Host


Dalton

Ethimo

Hangar

SIGNICOLOR

Architect@work


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Avento

imm cologne 2013 impone tendenze in tutti i settori
Le proposte dal design inconfondibile
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
imm cologne 2012
12/12/2012 - Di più non si può: padiglioni pieni, i più importanti protagonisti nazionali e internazionali del mercato e una cornucopia di idee trasversale a tutte le sezioni espositive, dalla quale i buyer dell’arredamento di tutto il mondo possono servirsi – questo è imm cologne. Alcuni degli oltre 1.000 espositori parlano fin da ora di quello che si aspettano dall’evento internazionale del mondo dell’arredamento del gennaio 2013 e anche dei nuovi prodotti che vi presenteranno in anteprima.  
  
La Koelnmesse guarda ad un salone imm cologne 2013 coronato dal successo: da oltre 50 paesi hanno confermato la loro adesione un totale di 1.050 espositori, 625 dei quali verranno a Colonia dall’estero. E insieme con l’evento internazionale delle cucine LivingKitchen, verrà utilizzata l’intera infrastruttura, dal padiglione 1 al padiglione 11, occupando una superficie espositiva lorda di 280.000 metri quadrati. Naturalmente la brillante fiera dell’arredamento sarà più che mai all’altezza del suo ruolo di rassegna delle novità: fin da ora alcuni espositori scoprono le loro carte concedendo un piccolo assaggio di quanto presenteranno a metà gennaio a Colonia. Emerge chiaramente dalla sezione dedicata al design, pure, dagli interni insoliti allestiti creativamente in pure village e dai grandi stand di sleep, smart, comfort e prime che molte aziende considerano imm cologne come la più importante base espositiva e un inizio irrinunciabile dell’anno d’esercizio 2013. Inoltre, le aziende espositrici con lo sviluppo dei loro prodotti e le loro innovazioni mettono in luce molte importanti correnti che fanno tendenza quali la sostenibilità, design inconfondibili e funzionalità. Ad esempio divani e poltrone si fanno leggermente meno colorati, ma in compenso più comodi. Per quanto riguarda i mobili si presentano con linee più arrotondate, spesso predominano reinterpretazioni di classici comprovati.  
  
“Al salone imm cologne presenteremo le nostre più recenti idee firmate B&B Italia, Maxalto e Outdoor proponendo molti affascinanti arredamenti per interni senza tuttavia trascurare gli ambienti all’aperto. Nello stand di 550 metri quadrati intendiamo però presentare anche i mobili delle linee Tobi-Ishi, Husk, Mini Papilio e Theo e delle collezioni Maxalto Lux: rispondono in pieno al gusto dei più importanti mercati internazionali”, commenta il costruttore mediterraneo B&B Italia. I materiali e i colori di tendenza sembrano svolgere un ruolo secondario: “Determinate tendenze relative a forme, colori e materiali ci sembrano meno attuali. Insistiamo piuttosto su un approccio sostenibile puntando non solo su prodotti riciclati e processi di lavorazione ecocompatibili, ma anche con la massima disponibilità nei confronti di tutte le cose nuove implementate in azienda. Privilegiamo ad esempio i finishing dei prodotti che mettono in luce il materiale e il design. E anche strutture leggere e sobrie, in linea con la tendenza minimalista tipica ad esempio per schermi piatti e impianti hi-fi. L’azienda spera in una fiera con un incremento di visitatori dai mercati in rapida crescita, ad esempio dall’Asia, e con una forte risonanza nel settore immobiliare, specialmente in quello dedicato alle strutture pubbliche e del terziario.  
  
Alla Bretz Wohnträume tutto si ispira al motto “Cacciatori e raccoglitori”, combinando ciò che è divertente. La stravaganza incontra la sobrietà, con un pizzico di nostalgia. A Gensingen la ricerca dell'originalità sfocia in composizioni coraggiose e consapevoli, nelle quali la qualità svolge un ruolo sempre fondamentale. Alla Bretz si vogliono realizzare funzioni in modo più sottile, soprattutto con la libertà di combinare singolarmente mobili e forme che consentano di stendersi, mettersi comodi e naturalmente sedersi. Clou della presentazione di Bretz sono i nuovi modelli “Napali” e “Salt”. “A nostro avviso imm cologne ha ritrovato lo spessore che aveva negli anni 90”, dice Norbert Bretz, amministratore di Bretz Wohnträume. “I buyer internazionali riconoscono la forza dei mobili tedeschi e la debolezza dell’euro, visitano il salone imm cologne e nel fare gli ordini tengono conto di questa situazione. In Germania il boom immobiliare gioca a nostro favore, i mobili di alta gamma qui sono decisamente richiesti”.  
  
Creation Baumann
presenta soprattutto tessuti oscuranti con nuovi motivi creativi, applicati sul tessuto con tecnologia laser. La casa svizzera offre anche accessori e tendaggi con motivi artistici. Creation Baumann vede una chiara tendenza nei tessuti: è sempre più importante che oltre all'estetica i tessuti presentino anche caratteristiche di funzionalità, quali l'oscuramento o l'assorbimento acustico. “Inoltre siamo convinti che nel settore privato possano affermarsi tessuti di pregio, eleganti e durevoli“ commenta Dominik Rölli, vicepresidente del reparto marketing e vendite presso la Creation Baumann. “Da imm cologne 2013 ci aspettiamo che da salone del mobile affermato e molto noto nell’area di lingua tedesca diventi una base operativa di respiro internazionale per arredamenti di interni di qualità, specialmente nell’ambito dei prodotti tessili. Con Pure Textile quest’anno questi verranno presentati agli operatori ad un alto livello professionale”.  
  
Completamente diverso è il contesto in cui opera Hilding Anders, leader in Europa, Russia e Asia per la produzione di letti. Soprattutto nel campo dei modelli a molle "Box" questo specialista del sonno si considera all'avanguardia: "L'attenzione è rivolta più che mai ai letti a molle "Box" e il segmento è in continua crescita. Contemporaneamente aumenta anche la concorrenza in questo settore, in particolare per quanto riguarda i prezzi. Con i tre marchi “Jensen”, “Eastbourne” e “Hilding” siamo rappresentati ottimamente. Intendiamo utilizzare imm cologne per richiamare l’attenzione dei dettaglianti tedeschi sulla nostra azienda quale interlocutore industriale competente per i letti di tutte le categorie”, spiega Martin Frutig, direttore responsabile per l’Europa sudoccindentale presso la Hilding Anders.  
  
Per il costruttore belga Jori lo stile vintage con più curve e meno linee diritte svolge un ruolo di primo piano. I colori accesi non sono più tanto richiesti e si preferiscono tonalità più tenui, morbide, e combinazioni di colori. I mobili devono essere comodi e confortevoli, totalmente accoglienti. Jori vuole presentare tre nuovi modelli di divano, due poltrone e un tavolo, oltre ad una chaise-longue innovativa. Quest'ultima è il risultato del know-how accumulato in decenni di attività nel campo delle poltrone da relax, nonchè di un continuo impegno di ricerca e sviluppo. Il meccanismo brevettato delle poltrone da relax si unisce ad una nuova linea estetica e al famoso comfort Jori. Inoltre tutta l'esposizione sarà caratterizzata dal 50° compleanno dell'azienda. Le combinazioni di modelli vecchi e nuovi mostrano quanto sia migliorato il comfort nel corso di tutti questi anni.
A fronte degli effetti della crisi, anche Jori spera in una nutrita affluenza di visitatori da oltremare e in nuovi contatti sull’importante mercato tedesco. Altrettanto benvenuti allo stand sono gli architetti internazionali. “In ultima istanza responsabile del proprio successo è l’azienda stessa, non la piattaforma espositiva. Noi crediamo di riuscire a convincere sia gli operatori in visita che i consumatori con le nostre affascinanti linee di prodotti”, promette Jeannick Breine della Jori (Attaché to the president).  
  
Per Koziol le parole d'ordine attualmente decisive sono: colore, qualità, gioia di vivere e durata. “Nel nostro settore i prodotti si acquistano perchè portano gioia grazie al design, alla grande funzionalità e anche perchè regalano note di colore all'ambiente. Contemporaneamente sempre più clienti desiderano sapere anche da dove viene il prodotto e in quali condizioni è stato fabbricato. Oggi non si può più ignorare l'azione imprenditoriale sostenibile", sostiene Stephan Koziol, titolare dell'azienda di Erbach. Alla imm cologne Koziol presenta due nuove lampade a sospensione: “Stella XL” e “Reed” La collezione di lampade offre luce nelle forme e nei colori più belli, per creare atmosfere straordinarie. “Per noi imm cologne 2013 è la base di lancio ideale per presentare la marca Koziol ai rivenditori di mobili in un contesto eccezionale. Ci aspettiamo di stringere contatti preziosi con architetti di interni, centri del mobile e dell’arredamento e, naturalmente, con stilisti e arredatori”, fa notare Stephan Koziol.  
  
La Machalke Polsterwerke punta chiaramente sui valori interni. “Con l'Handmade in Germany, la straordinaria collezione in pelle e i dettagli di lavorazione artigianali vogliamo sottolineare la nostra posizione di leader di mercato nel nostro segmento. E questo anche grazie alla straordinaria qualità dei pellami El Paso e Nappa Seta. Sono in progetto nuovi raffinati divani femminili, ma anche robusti modelli maschili, accompagnati da poltrone del tutto speciali. Come ad esempio la 'Cult' di Stefan Heiliger", racconta Bernd Schellenberg, Product, Communication e Marketing Manager. Data l'attuale non facile situazione economica, Machalke vuole concentrarsi sui valori fondamentali dell'azienda, viverli ed attuarli con autenticità per essere una presenza importante e soprattutto affidabile nel segmento. “Per noi imm cologne è il salone più importante del 2013. Gli operatori del settore del mobile possono andare veramente fieri di un inizio dell’anno così prestigioso. Investiamo molta energia in questa manifestazione, perché il successo riportato a imm cologne è determinante ai fini della riuscita nei mesi seguenti dell’anno d’esercizio appena iniziato”.  
  
“La crisi determina la strada da percorrere, l'attenzione è posta su un design funzionale, sfruttando tutte le possibilità creative. Raramente i modelli eccentrici e costosi che si richiamano ad oggetti artistici hanno saputo riflettere lo spirito del tempo, così oggi ritorna il buon design per tutti: oggetti che fino ad oggi non esistevano e che vengono incontro ai desideri insoddisfatti e alle necessità della gente” spiega Umberto Cassina, vice presidente della MDF Italia. La casa milanese nutre notevoli aspettative nei confronti di imm cologne. “Auspichiamo un aumento dei visitatori a conferma dell’importanza del salone come base del business in generale e non solo per l’area tedesca ed europea. Sarebbe un’ottima cosa se imm cologne iniziasse a svolgere un ruolo commerciale trainante anche in mercati in rapida crescita, ad esempio le nazioni del BRIC”. Per la MDF Italia è importantissima soprattutto la moderna interpretazione di scrivania “Mamba”. Lo straordinario mix di mensola, console e scrivania con fonte luminosa ha vinto il concorso per nuovi designer “Cristalplant Design Contest 2011 – Touchable Emotions”.  
  
Prodotti assolutamente attraenti per un arredamento dal gusto particolare ed esclusivo sono offerti da Minotti italia. Come ad esempio “Formosa in piedi” della collezione “Ragazze formose”. Gli insoliti armadi sono oggi completati da una lampada a LED. Altrettanto interessanti sono la credenza di due metri “Credenza”, che grazie all'estetica uniforme sui quattro lati può essere collocata in qualsiasi punto dell'ambiente, e la colonna di metallo “Cleopatra”, anch'essa liberamente posizionabile, per riporre elegantemente i libri. Come novità sul mercato viene presentata una colonna con spazi aperti e chiusi che si fondono in un unico elemento grazie all'illuminazione a LED. Secondo Minotti italia le tendenze degli ultimi anni hanno tralasciato qualcosa di essenziale, cioè la perfezione estetica del prodotto – non solo sul lato anteriore. Per questo l'azienda di Cabiate costruisce i propri prodotti in un altro modo, ossia con i quattro lati identici. Perchè possano essere collocati in tutte le zone della casa. Questo è quanto Minotti italia intende dimostrare al salone imm cologne puntando massicciamente del mercato tedesco e sui visitatori di altri importanti mercati che verranno a Colonia.  
  
L'editore tessile Nya Nordiska Textiles si annuncia alla imm cologne con “un’entrata in scena in grande stile”, proprio come ci si aspetta. E anche Nya Artline con i suoi sistemi di decorazione e Nya Walls con i pannelli da parete fanno un'ottima figura a Colonia. Nya Walls propone una vera e propria innovazione: il vetro tessile. Secondo l'azienda, in questa situazione di mercato inquieto è importante offrire affidabilità al cliente. “Portiamo anche sempre nuove idee. Non dimentichiamo che ‘nya’ significa ‘nuovo’”, dichiara Remo Röntgen, membro della direzione. “Di questi tempi siamo sempre più emotivi. E il tessuto è emozione“. A Dannenberg non hanno dubbi dell’ottima riuscita dell’edizione 2013 di imm cologne. “Non solo la Koelnmesse ha fatto molto a dispetto del contesto difficile, ma ‘Pure Textile’ è stata accolta subito molto bene dagli operatori del settore”.  
  
Farbe è il tema per eccellenza anche della RAL gemeinnützigen GmbH. La sigla RAL fa riferimento al linguaggio dei colori adottato in tutto il mondo. Con le collezioni di colori “RAL Classic”, “RAL Effect”, il sistema “RAL Design System” e la gamma di colori standard per la plastica “RAL Plastics”, la RAL offre una variegata selezione di colori chiaramente definiti a tutti gli utilizzatori del colore delle aziende industriali e delle imprese artigianali, degli studi di architettura e di design. La gamma dei colori RAL è costituita da 2.328 tonalità cromatiche. Il software “RAL Digital” è alla base dell’uso dei colori nelle creazioni professionali su computer. Grazie all’applicazione “iColours App“ della RAL per tablet e smartphone e apparecchi “Android” è possibile colorare le fotografie con tutte le tinte RAL ovunque ci si trovi e in modo facile e rapido. In occasione di imm cologne la RAL gemeinnützige GmbH presenterà “RAL Colour Master”, un’opera pubblicata nel dicembre 2012 e redatta dal Professor Axel Venn per fornire un altro strumento ancora per la gestione dei colori.  
  
Rolf Benz
si concentra sulla nuova sedia “Sinus”, di elevatissima qualità estetica e raffinatezza tecnologica, in grado di offrire il massimo comfort di seduta e possibilità di ampia personalizzazione. Costituita essenzialmente da una scocca in plastica – rivestita in nero, bianco o pelle – “Sinus” può essere realizzata con un'estetica omogenea o con mix di materiali e di colori. È possibile scegliere anche l'altezza dello schienale, l'imbottitura della seduta e la struttura inferiore e le quattro varianti di piede offrono a loro volta diverse opzioni. Non importa quale versione risulti alla fine, perchè Rolf Benz offre anche il tavolo giusto. I modelli da “Co-Sinus 1” a “Co-Sinus 4” completano il programma. Per l'azienda di Nagold il trend attualmente più importante e prevalente è la seduta morbida e confortevole. Come avviene nel nuovo modello “Grata” che amplierà la linea “Colours of Rolf Benz”.   

“Dal salone imm cologne 2013 mi aspetto una continuazione del trend positivo degli ultimi due anni, in termini sia di espositori che di visitatori: una fiera forte, produttiva e importante nel panorama internazionale, con la presenza di espositori nazionali e internazionali prestigiosi nelle diverse categorie merceologiche. È un vantaggio reciproco per tutti”, spiega Andreas Lechner, direttore del marketing presso la Rolf Benz. “Per Rolf Benz ciò significa che quanto più numerosi saranno gli espositori importanti in ambito internazionale, tanto più potrà farsi valere ogni singolo espositore. In particolare le marche nazionali e internazionali di alta gamma si sostengono a vicenda, consolidano il polo espositivo di Colonia e ne ampliano la portata e l’importanza internazionale sul tema abitare. Attendiamo con piacere di incontrare partner commerciali motivati, dal morale alto, con i quali affrontare insieme e attivamente le problematiche del 2013 con prodotti innovativi ed efficaci strategie di marketing”  
  
‘Il classico incontra il moderno’ è lo slogan paradossale di Thonet. L'azienda di Frankenberg presenta la sua prima sedia in carbonio: “S 774”, reinterpretazione della “S 664”, un classico di Eddie Harlis. Il produttore inserisce anche due nuove gamme di sedie in legno: quella giovane progettata dal duo di Berlino Läufer + Keichel “330” e la gamma esclusiva di sedie imbottite “190” di Lievore Altherr Molina. Un'altra novità è il guardaroba “S 1520”, che si riallaccia alla lunga tradizione di guardaroba della storia di Thonet. Per Thonet l'economicità sottolinea lo spirito del tempo attuale: i mobili indeformabili di Thonet conservano il proprio valore per lungo tempo. “Così, in questi tempi difficili, si acquista una certa sicurezza” dice Peter Thonet, amministratore della Thonet GmbH. “Per noi già l’edizione del 2012 di imm è stata un gran successo e nel 2013, nonostante la situazione di mercato critica, ci aspettiamo ancora un buon avvio dell’anno. E soprattutto attendiamo con impazienza il nuovo format pure editions. A nostro avviso sarà il fiore all’occhiello del salone”.  
  
Lo specialista di mobili e accessori per esterni esclusivi amplia ancora una volta la gamma “FAZ” con un letto con schermo solare protettivo. In questo nuovo prodotto il designer Ramon Esteve unisce la sua idea di letto ideale per dormire, rilassarsi e prendere il sole alla possibilità di ripararsi in qualsiasi momento dai raggi solari nocivi. Come tutti gli altri modelli della gamma il “Daybed FAZ” prende la forma dai minerali e ricorda il quarzo cristallizzato. Per questo prodotto Vondom ha utilizzato la collaudata tecnologia “Batyline” per ombrelli da pioggia e parasole. Non manca nemmeno la musica: “Daybed FAZ” è provvisto di impianto stereo integrato. La nuovissima collezione “Blow”, inaugurata dalla gamma “Pillow”, ma caratterizzata da un maggiore comfort (per i braccioli, ad esempio), sarà certamente presentata con grande successo.  
  
Lo specialista del legno massello Zeitraum annuncia per Colonia una nuova gamma di colori per buona parte dell'offerta. Particolarmente interessanti: la sedia “Pelle” dei designer Lorenz*Kaz di Milano, una struttura con telaio di legno e scocca in pelle, e il tavolo “E8” progettato dal designer londinese Mathias Hahn. I legni chiari di diversi colori e le strutture in legno tubolare di ispirazione scandinava sono per l'azienda di Wolfratshausen le tendenze annunciate.  
  
La data del prossimo duo espositivo   
imm cologne // LivingKitchen:  
14 – 20 gennaio 2013  

  
Molte altre informazioni sono disponibili sui siti:  
www.livingkitchen-cologne.de
/ www.imm-cologne.com  
www.livingkitchen-cologne.de
/ www.livingkitchen-cologne.com


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012


imm cologne 2012

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
08/07/2013
IMM Cologne 2014: più spazio per 'Pure Elegance'
Il segment dedicato all’Interior Design high ed esclusivo

08/02/2013
Il successo di IMM Cologne e LivingKitchen 2013
Il parere dei protagonisti

22/01/2013
Bilancio positivo per Imm Cologne e LivingKitchen
Il duo espositivo sulla strada del successo

19/01/2013
LivingKitchen entusiasma gli operatori del settore cucina
Anteprime, tendenze e design per il 2013

04/01/2013
Ambiente Cucina: in esposizione l'eccellenza italiana
La mostra nell'ambito di LivingKitchen

06/12/2012
imm cologne e LivingKitchen 2013
L’immagine riflessa di un fiorente settore

29/11/2012
Koelnmesse presenta Rooms Moscow 2013
Una grande opportunità per le aziende italiane dell’arredamento

25/07/2012
A LivingKitchen 2013 un workshop sulle cucine di alta gamma
Un evento organizzato da Koelnmesse Italia


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU AZIENDE
19.09.2017
Barausse consolida la collaborazione con Simonswerk
19.09.2017
Wedi a Hotel Design Solutions
19.09.2017
Geberit Mepla, sicurezza senza tempo
» le altre news

imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
imm cologne 2012
1
2
3
 NEWS CONCORSI
+19.09.2017
Firenze chiama 'alle arti' con #florencecalling
+18.09.2017
Monfalcone riqualifica un'area urbana centrale
+15.09.2017
5° Design Award “Accendi la tua idea” - Credenza
+14.09.2017
Il nuovo concorso YAC: Pinocchio Children's Library
+13.09.2017
Premio Europeo di Architettura Sociale Baffa-Rivolta
tutte le news concorsi +

ADA 2017
Avento
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati