Glamora

Mobilspazio

Caccaro

Made Expo


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Milano&Wall

Il CSE Padiglione onlus Martino Sansi in Valtellina
act romegialli progetta partendo dalla struttura elementare trilitica
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

06/05/2014 - Il centro socio-educativo Padiglione onlus Martino Sansi a Cosio Valtellino porta la fima dello studio act romegialli e dell'architetto Luca Volpatti.
Il progetto commissionato doveva conetenere una segreteria, delle aule, un aula per informatica, una piccola falegnameria, una grande cucina e una sala polifunzionale per le attività dei ragazzi ospiti della struttura.

Il progetto si è mosso dalle seguenti considerazioni preliminari: costruire degli spazi flessibili a poco costo ma che fossero in grado di restituire un'atmosfera complessiva accogliente, domestica e luminosa; utilizzare pochi materiali quali cemento e legno che potessero ben dialogare con l'intorno naturale del contesto; sfruttare la serialità degli elementi, quindi la prefabbricazione / l'assemblaggio a secco per ridurre i tempi di costruzione; realizzare tre padiglioni di uguale dimensione in modo da ottimizzare la produzione degli elementi prefabbricati.

La scelta di fondo è stata quella di prevedere la realizzazione della struttura in tre lotti attraverso la realizzazione di altrettanti padiglioni che avessero sia strutturalmente che dimensionalmente le stesse caratteristiche, collocati in serie e planimetricamente posizionati a parziale  schermatura di un piccolo edificio esistente sul lotto.

Il progetto assume come prima istanza la ricerca di un elemento costruttivo che potesse permettere una economia di realizzazione e allo stesso tempo realizzare spazi con il più ampio livello di flessibilità funzionale e dimensionale.

“L'idea più semplice, che si è dimostrata efficace, è stata quella di progettare partendo dalla struttura elementare trilitica”.
Per l'architrave si è utilizzato un tavellone in c.a., usato solitamente per la copertura di capannoni industriali, con dimensioni di 1400x120xh50 cm. Tali dimensioni, con basso spessore ma elevata portanza statica, hanno permesso di progettare dei padiglioni completamente liberi e flessibili nell'organizzazione degli spazi interni.
Come piedritti si sono realizzati una serie di setti prefabbricati in c.a. che assolvono alla triplice funzione di sostegno statico, brise soleil e telaio a sostegno delle pareti vetrate perimetrali. Per aggiungere qualità formale ed espressiva ai setti l'artista Velasco Vitali ha realizzato ad hoc un opera/cassero in lamiera di acciaio da utilizare come finitura controcassero dei setti. La semplicità degli elementi di finitura unita all'elementarità statica e formale della struttura concorrono a dare forte coerenza e radicamento all'insieme costruito.


  Scheda progetto: Padiglione onlus Martino Sansi
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto
foto - marcello mariana
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
22.01.2019
Vicenda Palazzo dei Diamanti a Ferrara
21.01.2019
Premio Mies van der Rohe 2019: due italiani selezionati
18.01.2019
Mecanoo completa la Biblioteca del LocHal
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
24/01/2019 - ordine degli architetti p.p.c. della provincia di milano via solferino 17-19, milano
Architetture per la cultura in Finlandia. I nuovi progetti Amos Rex e Oodi
Talk con JKMM Architects e ALA Architects
24/01/2019 - treviso, chiesa di san teonisto
Ri-abitare le chiese chiuse. Patrimoni, nuovi usi, paesaggi
Seminario pubblico
13/02/2019 - fiera di bologna
ForumPiscine
11th Pool & Spa Expo and International Congress
» gli altri eventi
  Scheda progetto:
act romegialli

Padiglione onlus Martino Sansi

 NEWS CONCORSI
+22.01.2019
'Common ruins’: in scadenza il concorso lanciato da YAC
+21.01.2019
#GenoaCall. University Housing for the ancient city
+18.01.2019
Roma, un concorso per riqualificare Piazzale del Verano e Viale della XVII Olimpiade 
+17.01.2019
Archistart invita ad "hackerare" un'architettura
+16.01.2019
Fasano: un concorso di idee per la rigenerazione ARU 10
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
Milano&Wall
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati