Data : 23/12/2016
Design&Style Blog
home + architetture + case & interni + concorsi + eventi + progetti + progettisti + blog + prodotti +
PAT
venerdì 23 dicembre 2016

Appalti di architettura e ingegneria, il 2016 si chiude in positivo

dal blog Design&Style Blog, di Raffaele De Blasio


Bilancio positivo per il mercato dei servizi di ingegneria e architettura, con le gare pubbliche cresciute in numero e valore rispetto ai consuntivi del 2015: nonostante le difficoltà, le titubanze e le incertezze per il settore, anche dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice degli Appalti, il 2016 è dunque uno dei migliori anni di questo inizio secolo.

Un po’ a sorpresa, il 2016 andrà in archivio come uno dei migliori anni dall’inizio del secolo per il mercato dei servizi di architettura e ingegneria, che ha concluso l’anno con dati in forte crescita rispetto all’anno precedente, come rivelato dall’Oice, l’associazione che riunisce le organizzazioni del comparto. Soltanto nei primi 11 mesi del 2016, infatti, l’incremento ha sfiorato il 30 per cento nel numero e superato il 65 per cento in valore rispetto a quanto registrato nel 2016, e nel solo mese di novembre il settore ha conosciuto una crescita quasi da record.

Più gare, importi saliti. L’undicesimo mese del 2016, infatti, è stato concluso con un aumento su base annua del 65,6 per cento nel numero delle gare pubbliche destinate a ingegneria e architettura, che addirittura sono cresciute del 195 per cento in valore; su base mensile, invece, è più contenuto il miglioramento quantitativo (+ 1 per cento) e più forte quello relativo agli importi (+ 113 per cento).

Commenti positivi. A commentare positivamente i dati è Gabriele Scicolone, Presidente OICE, che sottolinea come il valore raggiunto dal comparto “pone il 2016 tra i migliori anni dal 2000. Questo risultato è raggiunto nonostante le procedure miste, di progettazione e costruzione insieme, abbiano un forte segno positivo, e stiamo vedendo che, accanto all’ovvio calo degli appalti integrati ormai relegati ai soli settori speciali, crescono le concessioni di realizzazione e gestione e il project financing”. Il rilancio del mercato della progettazione e della direzione lavori, comunque, ha trovato beneficio anche dalla impostazione data dal nuova codice dei contratti pubblici, entrato in vigore alla metà di aprile.

I miglioramenti da fare. La nuova legge, con tutto il corredo di polemiche che ha inevitabilmente scatenato, ha comunque dato una sterzata al settore degli appalti in Italia, e ulteriore spinta dovrebbe arrivare dai correttivi annunciati, per i quali l’Oice assicura di esser pronta a collaborare con proposte finalizzate, tra l’altro, “a rendere certa la base d’asta con l’obbligatorietà del cosiddetto decreto parametri, a rivedere la materia delle assicurazioni e delle garanzie chieste al progettista, oggi fonte di incertezze e confusione, a rendere vincolanti le linee guida ANAC, a promuovere un maggiore ricorso al project management e a ridurre i costi di partecipazione alle gare”.

La ricerca degli appalti. Tra le principali opportunità di intervento in questo ambito che sono attualmente in corso, l’ampio database di Appaltitalia, il giornale degli appalti in Italia, segnalano la gara bandita dall’ENI dal valore di 31 milioni di euro, destinata a servizi scientifici e tecnici connessi all’ingegneria di supporto in ambito oil & gas upstream, midstream e downstream, e il bando pubblicato dal Politecnico di Milano con accordi quadro per “servizi integrati” dedicati a servizi di architettura e ingegneria consistenti in progettazione, in quattro lotti con valore complessivo di 20 milioni di euro.

I fattori meno positivi. Tra i punti ancora critici del settore, il sempre alto ricorso al criterio di aggiudicazione delle gare attraverso il massimo ribasso: in base ai dati raccolti fino a novembre, infatti, il ribasso medio sul prezzo a base d’asta per le gare indette nel 2016 è pari al 41,5 per cento, mentre nello stesso periodo del 2015 era del 40,1 per cento e nel 2014 invece solo del 30,2 per cento. In termini numerici, le gare italiane pubblicate sulla gazzetta comunitaria sono passate da 306 a 471, con una crescita del 53,9 per cento e un’incidenza che comunque resta bassa sul totale europeo, raggiungendo una quota pari solo al 2,5 per cento, contro, invece, i dati di altri Paesi di paragonabile rilevanza economica come Francia (30,5 per cento), Germania (21,1 per cento), Polonia (7,9 per cento), Gran Bretagna 5,6 (per cento).



postato da Raffaele De Blasio venerdì 23 dicembre 2016 alle ore 09:23    | commenti: 5 |



 Commenti:
postato da Adriano Battuistelli giovedì 26 gennaio 2017 alle ore 10:38

LAMINAM ha inventato il Fotovoltaico su ceramica, vedere i video: https://www.youtube.com/watch?v=zQJ723HIIY4 - https://www.youtube.com/watch?v=BUsucYr8LGA - System SpA del fondatore e presidente Ing. Franco Stefani ha creato la divisione Fotovoltaico “System Photonics” e assieme a LAMINAM hanno costruito e venduto pannelli fotovoltaici su lastre di ceramica di grande formato e piccolo spessore. Facevano pagare e fornivano garanzie ultradecennali sui difetti del prodotto e sulla produzione di energia elettrica. Sembravano aziende serie e responsabili. La delusione è arrivata dopo poco tempo al verificarsi di difetti sul prodotto e sul funzionamento dei pannelli fotovoltaici. Le ditte interessate non mantengono le garanzie che fornivano all’acquisto. Controllaste voi stessi: https://www.facebook.com/681080662060944/photos/pb.681080662060944.-2207520000.1480606475./728833120619031/?type=3&theater https://www.facebook.com/681080662060944/photos/pb.681080662060944.-2207520000.1480606475./728833000619043/?type=3&theater https://www.facebook.com/681080662060944/photos/pb.681080662060944.-2207520000.1480606475./728828870619456/?type=3&theater https://www.facebook.com/681080662060944/photos/pb.681080662060944.-2207520000.1480606475./728833060619037/?type=3&theater
postato da Bottero lunedì 29 maggio 2017 alle ore 20:01



Buongiorno posta elettronica: pretprot20@gmail.com
offro prestiti che vanno dal 2000€ a 15.000.000€ a chiunque può rimborsare con interessi ovunque nel mondo, per un rimborso di 1 a 30 anni. Per ogni persona interessata volete dirmi l'importo di cui avete necessità e quella durata di rimborso. posta elettronica: pretprot20@gmail.com

postato da GERARD domenica 25 febbraio 2018 alle ore 10:50

Ciao a tutti.
All'inizio dell'anno, offriamo servizi finanziari a chiunque abbia la necessità di acquistare (case, automobili, o altre cose..), per gli investimenti dimensioni in diverse aree, per lavori di ristrutturazione, per l'affitto dei risultati dei progetti e per Molte altre cose. Offriamo prestiti di 5000 € a 2.500.000 € ed è valido per 1 anno a 25 anni a seconda della vostra scelta.
Vi preghiamo di contattarci direttamente via e-mail.
E-mail : gerardrafinon@gmail.com

postato da Angelo sabato 21 aprile 2018 alle ore 23:12

Buongiorno,​
​Hai bisogno di finanziamenti per la tua azienda o per scopi privati? Questo non dovrebbe essere complicato o dispendioso in termini di tempo per rendere l'investimento un modo semplice per sviluppare finanziamenti in tutto il mondo. Contattaci per maggiori informazioni via email:​ notarialeangelo72@gmail.com

postato da Piombi martedì 24 luglio 2018 alle ore 00:05

SOLUZIONE PER LE VOSTRE ESIGENZE FINANZIARIE O DI TUTTI I TUOI PRESTITI

La generosità è una disposizione da dare.
Una persona generosa mette a disposizione di tutti un'offerta di credito per promuovere la propria attività. E questo con certezza e totale fiducia.
Questa è la sig.ra PIOMBI, che ha fatto del bene in campo finanziario dal 2010. Quindi ti consiglierei per tutta la tua richiesta di credito per favore faccelo sapere.

Posta personale: piombiipatrizia@gmail.com
Numero di Whatsapp: +33756839292



Grazie e passate un buono giorno.


 Inserisci un commento:
Il tuo indirizzo IP:   54.162.118.107
Nome e cognome:  
E-mail:  
Commento:
(max: 8000 caratteri)  
Attenzione: i seguenti commenti non sono moderati dalla redazione. Ogni utente (individuabile mediante tracciamento IP) si assume la piena responsabilità del contenuto delle proprie affermazioni.



 il blog di
 Raffaele De Blasio

<< ottobre 2018
dom
lun
mar
mer
gio
ven
sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      


ULTIMI POST INSERITI
» mercoledì 17 ottobre 2018
Smart home e IoT protagonisti di Illuminotronica 2018


» venerdì 28 settembre 2018
Ecco i consigli utili per rendere sicura la vostra casa


» giovedì 2 agosto 2018
Siti arredamento casa online: i 7 migliori e-commerce


» mercoledì 25 luglio 2018
Utilizzare la terra cruda per gli interni contemporanei


» mercoledì 4 luglio 2018
Come arredare in modo perfetto il proprio bagno


» venerdì 18 maggio 2018
Antifurti e allarmi: metti ora in sicurezza la tua casa


» mercoledì 18 aprile 2018
Non solo bella: ecco come gli italiani immaginano la casa ideale


» mercoledì 28 febbraio 2018
Candele profumate, un tocco in più per tutte le stanze


» giovedì 21 dicembre 2017
Video e consigli, dal Web nuovi spunti per ristrutturare casa


» venerdì 21 luglio 2017
L'Italia riscopre il legno, utilizzato nel sette per cento delle case costruite



ARCHIVIO
» ottobre 2018
» settembre 2018
» agosto 2018
» luglio 2018
» maggio 2018
» aprile 2018
» febbraio 2018
» dicembre 2017
» luglio 2017
» giugno 2017
» gennaio 2017
» dicembre 2016
» ottobre 2016


» torna al blog
» torna alla room Archiportale
Rubinetteria Zazzeri
Blog by Archiportale.com