Di.Big

SecuForte


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Antisismika

Riaperto a Città del Messico il 'Bolerama Coyoacán'
Arroyo Solís Agraz firma il progetto di ristrutturazione della sala da bowling
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

01/09/2015 - Lo studio messicano Arroyo Solís Agraz ha firmato il progetto di ristrutturazione di una sala da bowling, il Bolerama Coyoacán, nella zona sud di Città del Messico. 
Il complesso era composto da tre edifici: il primo che ospitava il parcheggio e aveva 56 piste da bowling, il secondo ospitava la mensa, uffici amministrativi e i servizi igienici e il terzo serviva come atrio di collegamento tra i due edifici. 

Il Bolerama Coyoacán, più che un centro di intrattenimento, aveva ospitato dal 1977 prevalentemente tornei, mantenendo le sue strutture inalterate senza che subissero modifiche importanti nel corso del tempo. L'intervento, quindi, si è reso necessario per soddisfare le nuove esigenze funzionali e impiantistiche, intervenendo anche 'graficamente' per dar nuova vita agli spazi e attrarre gli appassionati di bowling non professionisti. 

Il disegno della facciata è stato concepito come una pelle che collega visivamente i tre volumi che compongono la proprietà, integrandoli in un unico edificio. 
Si è partiti dall'uso del colore rosso, proprio dell'azienda, creando una composizione grafica basata sulle differenti gradazioni del colore e creando un mosaico che si snoda lungo i tre edifici, enfatizzandone la presenza. Il mosaico è formato da pannelli di alluminio posizionati su un telaio metallico fissato al blocco di cemento della facciata. 

Gli edifici sono collegati attraverso un corridoio che permette al complesso di funzionare come una piazza per riunire i diversi usi. All'interno vi sono 10 piste di bowling al piano terra, con due negozi attigui. Per invitare tutti gli utenti a 'vivere' l'edificio si è fatto ricorso al design grafico dello studio LeoLab, all'uso del colore dell'illuminazione. Sono state installate 'light box' che cambiano tonalità e schermi che contribuiscono alla trasformazione dell'ambiente attraverso il colore e la musica e che cambiano in base all'orario e al tipo di utenza. 

Un'installazione composta da palle da bowling multicolor sospese contribuisce a rafforzare il significato del luogo.

L'arredamento è stato progettato ad hoc, come ad esempio le sedie lounge modulari in varie tonalità di rosso che possono essere posizionate liberamente dando flessibilità d'uso e configurazione spaziale. Per la realizzazione dell'arredo (tavoli, bancone del bar, etc.) è stato riutilizzato tutto il legno rimosso dall'edificio prima della ristrutturazione, evitando così sprechi, riducendo i costi di produzione e contribuendo alla tutela dell'ambiente.


  Scheda progetto: Bolerama Coyoacán
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto
Diana Arnau
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
09.06.2023
Il profilo di una montagna per l’Olympic Spa Hotel
08.06.2023
Tenuta Negroamaro, un’oasi all’insegna della slow life
08.06.2023
La Casa dei Ricordi sul Lago di Como
le altre news

  Scheda progetto:
Arroyo Solís Agraz

Bolerama Coyoacán

 NEWS CONCORSI
+08.06.2023
Premio Speciale Architettura solare in contesti di pregio
+07.06.2023
Al via la XXII edizione dei Premi Ceramica ASCER
+05.06.2023
L'Italia è un desiderio: open call sul paesaggio contemporaneo
+01.06.2023
Strategia Fotografia 2023, tempo fino al 26 giugno per partecipare al contest
+01.06.2023
Premi IN/ARCHITETTURA 2023: ultimo weekend per candidarsi
tutte le news concorsi +

Design Center 2023
Design Center 2023
Antisismika
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicit |  Rss feed
2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 niscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 Riproduzione riservata