Inarch Sponsor

Flexa Rock

Esalite

Vibia Shop

Bloom Jungle


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Air cleaning system

Carta strappata per la rinascita dell'ex fabbrica di cioccolato
Daniel González trasforma l'architettura industriale in architettura effimera
Autore: esempio: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
07/06/2016 - Nel Canton Ticino, nella valle di Blenio (Svizzera), un'ex fabbrica di cioccolato dei primi del Novecento debutta come contenitore per l'arte. A segnare la rinascita della ex-Fabbrica Cima Norma, la realizzazione di Paper Building, architettura effimera site-specific, applicata sulla facciata, a cura di Daniel González.

Grazie all'uso di 890 metri di carta bianca per manifesti da esterno, colla, legno, viti, González azzera la storia dell’architettura industriale scoprendo una nuova identità con le spaccature della carta in ogni finestra e porta.  

La nuova 
Fondazione La Fabbrica del Cioccolato è stata pensata non come un museo, ma come un laboratorio di sperimentazione e condivisione, aperto a tutte le discipline, dove gli artisti sono chiamati a confrontarsi con l’identità del luogo (l'archeologia industriale) e a lavorare a stretto contatto con l’ambiente circostante e la comunità montana.

Interpretando il tema Foreignness (Estericità), il progetto Paper Building conferisce una dose di emozionalità intima all’architettura, 
facendo riferimento alla curiosità dei bambini nello scartare cioccolata e caramelle e all’opera “Passing Through” del 1956 di Saburo Murakami del Gruppo Gutai.
Lo scorso 21 maggio, in occasione dell’inaugurazione della Fondazione, finestre e porte della ex-Fabbrica sono state aperte attraverso strappi con forza dal pubblico e dagli abitanti.

Ricollegandosi alle architetture effimere di epoca Barocca del Bernini, create appositamente per un periodo limitato di tempo e per celebrare un evento storico, Daniel González realizza opere pubbliche su larga scala come catalizzatori e aggregatori sociali.
Come spiega egli stesso:
“Una architettura effimera permette il cambio radicale della struttura architettonica, influenzano cosi le nostre esperienze attraverso un oggetto, che è legato ad uno specifico limite di tempo, oltre il quale ne resta la documentazione e soprattutto il dato vissuto come esperienza”.

Per i cittadini e le persone che vivranno quotidianamente la neonata Fondazione, Paper Building rappresenta la libertà di leggere l’architettura della ex-Fabbrica attraverso la propria esperienza più intima e personale.

  Scheda progetto: Paper Building - Fondazione La Fabbrica del Cioccolato
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto
Carola Merello
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.
Commenti per questa notizia
Fabio Limiti
Il bello è che dopo aver pagato per metterla, la carta, devono pagare anche per toglierla: lo spreco dei ricchi ... non ci bastassero le minchiate delle Archistar!
leon
Che spreco di carta!

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
03.06.2020
Capolavori nascosti: Cité Frugès di Le Corbusier
01.06.2020
È morto a New York l’artista Christo
29.05.2020
Il sogno del Nuovo Campus KID diventa realtà
� le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
04/06/2020 - triennale di milano
Riapertura Triennale
Museo del Design Italiano e Giardino Giancarlo De Carlo
13/06/2020 - palazzo dalla rosa prati, parma
Van Gogh Multimedia & Friends
Mostra multimediale
16/06/2020 - palazzo litta | corso magenta 24, milano residenza vignale | via enrico toti 2, milano
Design Variations 2020

� gli altri eventi
  Scheda progetto:
Daniel González studio

Paper Building - Fondazione La Fabbrica del Cioccolato

 NEWS CONCORSI
+03.06.2020
Call for speakers per progetti di 'home experience'
+28.05.2020
Next Landmark:la scadenza è fissata al 30 maggio
+27.05.2020
Rigenerazione dell’Ex Frigorifero Militare di Cuneo
+26.05.2020
Marble Bench. Residenza artistica
+25.05.2020
Giovani e arte: il riscatto delle periferie
tutte le news concorsi +

Chorus
Air cleaning system
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2020 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati