Controtelaio Magnifico

Strato

Horo

Cataloghi

BRYCE


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Niveaux

Semaforo verde per le iscrizioni al premio "Le 5 stagioni"
Progettare i locali pizzeria del futuro: nuove aperture spazi e concept innovativi
Autore: daniela colonna
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
05/10/2010 - Aperte le iscrizioni per il concorso organizzato da Agugiaro & Figna Molini SpA, in collaborazione con POLI.design- Consorzio del Politecnico di Milano, per progettare il futuro dei locali pizzeria.
 
Il concorso di design “Le 5 Stagioni” è un’iniziativa aperta a designer, architetti, studi di progettazione, progettisti di aziende contract, gruppi di progettisti, italiani e stranieri, chiamati a confrontarsi sul tema della progettazione di locali e spazi rivolti alla preparazione e al consumo di pizza.
 
Il concorso costituisce una sfida per trovare nuove soluzioni creative, che sappiano esprimere la qualità dell’ambiente, del prodotto e del servizio.
 
Spazi pensati non solo per la vendita o il consumo del prodotto ma anche per la comunicazione, l’interazione con il cliente, l’aggregazione.
 
L’attuale trasformazione di questi spazi di ristorazione e retail, legata all’evoluzione dei linguaggi estetici, dei materiali, delle tecnologie e delle materie prime, in rapporto ai nuovi stili di vita e di consumo, indica opportunità di futuri sviluppi per questi settori di mercato e rende molto attuale l’istituzione di un momento di visibilità e valorizzazione delle punte più avanzate di ricerca
e innovazione.
 
Il concorso vuole essere l’occasione per avviare un dialogo tra progettisti, imprenditori di locali e aziende che producono materie prime, materiali e tecnologie per i locali pizzeria, e per sostenere l’innovatività e la creatività per il settore.
 
Il concorso è distinto in due sezioni:
 
1) “Opening”, riservato a progetti di locali e spazi con produzione di pizza, con consumo all’interno o asporto, effettivamente realizzati e inaugurati all’interno del territorio italiano nell’arco di tempo compreso tra il 1° febbraio 2010 e il 15 settembre 2011.
 
2) “Concept”, aperto a proposte progettuali e concept di locali pizzeria e spazi con produzione di pizza, con consumo all’interno o asporto, non realizzati, elaborati per potenziali committenti all’interno di studi di architettura o nell’ambito di corsi di specializzazione post-universitaria, sempre per il mercato italiano, nell’arco di tempo compreso tra il 1° febbraio 2010 e il 15 settembre 2011.
 
Tutti gli elaborati dovranno pervenire tassativamente, pena esclusione dal concorso, entro il giorno 15 settembre 2011.
 
Il montepremi complessivo in denaro è pari 13mila e 500 euro ripartito tra le due Sezioni del concorso.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
BANDI CORRELATI
Agugiaro & Figna Molini SpA

Le 5 Stagioni

Il premio è promosso dalla linea di farine specializzate “Le 5 Stagioni” di Agugiaro&Figna Molini in collaborazione con POLI.design- Consorzio del Politecnico di Milano con lo scopo di progettare il futuro dei locali pizzeria. Nuove aperture, spazi e concept innovativi.



ULTIME NEWS SU CONCORSI
28.03.2023
Un nuovo logo per ADI Design Index
27.03.2023
LXIII Premio Termoli: in chiusura l'open call di Architettura e Design
22.03.2023
In chiusura la call internazionale SMACH 2023
� le altre news

 NEWS CONCORSI
+28.03.2023
Un nuovo logo per ADI Design Index
+27.03.2023
LXIII Premio Termoli: in chiusura l'open call di Architettura e Design
+22.03.2023
In chiusura la call internazionale SMACH 2023
+22.03.2023
Ethical Architecture Award premia i progetti immaginati a fini umanitari
+21.03.2023
Le novità del premio BigMat 2023
tutte le news concorsi +

ADA 2022_discover the winners
Niveaux
Condizioni generali | Informativa PrivacyCookie  | Note Legali | Contatti/Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2001-2023 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 n°iscrizione ROC 21492 - Tutti i diritti riservati
Iscritta presso il Tribunale di Bari, Num.R.G. 1864/2020 © Riproduzione riservata