Acustica

Avento

Ariana Ceramica

Tarkett

Luv


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

USB 2.1

'Drawing follows models'. Da Pier Luigi Nervi a Zaha Hadid al MAXXI
Modelli/Models: maquettes di grandi architetture dal ‘900 a oggi
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
20/07/2012 - Da ieri 19 luglio è aperta al pubblico la mostra Modelli/Models, che espone più di 80 maquettes di 60 maestri dell’architettura dal Novecento ad oggi, negli spazi della Galleria 2 del MAXXI: un’occasione per mettere a confronto i modelli di grandi opere realizzati con una vasta gamma di materiali, come il legno, la ceramica, il gesso, il metallo, la plastica.

Modelli di studio, modelli di presentazione alla committenza, modelli realizzati per concorsi, modelli d’area e modelli di dettaglio: la mostra intende rendere omaggio a oggetti dotati di estetica propria, che rappresentano una parte cospicua della collezione del MAXXI Architettura.

Il ricchissimo percorso espositivo parte dal modello di Enrico Del Debbio del Foro Italico, fino ai modelli inediti di Maurizio Sacripanti per il grattacielo Peugeot a Buenos Aires, il Teatro di Cagliari e il Padiglione Italiano all’Expo di Osaka, fino al bassorilievo in ceramica della Nuova Sede dell’Agenzia Spaziale Italiana di 5+1AA (Afonso Femia e Gianluca Peluffo).

Tra gli oltre 80 maquettes anche quelli del Palazzo dei Congressi di Roma di Massimiliano Fuksas; i modelli del Corviale di Mario Fiorentino; il modello per il Cimitero di Parabita di Alessandro Anselmi; il modello della Città compatta di Franco Purini e quello per un teatro a Gibellina di Francesco Venezia, nonché quelli scenografici dei progetti di Aldo Rossi.
 
Una sezione a parte è dedicata alle opere migliori di Pier Luigi Nervi, mentre le 14 proposte finaliste del concorso per il MAXXI vedono protagonisti, oltre quelli di Zaha Hadid, i modelli di Rem Koolhas, Jean Nouvel, Vittorio Gregotti, Steven Holl, Souto De Moura e Kazuyo Sejima.
 
La mostra, curata dal MAXXI Architettura con il coordinamento di Maristella Casciato, è stata allestita su progetto di Silvia La Pergola, mentre la conservazione dei modelli esposti è stata condotta da Luisa De Marinis.
 
 

  Scheda progetto: Nuova Sede Agenzia Spaziale Italiana
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
  Scheda progetto: Roma Convention Center La Nuvola
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
  Scheda evento:
Mostra:
18/07-03/04 MAXXI VIA GUIDO RENI 4 A ROMA
MODELLI/MODELS


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU EVENTI
27.06.2017
Bologna Experience: un nuovo modello per raccontare una città
26.06.2017
Disegni, la mostra personale di Dario Passi
23.06.2017
Apre oggi la mostra 'Zaha Hadid e l’Italia'
» le altre news

  Scheda progetto:
5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo

Nuova Sede Agenzia Spaziale Italiana
  Scheda progetto:
Massimiliano Fuksas Architects

Roma Convention Center La Nuvola
  Scheda evento:
18/07-03/04 MAXXI VIA GUIDO RENI 4 A ROMA
MODELLI/MODELS

 NEWS CONCORSI
+27.06.2017
Il Premio Bar/Ristoranti/Hotel d'Autore 2017
+26.06.2017
Canelli (AT): concorso di idee per un centro polifunzionale
+23.06.2017
La Provincia bandisce “Il Mare Grande Parco Pubblico”
+22.06.2017
Gubbio: concorso di idee per riqualificare uno spazio urbano
+21.06.2017
Riqualificazione di un'area urbana di Vico del Gargano
tutte le news concorsi +

Milano Design Week Interviste
Habimat
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati