival
tutte le news concorsi +

Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata