Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Serramenti in legno

ARTY&BORD



SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Flaps

Tallinn: BIG progetta il nuovo municipio
Un ''periscopio democratico'' nella capitale estone
Autore: miriam de candia
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
25/06/2009 – La competizione internazionale di progettazione per il nuovo municipio di Tallinn (Estonia) si è conclusa con la vittoria dello studio danese BIG - Bjarke Ingels Group.
 
Organizzato dal Dipartimento di Urbanistica di Tallinn assime all’Unione degli Architetti Estoni, il concorso in due fasi ha visto la partecipazione di ben 81 proposte, dalle quali sono stati selezionati i 9 lavori finalisti del concorso. Tra di essi quelli dei due team estoni Alver Arhitektid (secondo classificati) e Kolm Pluss Üks (terzi classificati). Il progetto di BIG è stato proclamato vincitore della competizione con voto unanime da parte della giuria.
 
“Si dice che il successo ha molti padri. Ciò è vero specie quando si progetta un edificio e uno spazio pubblico così importante come un municipio. Il lavoro necessita di prender forma in base agli input provenienti da residenti, utenti, cittadini ed amministratori. Paradossalmente noi architetti ci troviamo spesso esclusi da questo dialogo fondamentale nella fase ideativa dell’opera per via della forma anonima della partecipazione al concorso. In questa seconda fase della competizione, avendo già ricevuto un primo feedback da parte della giuria, abbiamo riorganizzato radicalmente il nostro progetto per soddisfare le esigenze dei cittadini. Abbiamo pertanto previsto una struttura molto elastica - capace di adattarsi ad esigenze inaspettate. La interpretiamo come una prima conversazione in dialogo progettuale che ci auguriamo di poter continuare”, hanno dichiarato i progettisti di BIG.
 
Con l’intento di tradurre materialmente l’idea di “trasparenza del servizio pubblico”, la proposta vincitrice immagina una struttura (ampia circa 28.000 metri quadri) pervasa dalla luce naturale, dove le funzioni amministrative formano una “copertura porosa” sovrastante gli uffici pubblici a servizio dei cittadini. Ciascun dipartimento occupa un singolo volume ed è connesso a quelli delle altre sezioni attraverso una travatura di tipo Vierendeel.
 
Il Consiglio comunale, cuore del processo democratico, è situato in un edificio a torre – il più alto del complesso -  visibile anche da un certa distanza. La sommità della torre è inclinata, a formare una sorta di guglia sottile. All'interno della struttura multipiano, una sala d’accoglienza è accessibile direttamente dall’area degli uffici pubblici attraverso una grande scalinata o con degli ascensori. In cima all’edificio, un generoso spazio, illuminato da una grande finestra affacciata sulla città, ospita la sala consiliare. Un balcone per la stampa e il pubblico affianca lo spazio.
 
“Il tetto in pendenza della torre è rifinito con un materiale altamente riflettente. Il soffitto specchiante trasforma la torre in un grande “periscopio democratico”, permettendo una ‘trasparenza letterale’ tra amministratori e cittadini. In passato il municipio avrebbe avuto un soffitto dalla volta decorata con affreschi ritraenti il cielo o i territori sotto il governo dei reggenti. Nel nuovo municipio di Tallinn il soffitto rifletterà l’immagine panoramica della città. Ogni volta che un governatore solleverà lo sguardo, vedrà la città. Al contrario, i cittadini, manifestanti o semplici pedoni che guarderanno verso la torre potranno sapere come procede il lavoro degli amministratori…", spiegano i progettisti.

Se osservata da una certa distanza, la sagoma della torre s’inserisce nel gruppo delle guglie storiche della capitale estone.  

  Scheda progetto: Tallinn City Hall - Nuovo Municipio di Tallinn
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU RISULTATI
10.03.2011
Young Architects Program MAXXI: vincono i romani stARTT
02.03.2011
Areale ferroviario di Bolzano: vince il team di Boris Podrecca
28.02.2011
'Progetto in evoluzione. Giò Ponti e Villa Favorita a Valdagno': gli esiti del concorso
» le altre news


  Scheda progetto:
BIG - Bjarke Ingels Group

Tallinn City Hall - Nuovo Municipio di Tallinn

 NEWS CONCORSI
+24.11.2014
Sotto il viadotto e G124 lanciano 'Periferie Possibili'
+21.11.2014
La foresta in una stanza: il concorso di Fsc® Italia
+20.11.2014
Ricostruzione del Bivacco F.lli Fanton sulle Marmarole
+19.11.2014
Campomaggiore (PZ) completa la Città dell'Utopia
+18.11.2014
A Bagnoli si ricostruisce la “Città della Scienza”
tutte le news concorsi +



Casalgrande Padana Grand Prix
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati