SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Contral

Nasce il Chengdu Science Fiction Museum: 59.000 mq tra realtà e immaginazione
Inaugurato con il più grande evento di fantascienza del mondo, lo spazio firmato Zaha Hadid Architects sarà un importante centro di innovazione e ispirazione per la città cinese
Autore: giulia capozza
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
NASCE IL CHENGDU SCIENCE FICTION MUSEUM: 59.000 MQ TRA REALTÀ E IMMAGINAZIONE
27/10/2023 - Una nebulosa in espansione o una nuvola stellare tra le acque del lago di Jingrong, in Cina. Zaha Hadid Architects dà forma al nuovo Museo della Fantascienza di Chengdu. Inaugurato con la World Science Fiction Convention (WorldCon) e i premi Hugo, il museo mira ad essere un centro di innovazione e ispirazione per la città di Chengdu, principale incubatore cinese di scrittori di fantascienza.

Chengdu, capitale della provincia del Sichuan, nella Cina sud-occidentale, è un importante centro di sperimentazione e ricerca scientifica che ha superato i 20 milioni di abitanti. Il Chengdu Science Fiction Museum sorge all'interno della Science & Innovation New City del distretto Pidu, integrandosi con i paesaggi naturali lungo le rive del lago.

Percorsi pedonali si snodano dalla città fino al cuore dell'edificio, attraverso il parco che circonda il museo, connettendo i nodi di attività che costellano l’area. Piazze interne ed esterne a più livelli collegano gallerie espositive, strutture educative, caffè e altri servizi, creando un viaggio di scoperta tra realtà e immaginazione.

Unendo chiarezza programmatica e funzionale e rispondendo alle condizioni uniche del sito, il museo sembra galleggiare sulla superficie del lago. Le forme fluide della sua copertura si irradiano da un punto centrale, emulando una nebulosa in espansione con una stella al suo centro.

Guidando i visitatori attraverso un portale che sembra trasporre nella realtà il mondo fantascientifico, il museo si estende su 59.000 metri quadrati e comprende gallerie espositive, una sala multifunzionale, un centro conferenze e spazi accessori di supporto, con la massima flessibilità per ospitare un’ampia varietà di mostre, conferenze ed eventi. L'atrio centrale illuminato dal cielo e la grande vetrata che si affaccia sulla Montagna Xiling collegano gli spazi interni con l'ambiente circostante.

Conforme ai più alti standard del programma cinese di edilizia verde, il progetto del museo è stato sviluppato attraverso una dettagliata analisi di modellazione digitale per massimizzare l'efficienza della composizione, delle condizioni del sito, dell'irradiazione solare e della struttura.

La ventilazione naturale ibrida ottimizza il clima mite subtropicale di Chengdu per garantire il comfort dei visitatori e del personale durante tutto l'anno, mentre il fotovoltaico all'interno dell'ampia tettoia contribuisce a soddisfare il fabbisogno energetico dell'edificio.

Il parco che circonda il museo raccoglie e immagazzina l'acqua piovana per il filtraggio e il riutilizzo naturale, consentendo al lago Jingrong di diventare parte integrante del sistema di drenaggio sostenibile di Chengdu, che mitigherà le inondazioni e aumenterà la biodiversità in tutta la città.

L’inaugurazione del Museo ha portato per la prima volta in Cina la WorldCon, il più grande evento di fantascienza del mondo fondato nel 1939. I premi Hugo, che prendono il nome dal pioniere della fantascienza Hugo Gernsback, vengono assegnati durante la Convention dalla World Science Fiction Association dal 1955 e sono il più alto riconoscimento per la letteratura di fantascienza e fantasy, oltre che per i lavori in altri media.

  Scheda progetto: Chengdu Science Fiction Museum
Lan Dongjie
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto
Arch-Exist
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
01.03.2024
A Manhattan un nuovo hub di trasporto a emissioni zero
01.03.2024
Tartan School di MoDusArchitects: 'nuove trame tra educazione e comunità'
29.02.2024
Lo chalet 'scenografico' che si mimetizza nel paesaggio
le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
12/04/2024 - treviso
Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2023-2024

15/04/2024 - milano
Fuorisalone 2024
Materia Natura
15/04/2024 - brera, milano
Brera Design Week 2024

gli altri eventi
  Scheda progetto:
Zaha Hadid Architects

Chengdu Science Fiction Museum

 NEWS CONCORSI
+01.03.2024
Al via il 19° Architecture Student Contest di Saint-Gobain
+27.02.2024
Christmas Design 2024: siamo a febbraio, ma il Natale 'si avvicina'
+26.02.2024
Un’opera d’arte per la nuova Palazzina della Fondazione Teatro alla Scala
+23.02.2024
Al via il Premio di Architettura Stefania Annovazzi Energetica-Mente
+21.02.2024
Geraci Siculo crea il percorso artistico “La via dell’acqua”
tutte le news concorsi +

interno_Inbound_Interior Design trends 2024
RODA_Nuovo Catalogo
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit� |  Rss feed
� 2001-2024 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n�iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 � Riproduzione riservata