DR MØRE

Argo App

Oak Design

BG Legno

Chaarme


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Interchar
MOSTRA ARCHITETTURA

“Rivisitazioni a cielo aperto”
Mostra fotografica di 10 autori pugliesi
mostra  LUNGOMARE POLIGNANO A MARE, dal 12/07/2012 al 24/08/2012

Giovedì 12 luglio 2012 dalle ore 19 prende avvio a Polignano la mostra fotografica "Rivisitazioni a cielo aperto" allestita sul lungomare che congiunge il nuovo Museo Pino Pascali a Largo Grotta Ardito.

Rivisitazioni a cielo aperto traccerà un ideale filo conduttore tra la nuova sede della Fondazione Museo Pino Pascali e la città di Polignano attraverso lo sguardo di 10 fotografi pugliesi:

Nicola Amato, Berardo Celati, Michele Cera, Alessandro Cirillo, Giuseppe De Mattia, Stefano Di Marco, Frasca, Luciana Galli, Carlo Garzia, Cosmo Laera, tutti fotografi di formazione pugliese presenti in circuiti nazionali ed internazionali.
Le "Rivisitazioni d’autore" intendono proporre una rilettura del quotidiano urbano con l’obiettivo di avvicinare il visitatore alla città attraverso il meccanismo del ri-conoscimento: osservare la propria o altrui città attraverso lo sguardo selettivo di un fotografo.
Contenuto e contenitore di questi racconti è il territorio nel quale spazi dell’architettura urbana e del paesaggio si fondono in un sistema organico.

“Per questo progetto abbiamo individuato esclusivamente autori pugliesi – dichiara Lorenza Dadduzio, curatrice della mostra con Antonio Frugis – con l’intenzione di offrire un racconto visivo del territorio di Polignano dall’interno, attraverso una lettura non convenzionale né cartolinesca. È questo il rischio che corrono splendide realtà paesaggistiche come Polignano. Lo sguardo d’autore serve a ri-leggere gli spazi e i luoghi con occhio attento e profondo”

Le strutture espositive, totem in materiale industriale, diventano contenitori di messaggi culturali e ideali interfacce di comunicazione tra la città, il cittadino e il cuore pulsante dell’arte contemporanea pugliese, il Museo Pino Pascali.
Il percorso espositivo partirà dalla zona prospiciente l’Isola dell’Eremita, nel piazzale antistante il Museo Pascali, per svilupparsi con trenta strutture espositive bifacciali lungo la suggestiva cornice del lungomare di Polignano, conducendo i visitatori fino a Largo Grotta Ardito.
Il progetto, ideato da Lorenza Dadduzio e vincitore del bando Principi Attivi 2010, è già stato ospitato nel 2011 nei centri storici di 5 città pugliesi (Barletta, Altamura, Martina Franca, Galatina e Taranto), sviluppandosi lungo oltre 4.000 m di strade con le sue 30 strutture espositive bifacciali itineranti, coinvolgendo 150 autori pugliesi (scrittori e fotografi) con 300 rivisitazioni scritte e fotografiche, 50 partner locali e regionali e 300.000 visitatori.
Consiglia questo evento ai tuoi amici
Contatti
Lorenza Dadduzio – responsabile organizzativo
info@rivisitazioni.it – 320 8382210

Segreteria Fondazione Museo Pino Pascali
segreteria@museopinopascali.it – 333 2091920
Link
www.rivisitazioni.it
Allegati


- Altre Mostre in corso
- Altri eventi su architettura
- Tutti i prossimi eventi


CALENDARIO EVENTI
D
L
M
M
G
V
S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
   dicembre 2017 >>
  Cerca per categoria
 

 IN PRIMO PIANO
15-21/01 COLOGNE
IMM Cologne 2018
19-23/01 PARIS
Maison&Objet Gennaio 2018
20-24/01 RIMINI
Sigep 2018
» tutti gli eventi
 NEWS EVENTI
12.12.2017
West of Japan / East of Europe: il progetto di Villa Hyuga
11.12.2017
Il Design Radicale riconquista New York
07.12.2017
La mostra 'Citazioni pratiche. Fornasetti a Palazzo Altemps'
06.12.2017
Labics in conversazione con Marco Cappelletti al MAXXI
05.12.2017
Esprit Nouveau. Aperture e visite al padiglione di Le Corbusier
» tutte le news eventi
ADA 2017
Interchar
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati