Loading...
Help
X
The message has been forwarded to our technical support.
                             We will respond as soon as possible ;(
If the page does not display properly or you cannot send the request, please describe the problem precisely and we will try to solve it.
Richiedi info a metalltech
on the following products:

The service is reserved to registered users only.Please or enter your details to subscribe to the site. The data will be transmitted to the brands you submit a request to.

By clicking on SEND, you consent to the communication of your data to the companies for which you raise a request in order to receive a response (Privacy Policy).

Select the products and request information

Maglie metalliche esclusive




Una sfida su misura


Metalltech ha realizzato gli elementi metallici per la audace volta dorata che ricopre il Dipartimento di Arti islamiche del Louvre.

Architettura, Cultura, Arte e Civiltà


Il progetto, firmato degli architetti Mario Bellini e Rudy Ricciotti, è fortemente caratterizzato dalla fluttuante superficie ondulata e semitrasparente, concepita per fare coesistere le forme caratteristiche dell’arte islamica e il classico contesto settecentesco del museo.

Il fattore Metalltech


La sfida è stata vinta grazie alla capacità dell’azienda Metalltech di interpretare le esigenze della progettazione e alla sinergia con il Gruppo Longhi, affermata realtà internazionale nel settore dell’architettura che aggiunge il Louvre alle sue referenze prestigiose.

Realizzazione


Studiati digitalmente, costruiti singolarmente. Metalltech ha realizzato su misura i 4.700 pannelli triangolari che costituiscono la copertura ondulata a “elementi finiti” sapientemente accostati per dare flessuosità e leggerezza alla volta.

“Metalltech Patended”


I due pannelli di copertura in alluminio anodizzato argento e oro presentano una stratificazione di vari tipi di maglie esclusive, “Metalltech patended”. Questa composizione realizza l’effetto richiesto dal progetto.

La trasparenza opalina di un' ala di libellula


Lo studio del passaggio di luce attraverso gli strati di copertura (maglia metallica + vetro + maglia metallica) ha richiesto diversi sforzi di concept e diversi mockup a grandezza naturale. La sfida è stata vinta attraverso la creazione della maglia MTC LV A91-95 rifinita con trattamenti meccanici studiati su misura.

Il cantiere


Lo spazio ricavato nel sottosuolo della antica Cour Visconti ha richiesto uno scavo di 12 metri di profondità. Nel Luglio 2008 la cerimonia di posa della prima pietra alla presenza del presidente Nicolas Sarkozy. A Gennaio 2009 l’inizio del cantiere.



Le risposte tecniche ai requisiti di progetto e l'assistenza in cantiere


  • Taglio pannelli eseguito mediante apparecchiature a controllo numerico.
  • Tecnica di aggancio dei pannelli funzionale per la manutenzione, realizzate cerniere su misura per consentire un’agevole apertura del pannello nella fase di pulitura della superficie di vetro sottostante
  • Ogni pannello è stato singolarmente etichettato e identificato per il posizionato nella copertura.
  • Certificazioni di resistenza meccanica ai carichi vento e neve.
  • Certificazioni correlate alle finiture superficiali, in colore argentato e dorato per effetto iridescente.



La cotta dei cavalieri, una curiosità del progetto


L’effetto richiesto dal progettista Mario Bellini era stato definito come quello della “cotta dei cavalieri”. Osservando da vicino la composizione del pannello si nota il dettaglio della lavorazione della rete che asseconda questo effetto.

La sfida della leggerezza


La volta dorata ha un nucleo/anima centrale di pannelli di vetro/cristallo che poggia su un reticolo di 8.000 tubi d’acciaio. La struttura è sostenuti da 8 pilastri inclinati che le conferiscono un effetto di leggerezza e quasi di “sospensione

Sorprendere


La maglia metallica costituisce un materiale dai mille effetti. Le sottili bandelle inclinate diventano superfici di riflessione della luce creando delle maglie con effetti di trasparenza e riflettenza combinati fra di loro.

Materiali e finiture


La lavorazione può essere effettuata su materiali aventi cromature caratteristiche come il rame. Si possono adottare finiture particolari come anodizzazioni in tonalità oro o argento.
italfim
ITALFIM
Via Tonale, 2 (angolo via Crocette - Zona Ind.1)
24066 - PEDRENGO (BG) Italy
Tel: +39 035 658111 Fax: +39 035 656 050
www.italfim.it
see all products ITALFIM on Archiproducts.com Printable version