SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

FORUMPISCINE

1° Sardegna Design Award: prorogata la scadenza
Consegna degli elaborati entro il 20 dicembre 2022
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
06/12/2022 - La scadenza per la consegna degli elaborati per partecipare al 1° Sardegna Design Award è stata prorogata al 20 dicembre 2022. Il tema di questo biennio 2022-2024 è dedicato alla creazione di un arredo urbano per uno spazio pubblico. Le proposte dovranno saper rispondere alle richieste di un mercato internazionale attraverso criteri di sviluppo sostenibile, la riflessione e rilettura della cultura industriale e delle lavorazioni artigianali sarde con un taglio di contemporaneità e di design.
 
Un’iniziativa del CEAS, centro di educazione all’ambiente e alla sostenibilità Masullas – Parte Montis, sostenuta dall’assessorato della difesa dell’Ambiente, dalla Fondazione di Sardegna e dal comune di Masullas.
 
Il concorso è pensato come un sistema di connessioni degli aspetti sociali, di quelli ambientali, legati al rispetto della biodiversità e la salvaguardia delle risorse naturali e infine culturali, intesi nella loro conservazione e sviluppo dei saperi tradizionali appartenenti a una collettività.
 
Il Sardegna Design Award si inserisce all'interno di un progetto più articolato e complesso, dal nome evocativo di Intrecci – spiega il project manager e sindaco di Masullas, Ennio Vacca – “e desidera promuovere e attivare processi e percorsi di coinvolgimento dei cittadini nell'adozione e nella tutela dei beni comuni affinchè ogni individuo maturi un senso di responsabilità su come preservare e rispettare l’ambiente”.
 
Le proposte che concorreranno fino alla chiusura del 30 novembre, dovranno saper valorizzare con stile e avanguardia, i luoghi urbani o extraurbani ideando arredi che, oltre a riqualificare le aree, sappiano esprimere una storia sull’idea, sul processo, sui materiali usati e la cultura cui si sono ispirati, sullo spazio che occupano e nel quale devono integrarsi per poter migliorare la vita dei cittadini o delle comunità senza confini geografici.
La sostenibilità è intesa come crescita sotto l’aspetto ambientale per incoraggiare un’economica sana e sotto quella antropologica per valorizzare il lavoro dell’uomo.
 
Il concorso è aperto ai professionisti del design e dell’architettura, come singoli o associati, agli studenti e agli stessi artigiani che abbiano voglia di un confronto con la tradizione manufatturiera sarda proponendo soluzioni contemporanee di design in linea con il mercato internazionale.
 
In palio, oltre al premio in denaro per un montepremi complessivo di diecimila euro, la realizzazione dei migliori progetti e la pubblicazione sulle riviste culturali di settore per i primi tre classificati.
 
Il concorso è sostenuto dall’ordine degli Architetti della città metropolitana di Cagliari e del sud Sardegna.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU EVENTI
26.01.2023
“Fundamenta”: a Napoli la mostra fotografica di Aldo Amoretti
24.01.2023
Balloon Museum: da Milano a Londra
20.01.2023
Italia Cinquanta. Moda e design. Nascita di uno stile
le altre news

 NEWS CONCORSI
+27.01.2023
Al via la call internazionale SMACH 2023
+27.01.2023
Un “Giardino della Memoria” a Nardò, località di Santa Maria al Bagno
+26.01.2023
Progetto di verde verticale integrato alla torre piezometrica di Faenza
+25.01.2023
Un nuovo Stadio del Nuoto per Taranto
+25.01.2023
Ro Plastic Prize: nuova deadline 15 febbraio
tutte le news concorsi +

ADA 2022_discover the winners
ADA 2022_discover the winners
FORUMPISCINE
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata