SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


La ‘casa ideale’ è mediterranea
MUT Design presenta ‘A la fresca’, il nuovo concept di Das Haus a imm cologne 2020
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
MUT Design MUT Design
09/01/2020 - Ridurre al minimo i confini tra interno ed esterno. Con questo concept lo studio MUT Design presenta la propria visione di Das Haus a imm cologne 2020.
 
L’idea alla base del progetto evoca lo spirito mediterraneo dell’abitare con un forte riferimento alla tradizione spagnola. "A la fresca" è la ‘casa ideale’ firmata dal duo valenciano Alberto Sánchez e Eduardo Villalón, una casa immersa nel cuore di Albufera, circondate da risaie e boschi, dove l’architettura si mescola con la natura selvaggia e i colori armoniosi della laguna, prendendo possesso della vita lenta e delle tradizioni mediterranee. Un vero esperimento architettonico che delinea uno concept abitativo dove l'interno diventa tutt'uno con l'esterno.

Così semplici forme geometriche a semicerchio diventano volumi e pareti che fluttuano su un corpo squadrato riflettente e fanno da cornice ad arredi, tappeti e ceramiche ricreando le funzioni dell’abitare tutte proiettate verso l’esterno, a la fresca.
 
In questo modo il duo spagnolo pone il dibattito sul tema della fluidità e della permeabilità degli spazi, oltre ad indagare il tema della multifunzionalità degli arredi che ci circondano, oggetti di uso quotidiano che sempre più si adattano a una molteplicità di funzioni.
 
Nell’attesa che venga svelata a Colonia il prossimo 13 Gennaio, ‘A la fresca’ già si delinea come un concept abitativo visionario, ma con un forte legame alla tradizione, espressione dell’idea progettuale di Alberto Sánchez e Eduardo Villalón.


Das Haus 2020


Das Haus 2020 © Archiproducts


Das Haus 2020 © Archiproducts


Das Haus 2020 © Archiproducts


Das Haus 2020 © Archiproducts


Das Haus 2020 © Archiproducts


Das Haus 2020


Das Haus 2020


MUT Design


Das Haus 2020


Das Haus 2020

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
23/01/2020
‘A la fresca’. Elogio al modus vivendi mediterraneo
MUT Design firma il concept 2020 della Das Haus

24/01/2019
Das Haus 2019. La casa ha un nuovo 'mood'
Joel Booy dello Studio Truly Truly racconta 'Living by Moods', il progetto realizzato a imm cologne

22/01/2018
Imm Cologne 2018: la Das Haus di Lucie Koldova
La luce è protagonista in tutte le sue forme, declinazioni e atmosfere

11/01/2017
Todd Bracher firma la Das Haus 2017
Nuove forme dell’abitare aperto in mostra a imm cologne



ULTIME NEWS SU ARCHIPRODUCTS NEWS
01.06.2023
La cucina Fantin, tra colore, metallo e vetro
01.06.2023
Colorate, eclettiche ed evocative: le nuove maniglie DND firmate Elena Salmistraro
01.06.2023
Elephas Maximus di Stefano Bombardieri. Un tappeto, un’opera d'arte
le altre news

Das Haus 2020
Das Haus 2020 © Archiproducts
Das Haus 2020 © Archiproducts
Das Haus 2020 © Archiproducts
Das Haus 2020 © Archiproducts
Das Haus 2020 © Archiproducts
Das Haus 2020
Das Haus 2020
MUT Design
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
Das Haus 2020
MUT Design @ Expormim
MUT Design @ Expormim
MUT Design @ Expormim
MUT Design @ Sancal
MUT Design @ Sancal
MUT Design @ GAN
MUT Design @ GAN
1
2
3
4
5
6
7
8
9
 NEWS CONCORSI
+01.06.2023
Strategia Fotografia 2023, tempo fino al 26 giugno per partecipare al contest
+01.06.2023
Premi IN/ARCHITETTURA 2023: ultimo weekend per candidarsi
+29.05.2023
#Scaladigrigi. Cattura la bellezza del cemento intorno a te
+29.05.2023
TerraViva Competitions lancia il concorso Hybrid Coworking
+24.05.2023
Emilgroup lancia i Project Awards 2023
tutte le news concorsi +

Design Center 2023
Design Center 2023
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata