PENELOPE 2 + DINING

T-Cross

Devon & Devon

Lapalma

Milady


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

T.MOON

Milano, nuova vita per Palazzo Carducci 14
Il Prisma recupera l’antica destinazione residenziale del complesso
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
05/12/2018 - Realizzato nel 1924 come edificio residenziale con annesse porzioni a ufficio, palazzo Carducci 14 ha presto cambiato la sua destinazione diventando totalmente terziario.
Recentemente conclusa, la riprogettazione di questo storico palazzo curata da Il Prisma ha permesso di recuperare l’antica destinazione, trasformando l’edificio da sede di uffici a struttura residenziale di lusso che si compone oggi di appartamenti, una corte, una sala polifunzionale e una villa urbana.

La chiave di interpretazione dell’intervento consiste nella relazione tra il restauro degli elementi di valore dell’antico e l’innovazione materica e tecnologica del nuovo. Per cogliere le azioni progettuali con cui Il Prisma ha recuperato l’immobile, è necessario quindi guardare l’intero complesso dall’alto: si riescono a vedere così le nuove cappuccine rivestite in scandole di alluminio dialogare con la facciata principale restaurata.

Un nuovo materiale – l’alluminio  per il nuovo volume, generato dal recupero del sottotetto a fini abitativi si relaziona con la facciata su via Carducci risalente ai primi decenni del Novecento. Questa, ricca di fregi e decorazioni, ha subìto un accurato intervento di risanamento conservativo che l’ha riportata al suo splendore originario.

Il cortile interno, che si presentava come il tipico retro di un edificio residenziale (successivamente trasformato in uffici) con cortile dedicato alle attività produttive, è stato trattato come un vero e proprio nuovo fronte urbano. Qui si affacciano sia il volume a tripla altezza dedicato ad una villa urbana, frutto del totale rifacimento del corpo che chiudeva il cortile, sia i nuovi fronti interni a chiusura dei volumi in parte ridistribuiti.

La villa offre un modo di abitare contemporaneo, con facciata interamente vetrata rivestita da una maglia metallica, spa interna, parcheggio dedicato, giardino pensile e terrazza. Gli spazi contenuti negli altri due corpi celano, dietro la facciata ventilata rivestita in gres effetto Ceppo di Grè con terrazzini alla francese, appartamenti estremamente evoluti dal punto di vista della dotazione impiantistica (domotica e controllo energetico, edificio in Classe A) innestata su una distribuzione classica e signorile degli ambienti.

Un magnifico ingresso si erge tra due colonne ioniche, sotto il soffitto a cassettoni, a lato dell’affresco raffigurante la centrale idroelettrica di Vizzola Ticino riemerso durante i lavori. 

Carducci 14, è tornato dunque ad essere un luogo dell’abitare civile, grazie all’intuizione del progetto di trasformazione dell’intero complesso non solo nei suoi elementi strutturali e materici, ma anche nelle sue modalità abitative.

  Scheda progetto: Palazzo Carducci 14
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto
Il Prisma
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
20.03.2019
Architetture dell'illusione. La falsa prospettiva del Borromini a Palazzo Spada
19.03.2019
Dormire in una moderna capanna tra le foreste norvegesi
19.03.2019
Ecco come sarà il Padiglione Italia all'Expo Dubai 2020
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
22/03/2019 - p.zza lina bo bardi, milano
MIA Photo Fair 2019 - IX edizione

22/03/2019 - palazzina reale, firenze
L’architettura rinnova le città nel tempo
Il concorso di Palazzo dei Diamanti: un’occasione perduta?
23/03/2019 - fondazione modena arti visive
Franco Fontana. Sintesi

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
Il Prisma

Palazzo Carducci 14

 NEWS CONCORSI
+19.03.2019
Site Mausoleum. Un luogo di introspezione in Portogallo
+18.03.2019
L'Architecture Film Award 2019
+15.03.2019
Wine&Design. Il vino e il legno si intrecciano
+14.03.2019
In chiusura il II Design Warm Contest
+13.03.2019
In-Nova Schola. Un nuovo polo scolastico per L'Aquila
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
T.MOON
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati