Alpha

Finstral

Alias

Cordivari


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Premio di Architettura Bigmat

Il Salone del Mobile di Milano inizia oggi...e non è (più) solo una fiera
Due grandi installazioni rendono omaggio all'ingegno di Leonardo da Vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

09/04/2019 - Da oggi fino a domenica 14 aprile, presso Fiera Milano Rho, si svolgerà la 58a edizione del Salone del Mobile.Milano.
Dopo il “nuovo corso” varato nel 2018 con il Manifesto, quest’anno il Salone punta nuovamente i riflettori sulla centralità di Milano e sulla capacità creativa e la generosità di spirito della rete industriale alla sua base che lavora per offrire al mondo l’eccellenza.

Il Manifesto si arricchisce quest'anno di un capitolo dedicato all’Ingegno, ossia a quell’abilità nel fare e nel pensare che stimola nuovi modi di vedere il mondo e di inventare soluzioni in cui il design provvede al benessere dell’uomo e della società.
Cogliendo la sfida di rispondere adeguatamente alle trasformazioni della struttura sociale contemporanea e al conseguente rapido cambiamento del mercato dell’arredo e del design, il Salone del Mobile.Milano presenta due fondamentali novità nel suo format fieristico.

Anno dispari e, dunque, delle biennali Euroluce e Workplace3.0, l'appuntamento a Fiera Milano Rho vede quest’ultima presentarsi con una modalità espositiva rinnovata, diffusa e trasversale, per mettere in scena al meglio l’evoluzione dell’idea di ambiente lavorativo, oggi, sempre più, spazio ibrido tra dovere e piacere, professionale e personale. Le aziende espositrici segneranno, dunque, una presenza liquida in tutta l’area fieristica, riflettendo in modo autentico la trasformazione sociale dell’area di lavoro in spazio flessibile, permeabile e dinamico, aperto alla condivisione professionale e alla contaminazione con altre attività quotidiane.

Inoltre, quest’edizione vedrà il nascere di un nuovo percorso espositivo trasversale dedicato ai prodotti di design e alle soluzioni decorative e tecniche del progetto d’interni: S.Project, spazio poliedrico le cui chiavi di lettura saranno multisettorialità, sinergia e qualità.

Circa 550 saranno, invece, i protagonisti del 22° SaloneSatellite nei padiglioni 22-24. Quest’anno, la Manifestazione vuole porre l’attenzione anche sul rapporto tra progetto e alimentazione e, con lo slogan “FOOD as a DESIGN OBJECT”, si unisce al coro di voci che sollecita un’ormai necessaria rivoluzione alimentare globale in cui design, tecnologia e tradizione manuale si possano combinare per affrontare le sfide del futuro: dal cambiamento climatico che influenza il food system a ogni livello, alla scarsità di risorse e all’indispensabile diversificazione nella produzione e nel consumo degli alimenti.



Aggiungere il temine “ingegno” all’edizione 2019 del Manifesto è un omaggio a Leonardo da Vinci, proprio nel cinquecentenario della sua morte. Nel 1482, il grande maestro lasciò Firenze, culla del Rinascimento, per Milano, dove lavora come artista, architetto, ingegnere e scienziato per oltre vent’anni, lasciando segni imperituri del suo passaggio. La spinta creativa di Leonardo, come icona globalmente riconosciuta, nel suo essere innovativa, ricettiva, poliedrica, è, dunque, un’eredità importante per la città.



Per questo, il Salone del Mobile ha scelto di celebrare Leonardo nel cuore di Milano, presso la Conca dell’Incoronata, con un un’installazione di grande qualità e potere evocativo dedicata al suo genio e ai suoi studi sull’acqua. AQUA. La visione di Leonardo racconta, tra ragione e incanto, un piccolo frammento del Rinascimento e del futuro di Milano.

(foto di Andrea Mariani)

Non solo. Data l’immensa rilevanza dell’eredità vinciana il Salone realizza anche in Fiera, presso il padiglione 24, un progetto teso a celebrare il lascito di da Vinci alla cultura del progettare e del saper fare, tema oggi più che mai determinante per il mondo del design. DE-SIGNO. La cultura del design italiano prima e dopo Leonardo racconterà in modo suggestivo il genio rinascimentale e il suo rapporto con il design italiano contemporaneo.



 


  Scheda evento:
Fiera:
09-14/04 MILANO
S.Project 2019
  Scheda evento:
Fiera:
09-14/04 RHO FIERA MILANO
Salone Ufficio 2019
  Scheda evento:
Fiera:
09-14/04 MILANO
Euroluce 2019
  Scheda evento:
Fiera:
09-14/04 FIERA MILANO
Salone del Mobile.Milano 2019


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
08/04/2019
'AQUA. La visione di Leonardo'
L'installazione site specific promossa dal Salone del Mobile.Milano


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
19.04.2019
Tutto Ponti, Gio Ponti Archi-designer
18.04.2019
Riaprono le Vatican Chapels: i quattro itinerari
17.04.2019
Firenze ospita LEONARDO RICCI 100
» le altre news

  Scheda evento:
09-14/04 MILANO
S.Project 2019
  Scheda evento:
09-14/04 RHO FIERA MILANO
Salone Ufficio 2019
  Scheda evento:
09-14/04 MILANO
Euroluce 2019
  Scheda evento:
09-14/04 FIERA MILANO
Salone del Mobile.Milano 2019

 NEWS CONCORSI
+19.04.2019
I edizione del Concorso Nazionale 'Architettura di Parole'
+18.04.2019
Italian Tradition Market nel cuore medievale di Bologna
+17.04.2019
ArchiHackers Competition in scadenza
+16.04.2019
Presentato “Il Parco del Ponte”
+15.04.2019
Al via il contest Plastic Monument
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
Premio di Architettura Bigmat
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati