BG Legno

Oak Design

DR MØRE

Chaarme

Argo App


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Serge Ferrari

Il tappeto si ispira alle gradinate veneziane
I designer Zanellato/Bortotto raccontano il progetto per cc-tapis
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
01/09/2016 - Giudecca è il nuovo tappeto cc-tapis firmato dai giovani designer Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto. Da uno scatto di una gradinata veneziana nasce l’idea di reinterpretare attraverso i colori e i materiali di un tappeto l’iconico disegno degli scalini bagnati dall’acqua della laguna.
 
Le diverse tonalità dei grigi e dei tortora delle lane disegnano i gradini di pietra, segnati dagli effetti del tempo e della salsedine. Il mare e le vibrazioni delle onde si trasformano in una superficie di seta cangiante, dove convivono i diversi toni di blu e verde. Un luogo unico come Venezia e le sue atmosfere rarefatte rivivono in chiave contemporanea attraverso un prezioso tappeto completamente annodato a mano.
 
Da cosa è nata la vostra collaborazione insieme?
Ci siamo incontrati all'ecal, in Svizzera, e da un'amicizia è nata poi l'idea di lavorare insieme. Abbiamo aspettato di ritornare in Italia, nel 2013, per iniziare a lavorare a 4 mani sui nostri progetti. 
 
Giudecca si ispira a Venezia e prende il suo nome da una delle sue isole, cosa vi ha portati ad ispirarvi ad essa?
Giudecca fa parte del progetto Acqua Alta, interamente dedicato a Venezia. Come ogni pezzo della collezione nasce da una riflessione intorno alla città lagunare, e da passeggiate intorno alle calli veneziane in cerca di dettagli ed elementi da cui trarre ispirazione. 
 
La vostra creazione ha caratteri estremamente contemporanei pur ispirandosi ad un luogo denso di storia, come siete giunti a questo risultato?
Attraverso il nostro linguaggio, che cerca appunto di rivedere in chiave contemporanea elementi e tecniche legate al passato e alla nostra storia. In questo caso abbiamo interpretato le iconiche scalinate di attracco veneziane con un approccio piuttosto grafico e con una particolare attenzione ai colori.  
 
Avete lavorato con materiali molto differenti, vetro, metallo, pelle, marmo e resina, qual’è stata la vostra esperienza nel lavorare con un prodotto altamente artigianale quale il tappeto annodato a mano?
È stato affascinante vedere come un'idea possa essere tradotta in maniera così particolare e unica attraverso la tecnica della annodatura a mano. Le sete e le lane, ed i colori abilmente combinati, hanno portato ad un risultato per noi entusiasmante.

Che valore e significato ha per voi il “prodotto artigianale”?
Ha un valore importantissimo, perché permette di pensare un prodotto fuori dalle logiche produttive tradizionali, donandogli caratteristiche e aspetti unici ed inimitabili. 

cc-tapis ® su ARCHIPRODUCTS




Zanellato/Bortotto_photo by Cristina Galliena Bohman


photo by Mauro Tittoto


photo by Mauro Tittoto



Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
09/10/2017
Chromophobia. La mostra nello spazio di cc-tapis
Il tema della monocromaticità interpretato attraverso architettura, arte e design

31/08/2017
Celebrare il colore e il pattern. Alex Proba + cc-tapis
La designer racconta la collezione di tappeti 'The One or The Other'

04/05/2017
Bliss Collection. Mae Engelgeer per cc-tapis
Sperimentazione di forme e colori per uno stile minimal con un twist giocoso

20/01/2017
Nodi, sfumature, disegni
I nuovi progetti cc-tapis a IMM Cologne e Maison&Objet


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
Zanellato/Bortotto_photo by Cristina Galliena Bohman
photo by Mauro Tittoto
photo by Mauro Tittoto
1
2
CC-TAPIS-®

GIUDECCA

CC-TAPIS-®

 NEWS CONCORSI
+11.12.2017
Il concorso di idee 'Smart Solutions for a Smart Living'
+07.12.2017
Through the Prison Wall - 'Contatto' tra carcere e città
+06.12.2017
Idee per la rigenerazione dell’ambito “Tiburtino”
+05.12.2017
Ampliamento della scuola primaria di Monte di Malo
+04.12.2017
San Benedetto dei Marsi: nuovo plesso scolastico di eccellenza
tutte le news concorsi +

ADA 2017
Serge Ferrari
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati