Di.Big

SecuForte


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Antisismika

Mara presenta Moving Colours, il nuovo showroom corporate
Francesco Barbi firma il progetto di restyling, tra nuances pastello e giochi di luce
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani © Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
23/11/2020 - Nel suo sessantesimo anniversario Mara presenta il nuovo showroom corporate situato all’interno della storica sede aziendale, alle porte di Brescia. Il progetto di restyling e di interior degli spazi espositivi è stato curato dall’architetto Francesco Barbi, designer di alcuni prodotti Mara come l’iconica libreria B-302, il tavolo Savio e la seduta Liana e da Matteo Salvi Art Director e Marketing Manager Mara.
 
“Moving Colours” il nome che identifica il concept progettuale: uno spazio completamente ristrutturato dove nicchie e pareti colorate regalano scenografie suggestive e spunti d’arredo per l’ufficio, il mondo corporate e la collettività. Nuances pastello e contrasti colorati, giochi di luci e penombre guidano il visitatore all’interno di un percorso che valorizza, oltre ai prodotti iconici dell’azienda, le ultime novità e l’intera collezione. Importanti parallelepipedi espositivi a tutta altezza, riconfigurabili per diverse scenografie, delineano gli spazi creando un gioco visivo di geometrie pulito ed elegante. Uno showroom dinamico e flessibile, proprio come le collezioni Mara, in grado di evolversi in funzione delle esigenze espositive e di ritmare armoniosamente gli spazi.
 
"Per Mara abbiamo voluto creare uno spazio caldo e accogliente in grado di riflettere la dinamicità che caratterizza l'azienda e la versatilità dei prodotti, oltre a voler evidenziare l'importante tecnologia industriale che sta alla base dell'intera produzione – racconta l’architetto Francesco Barbi - Con questa idea abbiamo creato importanti parallelepipedi che, oltre a ritmare l'ambiente con quinte colorate ed ambientazioni, delineano un percorso dove scoprire le collezioni e scorgere suggestivi affacci sul reparto produttivo più sofisticato".
 
Il visitatore viene presto incuriosito dall’affaccio sulla produzione. Una sensazione come il dietro le quinte di un teatro, che permette di assistere ad alcune lavorazioni di importanti macchinari di ultima generazione che tagliano, piegano e saldano orchestrati dal personale Mara.
 
All’interno dello showroom la scelta cromatica dei prodotti contrasta con i colori tenui delle pareti che fanno da cornice ad ambientazioni pulite ed essenziali dove il prodotto è il protagonista. Particolare rilevanza è stata data alle nicchie dedicate a Follow, la nuova collezione di tavoli ultra regolabili in altezza e alle collezioni multifunzionali e salvaspazio Argo e Timmy. Un altro importante spazio è stato destinato alla presentazione delle diverse soluzioni per il mondo educational e conference: scuole, università, biblioteche, sale conferenza e spazi d’attesa.

Mara su Archiproducts


© Mara Moving Colours


© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani


© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani


© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani


© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani


© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani


© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
23/03/2022
Multitasking e salvaspazio: i tavoli trasformabili Mara
Due nuove versioni arricchiscono la collezione Timmy: Timmy Libro, richiudibile in soli 50 cm, e Timmy Tilting, con piano ribaltabile

27/01/2021
Gli arredi Mara nei grattacieli di The Warsaw Hub
Tavoli multifunzionali e salvaspazio per ambienti di lavoro dinamici

09/07/2020
Le collezioni Mara per le scuole e gli spazi formativi del futuro
Soluzioni multifunzionali, flessibili e dinamiche che garantiscono il distanziamento

26/05/2020
Mara arreda l’Headquarters di Hivos nel cuore dell’Aia
I tavoli regolabili Follow definiscono spazi flessibili e dinamici

01/04/2020
Arredi flessibili e funzionali per l'home working
Tavoli regolabili, sedie e complementi firmati Mara

05/11/2019
Mara per il progetto 'Torino fa Scuola'
I tavoli salvaspazio Argo Libro nella riqualificazione firmata Archisbang e Areaprogetti

14/10/2019
Mara, appuntamento a Sicam 2019
A Pordenone le nuove proposte salvaspazio e regolabili in altezza

12/09/2019
Il programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 premia Mara
Selezionata la collezione di tavoli ad altezza regolabile Follow



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
05.06.2023
05.06.2023
05.06.2023
L’iconico cagnolino Puppy di Magis ha una nuova pelle
le altre news

© Mara Moving Colours
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
© Mara Moving Colours_corporate showroom_photo Mattia Pagani
1
2
3
MARA

FOLLOW BREAK
FOLLOW TILTING
FOLLOW DESK
FOLLOW BENCH
FOLLOW MEETING
ARGO LIBRO
ARGO TILTING
TIMMY TILTING
TIMMY FIXED
TIMMY FOLDING

MARA

 NEWS CONCORSI
+05.06.2023
L'Italia è un desiderio: open call sul paesaggio contemporaneo
+01.06.2023
Strategia Fotografia 2023, tempo fino al 26 giugno per partecipare al contest
+01.06.2023
Premi IN/ARCHITETTURA 2023: ultimo weekend per candidarsi
+29.05.2023
#Scaladigrigi. Cattura la bellezza del cemento intorno a te
+29.05.2023
TerraViva Competitions lancia il concorso Hybrid Coworking
tutte le news concorsi +

Design Center 2023
Design Center 2023
Antisismika
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata