SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS


Preesistenza Liberty e gusto contemporaneo
Nomade Architettura fa rifiorire una villa anni venti affacciata sul Lago di Como
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

04/10/2019 - Nella magnifica cornice del Lago di Como, lo studio milanese Nomade Architettura Interior Design progetta la nuova fisionomia di una villa costruita negli anni venti e ora rivisitata in chiave contemporanea tenendo conto dello stretto legame con il passato e lo stile caratterizzante la costruzione.
 
“Fin da subito si è deciso di giocare sul dualismo tra preesistenza liberty delle facciate ed un gusto invece contemporaneo e contrastante negli interni, mantenendo come fil rouge la scelta dei materiali, che dialogassero con l’ambiente lacustre, così che i colori degli esterni e degli interni comunicassero tra loro. In facciata sono state modificate le aperture nella loggia al piano terra e quelle corrispettive al primo piano, le finestre sono state raddoppiate, per portare maggiore luce e vista all’interno degli ambienti”– afferma Selina Bertola, founder di Nomade.
 
La parte antistante del giardino è stata sbancata completamente per far spazio ad una piscina infinity rivestita in beola locale che guarda al lago di Como. 
Al piano terra gli ambienti sono ampi e comunicanti tra loro, l’idea di spazio, di apertura e luce sono stati la chiave progettuale. Pochi elementi, ben disegnati ed inseriti che dialogassero tra loro e connotassero lo spazio di quel giusto equilibrio tra forma e materia. In soggiorno l’elemento caratterizzante è la parete caminetto che fa da sfondo a tutto l’ambiente. Una parete che diventa una sorta di scultura, caratterizzata da una lastra di marmo Grey Stone, che scorrendo nasconde il televisore.
 
Una ampia porta in ferro e vetro bacchettato, disegnata su misura, conduce alla scala che si sviluppa sui 4 piani della casa.
Al primo piano si trovano le camere da letto, tre in totale. La camera padronale gravita intorno alla vista che si gode del lago, il letto e la testiera, disegnati anch’essi su misura, separano la zona notte dalla zona armadi.
Allo stesso piano si trovano le altre due camere da letto, che condividono il bagno interamente rivestito in Bardiglio, gli spazi sono freschi e luminosi.

La scala conduce all’ultimo piano dell’abitazione, che culmina con la torretta, che gode di una vista mozzafiato sul lago di Como. La torretta è stata utilizzata per lo studio, una scrivania appositamente studiata segna il perimetro della stanza e segue le finestre che la illuminano.


  Scheda progetto: Villa Lake Como
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto
SIMONE FURIOSI
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
01.06.2023
Nel cuore di Milano, la villa di Barreca & La Varra
26.05.2023
Milano, Studio Atomaa trasforma 150 mq in un edificio anni 60
25.05.2023
Dentro la Bubble House, come in un film di fantascienza anni Sessanta
� le altre news

  Scheda progetto:
Nomade Architettura Interior design

Villa Lake Como

 NEWS CONCORSI
+01.06.2023
Strategia Fotografia 2023, tempo fino al 26 giugno per partecipare al contest
+01.06.2023
Premi IN/ARCHITETTURA 2023: ultimo weekend per candidarsi
+29.05.2023
#Scaladigrigi. Cattura la bellezza del cemento intorno a te
+29.05.2023
TerraViva Competitions lancia il concorso Hybrid Coworking
+24.05.2023
Emilgroup lancia i Project Awards 2023
tutte le news concorsi +

Design Center 2023
Design Center 2023
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata