JULIUS

Tile of Spain Awards


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Scomparso Enrico Astori, fondatore di Driade
Architetto e imprenditore visionario, ha dato vita ad un laboratorio estetico costantemente in progress
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Enrico Astori con Antonia Astori e Adelaide Acerbi Enrico Astori con Antonia Astori e Adelaide Acerbi
19/05/2020 - Nella notte tra il 17 e il 18 maggio si è spento all'età di 83 anni Enrico Astori, il fondatore di Driade.

Produrre mobili e arredi come individuali oggetti d’autore secondo logiche proprie del collezionismo. E' così che si è sviluppata driade come fabbrica d’autore.

Architetto e imprenditore, Enrico Astori fonda Driade nel 1968 con la sorella Antonia Astori, designer e autore del volto architettonico dell’azienda, e la moglie Adelaide Acerbi, responsabile dell’immagine e della comunicazione. Driade fin da subito si afferma per la sua proposta originale e una politica industriale che pone a confronto tre specifiche problematiche del progetto: l’ideazione di un programma, la sua attuazione, la sua comunicazione.

La storia di driade dei primi anni si intreccia saldamente alla storia del design italiano, abbracciando la sicurezza professionale di Giotto Stoppino e di Rodolfo Bonetto, la rivoluzione morale di Enzo Mari, ma anche la rivoluzione artistico-comportamentale di Nanda Vigo, la perfezione classica di Massimo e Lella Vignelli, ma anche la giovinezza sfrontata di De Pas-D’Urbino-Lomazzi.
 
Negli anni ‘80 driade segue una svolta in senso internazionale inaugurando la collaborazione con Philippe Starck. In seguito sarebbero poi arrivati Tusquets, Clotet, Littmann, Ron Arad, Sipek, Toyo Ito, Chipperfield, Sejima, Pawson, Bellini che insieme a Mari e ad Antonia Astori hanno dato vita alla storia di driade, caleidoscopio di linguaggi che riflette la complessità delle tendenze in atto nel mondo del design.
 
Con un'idea dell'abitare basata sui concetti di eclettismo, influenza culturale, curiosità e sorpresa, Astori ha dato vita ad un laboratorio estetico costantemente in progress che ha scritto una delle pagine più significative della storia del design italiano.




Philippe Starck

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
11/03/2021
Driade: Black is the New Green
La capsule collection di sedie e poltrone iconiche 100% recycled

13/10/2020
Driade reinterpreta lo sgabello a tre gambe
La nuova panca Millepiedi. Giocosa, versatile, archetipica


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news piďż˝ precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
27.09.2022
A-Box by Twils: il contenitore c’è ma non si vede
27.09.2022
L'universo creativo di Marco Oggian nella nuova collezione Qeeboo
27.09.2022
ďż˝ le altre news

Philippe Starck
DRIADE

1
2
3
4
5
6
 »
ITALIC
NEMO
MT3
WIREFLOW
VIRGO
SOF SOF
LOU READ
MODESTY VEILED
ZIGZAG
KING COSTES
1
2
3
4
5
6
 »

DRIADE

 NEWS CONCORSI
+26.09.2022
Piazza Armerina: percorsi e accessibilitĂ  nel centro storico
+21.09.2022
GaudĂ­ La Coma Artists' Residences
+19.09.2022
Wood Architecture Prize by Klimahouse: la call per innovatori del settore costruzioni
+15.09.2022
Piranesi Prix de Rome 2022: candidature entro il 30 settembre
+14.09.2022
Il Giardino delle Piante: la call for ideas di Radicepura Garden Festival
tutte le news concorsi +

Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicitŕ |  Rss feed
© 2001-2022 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata