Buderus

Slimfocus

Dressing Box

Regolo e Pura chair

USB 2.1


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Pail Serramenti

ABC Museum: un museo dedicato all'illustrazione a Madrid
Aranguren e Gallegos attraversano un pezzo di città storica reinterpretandola
Autore: mauro lazzarotto
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
14/05/2012 - Il nuovo Museo ABC, progettato dallo studio Aranguren + Gallegos, aspira a diventare un punto di riferimento artistico a livello internazionale e anche un simbolo dell'offerta culturale di Madrid. Interamente dedicato al mondo del disegno e dell'illustrazione, ha pochi concorrenti in Europa in grado di reggere il confronto con la vivacità delle iniziative e col fascino della sua sede.

Ricavato all'interno di una vecchia fabbrica in Calle de Amaniel, non lontano dai giardini della centralissima Piazza di Spagna, l'intervento deve rispondere a molte delle sfide progettuali tipiche dei contesti storici, senza rinunciare ad esprimere la sua natura contemporanea. 

Oltre al consolidamento delle strutture esistenti e all'innesto di elementi in discontinuità, come la facciata prismatica dell'ingresso, il museo si propone di ampliare le possibilità dell'edificio. Il museo consente l'accesso da entrambi i lati, creando così un collegamento tra le due strade cittadine nel suo patio interno.

L'approccio dei progettisti è chiaro, la domanda di fondo è: come trasformare la città storica in modo da aumentarne le possibilità funzionali (ed evocative)? Il meccanismo architettonico utilizzato per ottenere lo scopo dichiarato si basa sulla creazione di un "vuoto teso", un "diedro spaziale", come lo definiscono i progettisti, formato dal piano orizzontale del pavimento del patio e il piano verticale della facciata interna della vecchia fabbrica.

Entrambi i piani sono rivestiti con lo stesso materiale, acciaio in una tonalità grigio opaco, ed entrambi presentano aperture triangolari simili, che filtrano la luce all'interno degli spazi espositivi. Superando l'eterna diatriba (particolarmente forte nel nostro paese) tra la "conservazione integralista" e la "modernità a qualunque costo", questo progetto aiuta a riflettere sulla frase di Jean Baudrillard che i progettisti citano all'inizo della loro relazione sul progetto.

"L'architettura è un misto di nostalgia e di attesa, la coesistenza di storia e avanguardia".
(Jean Baudrillard)

  Scheda progetto: ABC Museum
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
07.12.2016
Centro sportivo e clubhouse a Maiorca by studio GRAS
06.12.2016
Cuore italiano per la nuova sede del Consiglio Europeo a Bruxelles
05.12.2016
Standardarchitecture interpreta l'hutong tradizionale cinese
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
09/12/2016 - matera
Matera Design Weekend

12/12/2016 - palazzo grassi, venezia
Architecture(s) | Jean-Michel Wilmotte in conversazione con Antonio Foscari

16/01/2017 - locanda abbazia, parma
WORKSHOP INTERIOR DESIGN STORIA CULTURA e ARTE

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
Aranguren + Gallegos

ABC Museum

 NEWS CONCORSI
+07.12.2016
XXII Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo
+05.12.2016
Design! To Save | Change | Dream The World
+02.12.2016
Wine Mythology Label: CODE con Cantina Valpolicella Negrar
+01.12.2016
Il Concorso Internazionale ‘Spazi Creativi’ 2017
+30.11.2016
XI Edizione del Premio Internazionale Arte Laguna
tutte le news concorsi +

Design Awards 2016
Pail Serramenti
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2016 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati