SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Barrisol Clim

Ispirazione classica: la vasca Arbi Arredobagno firmata Garcìa Cumini
Essenziale e materica, la soluzione freestanding Roman si ispira alle antiche vasche in pietra
Autore: ilaria galliani
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
26/10/2021 - Ispirazione classica e forme contemporanee: Arbi Arredobagno presenta Roman, la nuova vasca freestanding disegnata da Garcìa Cumini. Essenziale e materica, la soluzione si ispira alle antiche vasche in pietra presenti di epoca romana.
 
Roman racconta un nuovo classicismo reinterpretato in chiave moderna: vera e propria scultura plasmata da linee morbide e avvolgenti, si contraddistingue per un sapiente gioco di contaminazioni tra forma e materia.
 
Sintesi tra linee essenziali e matericità, la nuova vasca si contraddistingue per l’elevata valenza estetica, davvero unica e particolare, connotata dall’effetto vellutato e dalla piacevole tattilità garantite dall’utilizzo del Tekno Deimos. La sua forma ellittica trasmette una sensazione di relax, trovando la sua massima espressione e perfetta dimensione se collocata a centro stanza.
 
Per una maggiore garanzia di praticità e funzionalità, la vasca freestanding Roman può essere corredata di una mensola in noce canaletto, dove riporre saponi e profumi, e affiancata ad una serie di accessori – mensole multiuso Reed, appendini Tokh, portasalviette freestanding in legno massello Step - sempre a firma Garcìa Cumini.

Arbi Arredobagno su Archiproducts







Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
19/11/2021
Trasversale e personalizzabile: la collezione Absolute di Arbi Arredobagno
Il nuovo sistema di arredo bagno e mobili lavabo si declina in diverse finiture

06/10/2021
Nuovo look per lo showroom milanese di Arbi Arredobagno
Spazi flessibili e luminosi ispirati alle gallerie d'arte newyorkesi degli anni '70: il progetto a cura di Calvi Brambilla

28/09/2021
Street, la collezione di arredi per il bagno Arbi
Volumi leggeri e contemporanei definiti da una comoda presa integrata nell’anta

07/07/2021
Arbi Arredobagno è online con il nuovo sito web
Una nuova piattaforma user friendly e responsive suddivisa in 4 sezioni racconta il mondo del brand

23/06/2021
Arbi presenta il programma di mobili per il bagno Fusion
Linee curve e geometrie rigorose creano composizioni in grado di adattarsi a qualsiasi stile e ambiente

15/06/2021
Il programma Bolle di Arbi Arredobagno per la zona laundry
Estetica essenziale, ottimizzazione degli spazi e massima funzionalità. Il nuovo progetto ridefinisce lo spazio lavanderia

13/05/2021
Doppio lavabo: le proposte Arbi per un bagno funzionale
Arredi gemelli, indipendenti, con mobile unico o salvaspazio: le composizioni pensate per qualsiasi esigenza


Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news pi� precisa e completa.

ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
30.11.2021
30.11.2021
Le lampade Ethimo firmate Marc Sadler
30.11.2021
Eclettica e preziosa: la seduta Sitlali Low di Fratelli Boffi
le altre news

ARBI-ARREDOBAGNO

1
2
3
4
CODE MONO 13
ABSOLUTE 01
ABSOLUTE 10
MATERIA VIP 01
ABSOLUTE 02
CODE 08
MATERIA VIP 06
MATERIA VIP 05
CODE MONO 04
ABSOLUTE 06
1
2
3
4

ARBI-ARREDOBAGNO

 NEWS CONCORSI
+30.11.2021
Un nuovo polo scolastico per il Comune di Serramanna
+26.11.2021
Cosentino presenta la 16a edizione della Cosentino Design Challenge
+26.11.2021
In scadenza il concorso 'Hangar Ticinum'
+25.11.2021
Esperimenti Architettonici lancia Abitare Circolare
+24.11.2021
'Milan Navigli Canal Challenge'
tutte le news concorsi +

Spatium PRO
Design Center
Olimpia
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2021 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata