Data : 22/11/2018
Servizi per l'Edilizia Moderna
home + architetture + case & interni + concorsi + eventi + progetti + progettisti + blog + prodotti +
Portamazione
giovedì 22 novembre 2018

Best Practice: ridurre la complessità architettonica

dal blog Servizi per l'Edilizia Moderna, di andrea brandi


Se in ambito di sviluppo software e tecnologia informatiche si lavorasse come nel campo nell'edilizia, ancora ad oggi comunicheremmo con i segnali di fumo.
La condivisione dei progetti e la possibilità di guardare dentro le cose, aiuta e non poco ad innalzare la conoscenza e a migliorare tecniche di costruzione e progettazione.
Ecco perché mi preme riportare alcuni esempi di best practice nel mondo delle costruzioni, nello specifico grazie all'uso della Trave REP

Caso 1
Obiettivo dell'Impresa era quello di costruire un edificio Commerciale e Residenziale che si differenziasse dagli altri.
L'azienda costruttrice ha curato tutti i particolari per dare un prodotto finito di qualità iniziando col progettare una struttura riducendo, nonostante la complessità architettonica dell'edificio, al minimo il numero dei pilastri (luci di circa 10 mt) ed avere un solaio totalmente a spessore.

Caso 2
EDIFICIO commerciale e Residenziale.
L'esigenza della Committente è di Costruire la parte Residenziale in C.A. tradizionale ed avere il REI 120 sul Solaio copertura Garages e su quello copertura Commerciale. Per i piani successivi, destinati ad abitazioni, tenere le travi perimetrali del fabbricato a spessore in modo da evitare travi estradossate verso il basso e consentire un comodo posizionamento degli infissi a mt. 2.30.
La soluzione è stata quella di utilizzare travi TBS 1 con zoccolo in calcestruzzo e solai Predalles per i primi due impalcati, Tutto Rei 120.
Per i piani successivi si utilizzeranno Travi e solai tradizionali a meno delle travi perimetrali che saranno di tipo TBS 2.





postato da andrea brandi giovedì 22 novembre 2018 alle ore 10:28    | commenti: 0 |



 Commenti:

 Nessun commento inserito per questo messaggio



 Inserisci un commento:
Il tuo indirizzo IP:   3.84.186.122
Nome e cognome:  
E-mail:  
Commento:
(max: 8000 caratteri)  
Attenzione: i seguenti commenti non sono moderati dalla redazione. Ogni utente (individuabile mediante tracciamento IP) si assume la piena responsabilità del contenuto delle proprie affermazioni.



 il blog di
 andrea brandi

<< gennaio 2019
dom
lun
mar
mer
gio
ven
sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    


ULTIMI POST INSERITI
» giovedì 22 novembre 2018
Best Practice: ridurre la complessità architettonica


» martedì 11 settembre 2018
Edilizia moderna: dalle travi in calcestruzzo alle Travi Tralicciate in Acciaio



ARCHIVIO
» novembre 2018
» settembre 2018


» torna al blog
» torna alla room Archiportale
ADA 2018
Blog by Archiportale.com