SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Urbantime

L'Officina del Pensare by Lea Ceramiche
L'idea, la materia, il tempo, il 'di'segno
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
26/09/2017 - Lea Ceramiche presenta a Cersaie 2017 un ambizioso set di nuove collezioni che sintetizzano la capacità dell’azienda di interpretare le ultime tendenze nelle superfici. Lo spazio che ospita le collezioni, anche quest’anno allestito a cura di Diego Grandi, è un percorso nell’anima del brand, nel suo essere un laboratorio, Officina del Pensare”, in cui pensiero, visione e sapere si trasformano in atto creativo per dare forma alla materia più evoluta.
 
Dal grès laminato sottile ai prodotti realizzati in collaborazione con i più noti designer internazionali, le diverse aree raccontano come know how, esperienza e tecnologia siano riusciti, negli anni, a trasformare un materiale  antico come la ceramica in un prodotto altamente performativo e al passo con gli stili ed i gusti dell’abitare.
 
La tecnologia sempre più evoluta guidata dal saper fare e dalla capacità di rendersi interpreti di nuove tendenze, ha reso il gres porcellanato un prodotto duttile e versatile per eccellenza: dalla verosimiglianza con materiali esistenti in natura alla trasformazione in effetti materici reinventati, le novità di Lea Ceramiche esprimono la costante volontà di sperimentare nuovi codici estetici e sempre più ampie possibilità di applicazione.
 
Take Care Slimtech  
Composto da due superfici in apparenza eterogenee, Take Care è il risultato di un armonioso dialogo. In Take, si legge l’effetto spatolato e continuo a metà tra la resina e il cemento, arricchito dall’inclusione di materiali a diversa riflessione. La finitura è morbida, quasi vellutata e in base all’incidenza della luce, può risultare con un effetto cangiante. Care ha un’identità più ibrida, ricorda un tessuto grezzo rielaborato con un effetto più materico. È il risultato di una tecnica di lavorazione innovativa con materie compenetranti che generano effetti lucidi, cangianti e a rilievo.
 
Take Care ha formati importanti e sottili che nella combinazione delle due finiture restituiscono alle superfici un’estetica semplice, un accento leggero ma non intrusivo su pareti e pavimenti. Sei i colori disponibili declinati in tonalità polverose e neutre, cromie calde e fredde che permettono una perfetta fusione visiva tra le due textures. Confermando la propria vocazione al design, Lea Ceramiche integra inoltre nella collezione la decorazione Pad, firmata dal designer francese Patrick Norguet; i disegni Tamis e Oakland sono due pattern astratti dai tratti irregolari ed imprecisi, realizzati anch’essi su lastre ultrasottili di 3m x 1m.
 
La collezione è realizzata con lastre Slimtech di 5,5mm di spessore, le innovative grandi lastre sottili che combinano prestazioni straordinarie di leggerezza, resistenza (grazie all’esclusivo rinforzo in fibra di vetro) e sostenibilità, con una produzione a ridotto impatto ambientale nell’utilizzo di materie prime e nelle emissioni.
 
Nextone
È una collezione con spessore tradizionale che riproduce un effetto pietra ingegnerizzato. Combinando 4 pietre di differenti cave, le cui caratteristiche sono state fuse tra loro, si è giunti alla definizione di grafiche inedite che ricreano una pietra non esistente in natura, ma dall’effetto estetico naturale e molto equilibrato. Un orientamento decorativo attraversa la collezione e si manifesta attraverso 3 textures dal segno contemporaneo: Line, Dot e Mark ricreano leggeri effetti materici che combinabili alle finiture naturale e lappata dei moduli di base, puntano a disegnare ambienti fluidi e coordinati.
 
Waterfall Slimtech
Waterfall ricrea sulla superficie gli effetti cangianti tipici delle pietre rocciose sedimentarie, irregolarità e variazioni di colori che segnano il trascorrere del tempo ancora più amplificate sulle grandi lastre di 5,5mm di spessore. La collezione, già presente nel catalogo Lea con lo spessore tradizionale di 10,5mm e 20mm e con un ampio corredo di decori e formati speciali, con Slimtech amplia ulteriormente la propria gamma di prodotto. Per realizzare grandi architetture o per ridefinire lo spazio della casa, i grandi formati di Waterfall restituiscono un effetto materico naturale e garantiscono le performance tecniche ineguagliabili del grès porcellanato laminato di Lea Ceramiche

LEA CERAMICHE su ARCHIPRODUCTS


Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts


Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts



















Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
11/02/2019
Out of Office: il work-style si fa relazionale
La nuova vetrina di Lea Ceramiche Showroom Milano firmata da Diego Grandi

04/02/2019
Good Design Award per Lea Ceramiche
Premiata la collezione Concreto Slimtech firmata Fabio Novembre

19/09/2018
Lea Ceramiche al Cersaie
In anteprima le nuove lastre Slimtech Delight e Bio Select

12/04/2018
Le superfici cementizie secondo Fabio Novembre
Concreto, la nuova evoluzione delle lastre sottili di Lea Ceramiche

05/02/2018
Creatività e performance. Lea Ceramiche a Cevisama
In mostra le lastre della serie Slimtech e le collezioni più iconiche

12/12/2017
Patrick Norguet per Lea Ceramiche Showroom Milano
Lastre sospese in un gioco di falsa prospettiva. La nuova installazione in via Durini

27/06/2017
Lea Ceramiche tra arte e design
A Chartres, in Francia, la mostra personale dell’artista Orodè Deoro

14/06/2017
Lea Ceramiche a Parigi
Il nuovo spazio in rue des Moulins

06/06/2017
Platinum Adex Award 2017 per Lea Ceramiche
Premiata la collezione Nest Slimtech firmata da HOK Product Design

06/04/2017
'Creativity in performance'. Lea Ceramiche al Fuorisalone
Due allestimenti complementari: in via Durini 3 e in via Palermo 11

10/02/2017
Le 'storie ceramiche' di Diego Grandi
'Carpet Stories', il nuovo allestimento per lo spazio milanese di Lea Ceramiche

26/01/2017
Naive Slimtech premiata con il Good Design Award 2016
La collezione di Lea Ceramiche firmata da Patrick Norguet

22/11/2016
3 effetti materici, un unico spazio, infinite combinazioni
Trame, il nuovo progetto firmato Lea Ceramiche


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
15.02.2019
Il Salone del Mobile 2019 celebra l'ingegno
15.02.2019
Un 'place to be' ad Amburgo
15.02.2019
Step-by-Step di Tubes a ISH
» le altre news

Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts
Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts
Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts
Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts
Lea Ceramiche @ Cersaie_photo by Archiproducts
1
2
3
4
5
6
LEA-CERAMICHE

SLIMTECH TAKE CARE
SLIMTECH WATERFALL
NEXTONE

LEA-CERAMICHE

 NEWS CONCORSI
+15.02.2019
RO Plastic Prize
+14.02.2019
Porto Canale - Approdo per i pescatori di Torvaianica
+13.02.2019
Premio Design Abruzzo 2019
+12.02.2019
Build Our Safety_Packaging Innovation_In_Cantiere
+11.02.2019
Democratic Umbrella
tutte le news concorsi +

Hoppe
ADA 2018
Urbantime
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati