SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Olimpia

A lezione con Achille Castiglioni
Dagli archivi Flos un'inedita pellicola realizzata ad Aspen nel 1989
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Achille Castiglioni_ph. © Cesare Colombo Achille Castiglioni_ph. © Cesare Colombo
07/03/2018 - Il 2018 il segna il centesimo anno della nascita di Achille Castiglioni, architetto e designer milanese che ha cambiato e stravolto le regole del disegno industriale italiano (e non solo). Avanguardista, visionario, attento osservatore e grande comunicatore: Achille Castiglioni aveva un unico obiettivo, 'arrivare alla ricerca del tratto minimo che serviva alla funzione; volevamo arrivare a dire: meno di così non si può fare'. 

Dagli archivi Flos, un'inedita pellicola realizzata durante la conferenza di Achille Castiglioni alla 39esima edizione della ‘International Design Conference in Aspen’, 1989. Nella sua dimensione non ufficiale ma amatoriale, il documento trasmette in modo straordinariamente autentico tutta l’ammirazione, la curiosità e il genuino divertimento che il grande maestro del design, accompagnato da Paola Antonelli, sapeva suscitare nel pubblico grazie al suo genio, alla sua vitalità e ad una rara forza comunicativa.

Tra gli oggetti protagonisti della conferenza, 4 delle numerose lampade che Achile Castiglioni ha disegnato per Flos: Arco, Gibigiana, Noce e Taraxacum 88 S.


video by courtesy of FLOS

Per il progetto della lampada Arco 'pensavamo a una lampada che proiettasse la luce sul tavolo: ce ne erano già, ma bisognava girarci dietro', racconta Castiglioni.
 
'Perché lasciasse spazio attorno al tavolo la base doveva essere lontana almeno due metri, così nacque l’idea dell’Arco: lo volevamo fatto con pezzi già in commercio, e trovammo che il profilato di acciaio curvato andava benissimo. Poi c’era il problema del contrappeso: ci voleva una massa pesante che sostenesse tutto. Pensammo al cemento prima, ma poi scegliemmo il marmo perché a parità di peso ci consentiva un minore ingombro e quindi in relazione ad una maggior finitura un minor costo. Nella Arco niente è decorativo: anche gli spigoli smussati della base hanno una funzione, cioè quella di non urtarci; anche il foro non è una fantasia ma c’è per permettere di sollevare la base con più facilità.' 
 
Nel 1980 Achille Castiglioni disegna Gibigiana ispirandosi proprio a uno scherzo da alunni discoli, quando fra i banchi di scuola si riflette un raggio di Sole con l’orologio, sui muri dell’aula, in faccia ai compagni di classe oppure, meglio ancora, sulla schiena del professore: la gibigiana appunto.

Gibigiana è un apparecchio illuminante con luce riflessa concentrata e orientabile. Lo specchietto posto alla sommità dell’apparecchio serve per orientare il flusso luminoso proveniente dalla sorgente luminosa nascosta all’interno della scocca in acciaio. La luce viene così orientata soltanto dove serve, per permettere a due persone, nel medesimo ambiente buio, di svolgere contemporaneamente attività differenti con differenti condizioni di luce.
 
Progettare una lampada la cui luce, essendo artificiale, provenga da terra, così come la luce naturale proviene dal cielo, è il tema alla base dell’idea di Noce: provocare, cioè, effetti percettivi differenti da quelli a cui siamo abituati. Adattabile a pavimenti interni ed esterni, deve però essere solida: una sorta di pietra luminosa che può essere scalciata senza danni. Noce è costituita da due gusci sovrapposti e combacianti. 
 
'Elemento principale della lampada Taraxacum 88 S è l'aspetto decorativo. Abbiamo applicato alla classica lampadina alogena inventata da Edison una struttura metallica ispirata alle lampade in lamiera piegata utilizzate durante i lavori stradali. Il lavoro di industrial design non è un lavoro di creatività del singolo, ma di creatività collettiva.'

Taraxacum 88 S è un lampadario concepito come interazione di elementi identici posti su una stessa base. La base è di triangoli equilateri, interconnessi per ottenere la forma platonica più vicina a una sfera: l’icosaedro, solido composto da 20 facce di triangoli equilateri. L’intento era quello di creare una lampada che sostituisse il classico chandelier ornamentale conservandone le medesime caratteristiche di illuminazione, ma rendendolo più uniforme e semplice dal punto di vista decorativo.

FLOS su ARCHIPRODUCTS


Arco


Gibigiana_Photos FLOS catalogue_©Frank Huelsboemer


Noce_Photos FLOS catalogue_©Frank Huelsboemer


Taraxacum 88 S


Achille Castiglioni con Sergio Gandini, 1988


Achille Castiglioni


Arco


Achille Castiglioni

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
16/10/2018
FLOS per 10 Corso Como New York
Il nuovo spazio ospita una speciale installazione luminosa firmata Michael Anastassiades

10/10/2018
L’ironica installazione dedicata a Castiglioni
Flos per l'evento a cura di Patricia Urquiola che celebra il centenario della nascita del grande Maestro

30/07/2018
Un cavo ed un anello LED danno vita a WireRing
La lampada da parete e da terra Flos disegnata da Formafantasma

26/04/2018
Oggetti di luce come gioielli. Anastassiades per Flos
L'installazione 'Jewels after Jewels after Jewels'

21/03/2018
Flos illumina la natura
Landlord, la nuova collezione di proiettori outdoor disegnata da Piero Lissoni

14/03/2018
Flos illumina la mostra 'Italiana. L'Italia vista dalla Moda 1971 - 2001'
Appuntamento al Palazzo Reale di Milano fino al 6 maggio 2018

13/12/2017
Philippe Starck + Flos
Bon Jour Versailles. Il candeliere Baccarat si reinventa

16/11/2017
1967/2017. Cinquant'anni di Snoopy
L'iconica lampada Flos torna alle origini con la finitura matt black

09/11/2017
Flos presenta Arrangements alla Dubai Design Week
Il sistema firmato Anastassiades nell'installazione di SVENM

19/06/2017
Flos tra i vincitori del 'Salone del Mobile.Milano Award'
Premiato l'allestimento presentato ad Euroluce progettato da Calvi Brambilla

09/06/2017
Flos with Sarfatti
Un tributo al grande maestro italiano del design della luce

19/04/2017
Formafantasma + Flos
WireRing e Blush lamp. La luce come esercizio di riduzione

12/04/2017
Un viaggio immersivo nell’universo Flos
Le nuove collezioni Home, Architectural e Outdoor


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
29.11.2021
Artigianalità e progetto: nasce P1 Milano
29.11.2021
Il Cristalplant® Bio Active per il bagno Falper
29.11.2021
Gli arredi Bross si tingono di rosso
� le altre news

Arco
Gibigiana_Photos FLOS catalogue_©Frank Huelsboemer
Noce_Photos FLOS catalogue_©Frank Huelsboemer
Taraxacum 88 S
Achille Castiglioni con Sergio Gandini, 1988
Achille Castiglioni
Arco
Achille Castiglioni
1
2
3
FLOS

ARCO
TARAXACUM 88 S

FLOS

 NEWS CONCORSI
+26.11.2021
Cosentino presenta la 16a edizione della Cosentino Design Challenge
+26.11.2021
In scadenza il concorso 'Hangar Ticinum'
+25.11.2021
Esperimenti Architettonici lancia Abitare Circolare
+24.11.2021
'Milan Navigli Canal Challenge'
+23.11.2021
Livorno: concorso per il restauro urbano di via Grande
tutte le news concorsi +

Black Week promo
Design Center
Olimpia
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata