SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Squaro Infinity

Porto: Escola de Artes. Progettare nella città storica
La nuova scuola potrà diventare elemento di rinnovamento nel cuore urbano antico
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  

13/04/2017 - Il bando “Porto: Escola de Artes. Progettare nella città storica”, promosso da archiContest, chiede la progettazione della Nuova Scuola di Arti “che potrà diventare un elemento di rinnovamento per la città storica. Collocandosi vicino alla esistente Escola de fotografia dovrà disegnare una piccola cittadella culturale nel cuore antico di Porto. Laboratori e mostre faranno del luogo un polo d’interesse capace di tradurre le istanze del passato in segni contemporanei”. 

Le iscrizioni sono aperte fino all'ultimo giorno di consegna degli elaborati: il 4 Agosto 2017.

La giuria è composta dai seguenti studi professionali: AM3 ARCHITETTI ASSOCIATI – BIANCHIVENETOARCHITETTI – DIDONÈ COMACCHIO ARCHITETTI - ÈCRU ARCHITETTIINOUT ARCHITETTURA - LAPRIMASTANZA - MODOSTUDIOPARDINI HALL ARCHITECTUREMIDE STUDIO - RRS STUDIO.

La proclamazione dei vincitori avverrà sul portale dell’associazione entro e non oltre la data del 28 Agosto 2017.

Risulteranno meritevoli i primi tre lavori nonché eventuali altri progetti per i quali non sono escluse menzioni di merito.
- al 1° classificato verrà corrisposto un premio di 500,00 euro (IVA esclusa) per singolo partecipante
- ai primi tre classificati verrà garantito un abbonamento annuale alla rivista DOMUS in formato digitale
- ai vincitori e ai menzionati è garantita la partecipazione a vita nell’ambito di tutti i futuri concorsi Archicontest e saranno presenti sul portale. 
 


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
BANDI CORRELATI
archiContest

PORTO: ESCOLA DE ARTES

Ribeira è il distretto più antico della città di Porto: fondato in epoca romana si affaccia sul fiume Duero mantenendo intatto il fascino caotico delle sue piccole strade. Case basse, facciate colorate, antiche botteghe, caratterizzano il quartiere al quale è valso l’inserimento nella lista UNESCO. Il ponte Luis I, che unisce le due sponde della città, fu costruito nel 1880 vantando un’ardimentosa struttura di travi reticolari d’acciaio. Porto non è solo la città dei ponti, nel XIX secolo ne furono costruiti numerosi, ma deve molto della sua fama alle piastrelle colorate che rivestono i palazzi, gli azulejos. Nota è la facciata della stazione di Sao Bento, rivestita da circa 20000 piastrelle tutte dipinte a mano. Arte, storia, tradizioni popolari sono l’humus ideale per la Nuova Escola de Artes che potrà diventare un elemento di rinnovamento per la città storica. Collocandosi vicino alla esistente Escola de fotografia dovrà disegnare una piccola cittadella culturale nel cuore antico di Porto. Laboratori e mostre faranno del luogo un polo d’interesse capace di tradurre le istanze del passato in segni contemporanei.


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU EVENTI
23.06.2017
Apre oggi la mostra 'Zaha Hadid e l’Italia'
22.06.2017
Cosa succede in un parco dei divertimenti a luci spente?
21.06.2017
L’acciaio come fonte d’ispirazione secondo CEADESIGN
» le altre news

 NEWS CONCORSI
+23.06.2017
La Provincia bandisce “Il Mare Grande Parco Pubblico”
+22.06.2017
Gubbio: concorso di idee per riqualificare uno spazio urbano
+21.06.2017
Riqualificazione di un'area urbana di Vico del Gargano
+20.06.2017
Artitexture#1: call for creatives 'Questione di Etichetta'
+16.06.2017
MYllennium Award 2017 | My City: prorogata la scadenza
tutte le news concorsi +

Milano Design Week Interviste
Monochrom
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati