Zebra Knit

Ceramica Globo

The Socialite Family

Simple

Roberti Rattan


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Minimo Massimo

Brancusi's Dream di Val-Tile
La libertà totale in un design da sogno
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
22/09/2010 - La nuova affascinante provocazione alla base del concept Brancusi's Dream di Val-Tile è la libertà totale, nella semplicità creativa di un sogno o di una visione. Proprio come in un sogno, dove tutto è possibile, anche qui, grazie alla sintesi estrema di un modulo d'arredo, il progettista può liberare tutta la sua creatività, agendo su pochi ma determinanti elementi.
 
Fu lo scultore rumeno-francese Constantin Brancusi all'inizio del secolo scorso a lavorare su quest'idea, rivoluzionando e contribuendo alla moderna concezione delle forme nell'arte e nel design in genere: immobilità e movimento, con variazioni infinite, in linea con i principi del Cubismo, a partire dalle forme primordiali e dagli elementi naturali. Una forma-modulo che diventa sintesi estrema, ma che nella sua ripetitività, re-inventa (nel caso di Brancusi) lo spazio stesso di una scultura (si pensi alla sua celebre "colonna infinita", opera che simboleggia l‘eterno andare e venire).
 
La stessa forma, nel nostro caso quella di un modulo base di 30x60 cm, generata "semplicemente" da due trapezi di ardesia e un listello diagonale, dà vita a un'infinità di soluzioni, sintesi mirabile di una storia aziendale che parte da molto lontano. Ceramica Incontro, realtà dell'area nord-barese con sede a Corato, attiva fin dal 1976, si è sempre più evoluta nella direzione di una ricerca che ha saputo fondere la profonda conoscenza "di base" del settore ceramiche, con un'attenta e sempre più particolare specializzazione nelle ardesie e in altre pietre naturali importate dall'India e da varie parti del mondo. Quest'ulteriore evoluzione in chiave quasi onirica rappresentata da Brancusi's Dream, nasce proprio dalla precisa scelta di non limitare le varianti progettuali alla sola pietra, ma alla possibilità di scegliere materiali diversi per la definizione del listello diagonale che attraversa il singolo modulo.
 
Pertanto, oltre alle varie colorazioni e lavorazioni di ardesia già in catalogo, ampliabili con altre varietà, a partire da quelle della molto apprezzata collezione CHIO by Val-Tile, ancor più varietà si avrà nella scelta dei listelli, per la quale ciascun progettista potrà decidere l'utilizzo di materiali quali vetro, cuoio o legno, scegliendo altrettanto liberamente tra le varie tipologie, qualità e colori esistenti sul mercato.
 
La totale intercambiabilità tra le diverse categorie di listelli, combinata alle infinite varietà cromatiche della pietra naturale, esalta così l'unicità del progetto Brancusi's Dream, per un risultato che non sarà mai ripetitivo. Il progettista cioè non si troverà mai davanti a una scelta "standardizzata" o vincolata, ma potrà sempre superare le sue stesse aspettative: anche sulla base di dettagli dell'arredo e altre caratteristiche specifiche della location di destinazione, potrà assecondare le più svariate e particolari esigenze di stile, ben oltre gli allestimenti già presenti in catalogo.
 
CERSAIE  Pad. 25  -  Stand B158
 
VAL-TILE - Corato
Uffici commerciali e depositi
 
S.p. 231 Km 34,200
70033 - Corato (BA)
Telefono: +39.080.8986998
Fax: +39.0808984438 
 
VAL-TILE - Salvaterra
Uffici commerciali e depositi
Via Caduti sul lavoro, 2
42010 - Salvaterra (RE)
Telefono: +39.0522.849400
Fax: +39.0522.849290 

www.valtile.ceramicaincontro.it
 









Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU EVENTI
23.08.2019
Al norte de la tormenta
22.08.2019
Fino all'8 settembre per visitare “Viagem Sem Programa”
21.08.2019
'Lightmorphing. From sign to scenery' diventa itinerante
� le altre news

1
2
 NEWS CONCORSI
+20.08.2019
Nuova scuola primaria e dell'infanzia a Loiri
+14.08.2019
Circolo Ilva Bagnoli: il concorso di idee
+12.08.2019
Realizzazione di un Polo Innovativo per l’infanzia
+09.08.2019
Giancarlo De Carlo: viaggio studio a Urbino
+07.08.2019
Piazze Narranti a Palagiano
tutte le news concorsi +

ADA 2019
Design Talks 2019
Minimo Massimo
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati