Besana Moquette

Roca

Habimat

Edge

Unikolegno


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

PAT

Casa Lagrange: il progetto di Fabio Fantolino
Reinterpretazione del design degli anni '50 e '70
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

12/12/2017 - Nel centro della città di Torino nasce Casa Lagrange, progettata da Fabio Fantolino. Due appartamenti in uno, dove vivono mamma e figlio, percepiti come uno spazio unico, possono dividersi preservando ognuno la propria personalità e indipendenza.
Il progetto dell’interno ha come filo conduttore la reinterpretazione del design degli anni '50 e quello degli anni '70, in un susseguirsi di contaminazioni. Il pavimento, in rovere naturale posato a spina ungherese levigato a mano, funge da quinta scenica all’intero progetto. Alcuni elementi si ritrovano in entrambi gli appartamenti: le maniglie, il tavolo circolare della zona pranzo.

L’appartamento più grande è quello della mamma, elegante e sofisticato grazie alla ricchezza dei materiali impiegati, il marmo, i tessuti e l’acciaio riflettente steel color.
Il sapore degli anni ’50 trova la sua maggiore espressione nel salone che, oltre ad essere uno spazio di rappresentanza, ospita differenti zone.
La zona conversazione si sviluppa intorno al divano, caratterizzato da una stoffa rigorosa in cotone color titanio e dalle cuciture lineari a strisce, tipico degli anni '50, che si contrappone a elementi morbidi come tappeti, poltrone rivestite con tessuto in velluto colore cipria.
Fulcro della zona pranzo è il tavolo in marmo Calacatta oro e, a fare da sfondo, due nicchie parallele e un portale in ferro nero brunito: una vetrina per piatti e uno sfondato trasparente fa intravedere la cucina, realizzata in fenix nero e pensili in legno noce americano, arricchita dai alcuni dettagli in marmo Calacatta oro, interrotta da pendenti colorati.
l bagno ospiti sfrutta la ricchezza del marmo arabescato utilizzato come rivestimento verticale e a fare da contrasto, l'anta acquamarina del mobile lavabo, con dettagli circolari in noce.
La zona notte, al piano superiore, è pensata come un rifugio, un luogo intimo.

L’appartamento più piccolo ha un design più vicino agli anni ’70. Nel salone un’aria più attuale e informale, la poltrona vintage in pelle, il divano color petrolio e le sedie in alcantara chiare con tubi cromati. La cucina, può richiudersi in se stessa, fungendo da sfondo alla zona pranzo. Il bagno degli ospiti ha toni scuri in marmo rosso Levanto con dettagli in ferro nero e cromati. La zona notte propone una testiera in velluto blu e una boiserie bianca ad angolo che ospita un armadio a muro, il comodino e la luce custom made.

Il legame tra i due padroni di casa e, di conseguenza tra i due appartamenti, è sottolineato dal pavimento posato senza soluzione di continuità e si respira nei dettagli che rappresentano un progetto unico, che si adatta e si modella sulla personalità del singolo, rivisitando epoche storiche differenti che vengono esaltate dall’uso di icone di design contemporanee.  


  Scheda progetto: Lagrange House
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
  Scheda progetto:
Fabio Fantolino

Lagrange House

 NEWS CONCORSI
+17.10.2018
La Spezia riqualifica il mercato di Piazza Cavour
+15.10.2018
Concorso di idee “Tech Exhibition Area”
+12.10.2018
What is a Hotel?
+11.10.2018
Idee progettuali per i dehors della città di Catanzaro
+10.10.2018
Riqualificare il borgo di Dolina
tutte le news concorsi +

Rubinetteria Zazzeri
ADA 2018
Gli stucchi Knauf
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2018 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati