RenoMatic

Color collection


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Recode

Cucinare all’aperto
Modulari o compatte, flessibili e user friendly. Le nuove cucine outdoor
Autore: antonella fraccalvieri
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Outdoor Kitchen by Kettal Outdoor Kitchen by Kettal
05/03/2021 - L'arrivo della stagione primaverile riaccende la voglia di vivere gli spazi all'aria aperta. Per chi ama la vita en plein air, lo spazio outdoor è un tema imprescindibile nella progettazione della casa. Cortili, giardini e terrazze fanno da sfondo ai momenti di convivialità e relax, con spazi attrezzati per tutte le fasi della giornata. Perché allora non approfittare delle prime giornate di sole per organizzare un piacevole pranzo all’aperto? Per vivere l'outdoor anche durante la fase di preparazione del pranzo, è possibile attrezzare lo spazio con la cucina per esterni, che da semplice postazione barbecue si evolve in una struttura completa e multifunzione.
 
Facili da usare e da pulire, le cucine outdoor portano all'aperto l'efficienza e la praticità delle cucine indoor. Sono infatti complete di elementi cottura, lavelli, contenitori e tavoli integrati.
 
La cucina si integra nello spazio attraverso un'estetica pura ed equilibrata, in una ricerca stilistica che interessa più materiali, da quelli tradizionali come pietra e muratura, al cemento, ceramica, teak, Corian e PaperStone, fino ai classici acciaio inox e alluminio.
 
Custom, modulari o compatte, le configurazioni sono flessibili e user friendly. Ecco alcune proposte.
 
Recupero e tradizione
Soluzioni in pietra e muratura, studiate per connettersi con il paesaggio e integrarsi con l'architettura circostante.
 
Villa Castelluccio by Studio Andrew Trotter
La cucina progettata da Andrew Trotter per Villa Castelluccio si immerge nella natura della Valle d'Itria. Semplicità, memoria e recupero della tradizione: il blocco cucina in muratura riprende i materiali dell'architettura tipica pugliese, con l'intonaco bianco per la struttura e le piastrelle in ceramica dipinta per il top. Essenziale e rustica, la struttura è suddivisa in scomparti a vista e include lavabo e piano cottura.
 
Casa Pantelleria Albanese by Flavio Albanese
Il dammuso è il buen retiro dell'architetto Flavio Albanese, un rifugio estivo immerso nell'impervio paesaggio dell'isola di Pantelleria. Il progetto è risultato del recupero di un borgo di dammusi, le tipiche costruzioni con doppi muri a secco in pietra lavica. Il progetto non sottrae nulla al paesaggio, ma aggiunge solo dei frammenti che si integrano con la natura, come la cucina all’aperto ricavata nel dislivello di una collina. L'ambiente cucina è riparato da una garza di lino bianco ed è composto da due banconi in pietra vulcanica che ospitano doppio lavello e piano cottura. I lavelli in maiolica riprendono il pavimento decorato da piastrelle ottocentesche recuperate con il restauro.
 
Punta Majahua by Zozaya Arquitectos
Il complesso residenziale Punta Majahua progettato da Zozaya Arquitectos è un'architettura organica che segue la morfologia del territorio messicano. Ciascuna abitazione si apre sulle spiagge di Troncones, e comprende uno spazio outdoor/indoor con pareti dai colori caldi e pavimenti in marmo locale. La cucina outdoor si integra nella parete ed è ricavata da un blocco in muratura dalle linee morbide, con piano cottura e mobile contenitore. I profili in pietre di fiume riprendono i dettagli dello spazio living, mentre le ante in bambù dialogano con il pergolato realizzato in legno di palma.
 
Superfici a contrasto
Cemento, ceramica, legno, Corian e PaperStone: finiture sperimentali per creare proposte dall'appeal materico.
 
Outdoor Kitchen by Kettal
La cucina da esterno Kettal combina una struttura in metallo con ante in teak e top in pietra. L’utilizzo di più materiali e la possibilità di scegliere tra numerose finiture permettono di creare composizioni ideali per qualsiasi architettura, dalla più minimal e rigorosa in cemento a quella più mediterranea in legno o pietra. Il piano include elettrodomestici Smeg e rubinetteria in acciaio inox Guglielmi.
 
Libera by Elmar
Pensata come un’architettura in acciaio e cemento compatta e funzionale, Libera di Elmar impiega per la prima volta il cemento colorato nella produzione di cucine outdoor.‎ Il cemento scelto è un nuovo materiale ad alte prestazioni e completamente ecosostenibile: Cementoskin® prevede un ciclo produttivo a base di acqua e privo di emissioni.‎ Si tratta di una finitura superficiale che offre una sensazione tattile simile al velluto.‎
 
K2 by Boffi
La versione outdoor della cucina K2 di Boffi è realizzata in Corian e contiene tutti gli elementi necessari sia per cucinare sia per ricevere gli ospiti.‎ Quando è chiusa forma un blocco compatto, ma basta far scorrere lateralmente il top per creare un tavolo lineare da utilizzare come banco bar o pranzare.‎ Si scopre il piano per la preparazione e la cottura dei cibi e il lavello.‎
 
Tikal by Talenti
La prima collezione di cucine outdoor Talenti si ispira all'estetica imponente delle architetture di culto mesoamericane. I volumi regolari in appoggio tra loro si fondono con le grandi superfici piane. La struttura è realizzata in metallo Zinco Magnesio, alluminio ed acciaio inox, mentre la matericità del top è ottenuta dall’impiego di grandi lastre in gres dall’effetto cemento.‎
 
QB 01 by sanwacompany
QB 01 è un volume compatto su ruote facilmente trasportabile dall’interno verso l’esterno e da un luogo all’altro.‎ Una cucina non relegata ad un unico ambiente, ma dinamica e flessibile.‎ QB 01 è realizzata in Paperstone, materiale completamente naturale che deriva dal riciclo di carta da ufficio e cartone, e resine fenoliche ricavate dalle piante di anacardi, altamente resistente e facile da pulire, permettendone l’utilizzo anche in ambienti outdoor.
 
La purezza del metallo: acciaio inox e alluminio
Resistente agli agenti atmosferici e facile da pulire, il metallo è il materiale più versatile e diffuso nella produzione di cucine outdoor: gli elementi modulari di Rok, Alpes-Inox, Jokodomus e Fògher, le linee classiche di Officine Gullo, i volumi tech di Foster, le forme monolitiche di Steininger, PLA.NET e Sachi, i modelli personalizzabili di Abimis, Fantin e OF outdoorkitchens, solo per citarne alcuni.
 
R2 By Rok
Funzionalità e leggerezza visiva definiscono la cucina R2 di Rok. I moduli in acciaio inox sono progettati per essere indipendenti. È così è possibile modificare o ampliare la propria combinazione nel corso del tempo, aggiungendo elementi con diverse funzionalità, senza che l’integrazione sia visibile.‎ Minimal nell’aspetto, R2 può essere composta a piacere scegliendo tra cottura, lavaggio e piani di lavoro.‎
 
Atelier by Abimis
In un ampio dehors a bordo piscina o su un terrazzo metropolitano, le cucine Abimis possono allestire ogni spazio con blocchi cucina compatti o articolate postazioni chef multi-funzione. Così come per le composizioni indoor, resta l'idea di sartorialità: Atelier è infatti personalizzabile in ogni dettaglio, dalla composizione e gli accessori, fino all’altezza e profondità del piano e dello zoccolo rientrante, o della tipologia di elettrodomestici.‎ Anche le finiture sono custom con vernici resistenti agli effetti del tempo.
 
Frame Kitchen Outdoor by Fantin
Fantin punta sul colore: la nuova Frame Kitchen Outdoor è disponibile in 13 diverse finiture (suddivise in basic, metallic ed earth) che spaziano dalle nuance più delicate ai colori più intensi. La cucina è composta da un solido telaio in tubo quadro e sempre in vista, quasi a voler omaggiare il frame in quanto tale e lo stesso metallo che lo compone-
 
ROCK.AIR by Steininger
Con la cucina Rock.Air Steininger rende omaggio all'arte di Donald Judd e all'architettura di Adolf Loos. I blocchi puri e monolitici sono realizzati in acciaio inox e possono essere combinati tra loro, svolgendo diverse funzioni: grill, lavello, lavastoviglie, frigorifero, congelatore, vano portaoggetti e camino. Le coperture dei singoli blocchi possono essere spinte verso la parte posteriore, trasformando il retro della cucina in un bancone.‎
 
White Concrete Old House by I/O Architects
La cucina dallo spirito rock. Per il progetto White Concrete Old House gli architetti dello studio I/O Architects hanno recuperato un'architettura originaria degli anni '20 con una serie di volumi puri in cemento bianco ed elementi strutturali in metallo nero. Questo gioco di contrasti è ripreso anche nell'organizzazione degli spazi esterni, in cui la cucina lineare e la copertura in metallo creano una netta suddivisione dello spazio. Per la cucina gli architetti hanno scelto un volume audace e rigoroso, in cui l'ampio piano cottura e il lavello si integrano perfettamente sul sottile top in pietra scura.
 
OF outdoorkitchens
Il design lineare delle cucine OF outdoorkitchens include BBQ, lavello, cassetti e contenitori. Grazie ai kit batteria e pompa acqua, tutti i modelli possono essere posizionati in qualsiasi spazio, anche se sprovvisto di allacci per acqua e gas.
Oltre all'acciaio con finitura scotch brite, la struttura e i frontali sono disponibili nelle nuove finiture Delabrè, Vintage e Hand Made, mentre i piani di lavoro si sono arricchiti delle finiture della gamma Dekton e Laminam.
 
Critter by Stip
Critter è un piano di lavoro free-standing semplice e informale che guarda all'essenza della cucina, liberandola di tutte le componenti non essenziali. L’intera struttura è realizzata in alluminio verniciato a polvere e si assembla in pochi minuti.‎
 


Villa Castelluccio_photo Marcelo Martinez


Casa Pantelleria Albanese_photo Francesco Bolis


Punta Majahua


Outdoor Kitchen by Kettal


Libera by Elmar


K2 by Boffi


Tikal by Talenti


QB 01 by sanwacompany


R2 By Rok


Atelier by Abimis


Frame Kitchen Outdoor by Fantin

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
12/03/2021
Trasformare la camera da letto con la carta da parati
Carta da parati per camera da letto: 7 idee originali. Foto e progetti a cui ispirarsi: dal floreale ai pattern geometrici, allo stile orientale

28/02/2021
Balconi, giardini e terrazze. L’outdoor ritrovato
Dalla colazione al sole all’aperitivo per due. Diverse ispirazioni per arredare (e vivere) lo spazio en plein air


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
19.04.2021
‘La Fila’, a Milano la prima mostra di Leonardo Dainelli
16.04.2021
La Biennale di Architettura 'sfida' la pandemia
12.04.2021
"Thinking Varese. Testimonianze di architettura"
� le altre news

Villa Castelluccio_photo Marcelo Martinez
Casa Pantelleria Albanese_photo Francesco Bolis
Punta Majahua
Outdoor Kitchen by Kettal
Libera by Elmar
K2 by Boffi
Tikal by Talenti
QB 01 by sanwacompany
R2 By Rok
Atelier by Abimis
Frame Kitchen Outdoor by Fantin
ROCK.AIR by Steininger
White Concrete Old House by I/O Architects_photo by Assen Emilov
OF outdoorkitchens
Critter by Stip
Outdoor Kitchen by Kettal
Outdoor Kitchen by Kettal
Tikal by Talenti
Tikal by Talenti
R2 By Rok
Frame Kitchen Outdoor by Fantin
OF outdoorkitchens
1
2
3
4
5
6
7
8
 NEWS CONCORSI
+19.04.2021
Forward Ideas: Accenture premia i giovani creativi italiani
+16.04.2021
In scadenza il concorso 'Genova città fragile'
+14.04.2021
Europan 16_Italia-Living City
+13.04.2021
BigMat International Architecture Award '21
+12.04.2021
II edizione del Premio Italiano di Architettura
tutte le news concorsi +

Monochrome collections
ADA 2021_Apply now
Terrazzo
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata