Urmet

FLOORTEC

Portoni Frost

Cordivari

Antrax


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

HI-MACS

Livingboard. Il prototipo open source di Carlo Ratti Associati
Il modello di alloggi a basso costo sviluppato con l'organizzazione no profit WeRise
Autore: rossana vinci
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
07/09/2018 - CRA-Carlo Ratti Associati ha sviluppato il prototipo di alloggio Livingboard, in sintesi, un sistema open-source che fornisce una piattaforma di impianti e servizi per migliorare le condizioni abitative nelle zone rurali dell’India.

Si tratta di un progetto fatto in collaborazione con l'organizzazione indiana no profit WeRise e concepito come un nucleo prefabbricato di servizi minimi sul quale è possibile sviluppare abitazioni con caratteristiche differenti a seconda delle diverse esigenze sociali e culturali.
La prima casa è attualmente in fase di studio per essere costruita nello stato indiano del Karnataka, vicino a Bangalore e si spera, funzioni come progetto pilota per future applicazioni in diversi posti del mondo.

"L'approccio a questo progetto sviluppato insieme a CRA-Carlo Ratti Associati incontra la visione di WeRise di migliorare le condizioni di vita nelle zone rurali dell'India, adottando la tecnologia come mezzo di democratizzazione", afferma Adhya Menda, fondatrice di WeRise.

Il cuore del progetto è costituito da un nucleo flessibile di 12 metri quadrati realizzato con materiali a basso costo e poggiato su un piano di 3 x 4 m. Tale piattaforma – facilmente trasportabile per via aerea da elicotteri o addirittura droni – può fornire, a seconda della geografia e dell’infrastruttura della regione in questione, lo stoccaggio dell’acqua e la sua distribuzione, il trattamento delle acque attraverso filtrazione, la gestione dei rifiuti, il riscaldamento, le batterie per accumulare elettricità e la connettività wi-fi.

Livingboard – che diventa il punto focale dello spazio domestico attorno al quale il gli abitanti della casa si possono raccogliere, cucinare, e svolgere ogni tipo di attività – nasce dal concetto che l’alloggio non debba essere un’unità statica che viene imballata e consegnata alle persone, ma piuttosto una sorta di “progetto in corso” del quale i residenti sono a tutti gli effetti co-creatori.

"Il movimento Maker ha dimostrato quanto sia importante mettere i nuovi strumenti di fabbricazione nelle mani delle persone", spiega il professor Carlo Ratti, fondatore dello studio CRA-Carlo Ratti Associati e direttore del Senseable City Lab presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT).
 

  Scheda progetto: Livingboard
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
  Scheda progetto:
Carlo Ratti Associati

Livingboard

 NEWS CONCORSI
+14.11.2018
Next Landmark Pollution 2019
+13.11.2018
Romeo and Juliet Wine Label
+12.11.2018
Premio Architettura Toscana
+09.11.2018
YAC lancia il concorso 'Common ruins'
+08.11.2018
Scrivi “la tua storia pugliese” con DESIGNSTART
tutte le news concorsi +

HI-MACS
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2018 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati