Lapalma

T-Cross

Premio di architettura Bigmat

PENELOPE 2 + DINING

Milady


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Serie T

Ramón Esteve reinterpreta la tipica “casa solanar”
Un'architettura vernacolare rivisitata in termini contemporanei
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

03/07/2018 - Una delle ultime opere di Ramón Esteve è un edificio nel centro storico di Rubielos de Mora, nella parte meridionale della regione di Gudar-Javalambre, in Spagna. Nel 1980 la cittadina è stata dichiarata sito Storico Artistico, nel 1983 ha vinto il premio Europa Nostra, oltre ad aver ottenuto il premio di uno dei "Borghi più belli in Spagna" nel 2013.

L'architettura vernacolare sembra congelata nel tempo ed è visibile negli elementi (cornicioni, battenti, legno e pietra,) lasciati come timbro dalle epoche precedenti. Per tutti questi motivi Rubielos de Mora non lascia indifferente nessuna persona che la visita.

L'essenza di questo progetto si basa su una reinterpretazione della “casa solanar”, la tipica casa rurale del centro storico di Rubielos de Mora e che cosituisce il contesto di questa casa.

L'architettura tradizionale viene rivisitata in termini contemporanei per ottenere una casa integrata e allo stesso tempo coerente con il suo momento storico. La facciata esterna aderisce al linguaggio, alla materialità, alle tonalità e alle proporzioni tra pieni e stabilite dal suo contesto.

La facciata e il muro di confine della casa sono stati allineati seguendo le direttrici proprie del centro storico.
Dalla strada non si riesce a intuire la strategia utilizzata nel cuore della casa, ossia un patio interno creato come universo attorno a cui gira tutta l'abitazione.

Formalmente si tratta di una casa a tre piani con pianta a L. Il piano terra, configurato come un seminterrato che si rivolge esclusivamente alla  strada, ospita l'ingresso, la spa e altri servizi come la cantina o la legnaia. Il primo e il secondo piano ospitano le altre stanze della casa e si aprono sul cortile interno. Il primo piano è adibito a zona giorno ed è più aperto, il secondo alle camere da letto e a una terrazza.

Il risultato ha il calore e il comfort tipici di una casa di campagna. L'ambiente ideale in cui condurre una vita tranquilla.

 

 


  Scheda progetto: House in Rubielos de Mora
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto
Mariela Apollonio
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
22.03.2019
Padiglione agricolo Bressanella: contemporaneo e sostenibile
21.03.2019
Una storica dimora del '500 diviene sede dell'Unipol Corporate Academy
21.03.2019
Inaugurato il più grande ristorante subacqueo al mondo
» le altre news

  Scheda progetto:
Ramon Esteve Estudio

House in Rubielos de Mora

 NEWS CONCORSI
+22.03.2019
Rwanda Chapel: un luogo di pace e conciliazione
+21.03.2019
Al via Europan 15, il più grande concorso a scala europea
+20.03.2019
BigMat International Architecture Award 2019
+19.03.2019
Site Mausoleum. Un luogo di introspezione in Portogallo
+18.03.2019
L'Architecture Film Award 2019
tutte le news concorsi +

ADA 2018
ADA 2018
T.MOON
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2019 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati