Ciliegio americano

Backstage

Grand Prix Casalgrande Padana


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Mystone - Pietra Di Vals

Recupero architettonico e urbano al Salone del Restauro di Ferrara
Al via la manifestazione con mostre, convegni e workshop
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
30/03/2011 - Si apre oggi a Ferrara l'edizione 2011 del Salone del Restauro. Le problematiche del restauro architettonico e del recupero urbano, inducono sempre più spesso la proposizione di interventi complessi e sistemici dove riqualificazioni di porzioni di territorio, consolidamenti strutturali, restauri di apparati decorativi e l’adeguamento alle esigenze del vivere contemporaneo convivono e si integrano. Questo nuovo scenario richiede l’apertura di spazi dedicati ad un confronto multi-settoriale per la definizione di una nuova visione sull’identità dei luoghi e sui valori mutuati dal nostro ricchissimo patrimonio culturale e tecnologico.

Con questo obiettivo l’edizione 2011 del Salone del Restauro ospiterà diversi eventi dedicati all’architettura, organizzati in collaborazione con partner istituzionali, tecnologici e commerciali. In particolare segnaliamo alcune iniziative dedicate a restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico storicizzato con l’innovazione tecnologica e linguistica contemporanea:

- Alberti’s Box – il progetto culturale multimediale per le Architetture di Leon Battista Alberti , presentato con un convegno e una istallazione di oltre 200 mq con plastici in legno e proiezioni multimediali sulle architetture di Leon Battista Alberti. L’evento è coordinato dalla Fondazione Centro Studi Leon Battista Alberti di Mantova e dal Centro DIAPReM del Laboratorio TekneHub – Tecnopolo dell’Università di Ferrara (Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna);

- Il progetto di restauro consapevole: presentazione dei progetti vincitori della 1° edizione del Premio Internazionale di Restauro Architettonico “Domus restauro e conservazione Fassa Bortolo” e mostra con tutti i progetti partecipanti al Premio: oltre 150 pannelli di progetti da tutta Europa di progetti di restauro architettonico. L’evento è coordinato dalla facoltà di Architettura di Ferrara, Fassa Bortolo S.p.A e dal laboratorio TekneHub – Tecnopolo dell’Università di Ferrara (Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna);

- Modern Corner. Dialoghi di architettura moderna. Una mostra e 10 incontri sui progetti riguardanti la tutela e valorizzazione dell’architettura italiana del ‘900, con particolare riferimento alle architetture in cemento armato indagate attraverso le figure di Attilio Muggia e Pier Luigi Nervi. L’evento è organizzato dalla Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bologna.

- Restauro, recupero funzionale e nuove destinazioni d’uso del Complesso “ex ospedale S.Agostino di Modena”. Un esempio di gestione integrata di servizi e di interventi coordinati di attori pubblici e privati in un’ottica di investimenti attuali e futuri. Il Polo bibliotecario e la nuova collocazione della Biblioteca estense universitaria e della biblioteca civica d’arte Luigi Poletti. Organizzato dalla Fondazione cassa di risparmio di Modena. All’incontro è previsto l’intervento dell’Arch. Gae Aulenti

- Presentazione del progetto vincitore del Concorso Internazionale del Museo Nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah. Organizzato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna con il Comune di Ferrara e la Fondazione MEIS.

- Innovazione tecnologica e sviluppo d’impresa: il rilievo 3D finalizzato al progetto architettonico di restauro, organizzato da Leica Geosystems e dal Centro DIAPReM del Laboratorio TekneHub – Tecnopolo dell’Università di Ferrara (Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna)

- Recupero e riqualificazione dell’identità delle periferie. Dalla metodologia dell’analisi urbana al singolo edificio nel quadro del progetto colore, organizzato da Boero Bartolomeo S.p.a.

- La pratica perversa della distruzione dei monumenti. Afghanistan: Rinascimento prossimo della valle dei Buddah di Bamiyan. Relatore: Andrea Bruno, consulente UNESCO per l’Afghanistan, uno degli architetti italiani che ha avuto la possibilità di sperimentare e realizzare in Italia e nel mondo molti importanti interventi di restauro di “progettazione contemporanea” nel contesto storico. L’incontro è organizzato dal Laboratorio TekneHub – Tecnopolo dell’Università di Ferrara (Piattaforma Costruzioni delle Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna) in collaborazione con l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Ferrara

  Scheda evento:
Fiera:
30/03-02/04 FERRARA
Salone dell’Arte del Restauro a Ferrara


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU EVENTI
02.09.2015
E' Massimo Giacon il maestro della 'Lezione alla rovescia'
01.09.2015
12 artisti e 10 architetti italiani contaminano la città di Fermo
31.08.2015
Feticismo nella moda e nel design: una mostra internazionale
» le altre news


  Scheda evento:
30/03-02/04 FERRARA
Salone dell’Arte del Restauro a Ferrara

 NEWS CONCORSI
+02.09.2015
ITA>HK - L'italia ad Oriente: call for proposals
+01.09.2015
Premio Codega 2015: soluzioni di eccellenza nel lighting design
+31.08.2015
PerfecTABLE: qual è la tua idea di tavolo perfetto?
+28.08.2015
Triennale di Milano e IULM promuovono Italy in a Frame
+27.08.2015
Il concorso di idee “London: School of Arts in Shoreditch”
tutte le news concorsi +

Profili luminosi
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2015 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati