Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Albaplus

Aquatrim

Nexel


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Radiatori d'arredo

Riqualificazione delle cave a San Pancrazio Salentino
Le cave di Sant’Antonio pronte a essere riutilizzate dalla comunità
Autore: mauro lazzarotto
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
20/07/2012 - L’Amministrazione Comunale di San Pancrazio Salentino, in provincia di Brindisi, intende realizzare un intervento di Riqualificazione Ambientale e Riuso delle cave dismesse ubicate in località “Sant’Antonio”.

Il Comune di San Pancrazio Salentino è da tempo impegnato in un’azione di valorizzazione del proprio patrimonio culturale con operazioni dirette alla tutela dei beni immobili presenti sul territorio. La posizione strategica dell’area e l’evidente controllo percettivo di tutto l’abitato e del paesaggio, invita all’inserimento del compendio di cava riqualificato in un itinerario comunale e più esteso territoriale.

Attraverso il presente Concorso di idee l’Amministrazione Comunale si propone di riqualificare l’area di cava attraverso eventuali interventi di coltivazione, piantumazioni ovvero inerbimenti, sagomatura dei fronti di cava. Intende inoltre riutilizzare tutte la aree ai fini ludico-ricreativi e ricettivi, compresa la viabilità di accesso esterna ed interna con individuazione di idonei spazi da adibire a fini ricettivi con individuazione di percorsi e spazi attrezzati.

Il termine per la consegna delle proposte progettuali è fissato al 7 settembre 2012. Il premio per il vincitore sarà di 2.000 euro.
 


  •   vedi bando integrale


  • Consiglia questa notizia ai tuoi amici
    BANDI CORRELATI
    Comune di San Pancrazio Salentino

    Riqualificazione cave dismesse a San Pancrazio Salentino, in localita’ Sant’Antonio

    L’Amministrazione Comunale di San Pancrazio Salentino (BR) intende realizzare un intervento di Riqualificazione Ambientale e Riuso delle cave dismesse ubicate in località “Sant’Antonio”.


    Inserisci un commento alla News

    Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
    Altri commenti per questa notizia
    Mario Ricchiuto
    Sono del parere che alcune cave dismesse abbiano di per sè, così come sono, un grande valore sia estetico che culturale. Gli interventi dovrebbero solo limitarsi a rendere tali cave visitabili, creare dei percorsi pedonali sicuri e disporre di una brava guida che sappia presentare il valore estetico-culturale del luogo.

    ULTIME NEWS SU EVENTI
    19.12.2014
    La Guerra vista dagli architetti: sfida etica o spinta tecnologica?
    18.12.2014
    Milano: la raccolta di schizzi inediti di Giancarlo De Carlo
    17.12.2014
    Alessandro Mendini. Empatie. Un viaggio da Proust a Cattelan
    » le altre news


    EVENTI SU EVENTI
    01/06/2015 - centro culturale santa maria delle grazie - mestre (ve)
    URBAN HOUSING 2015
    Progetti di social housing per la riqualificazione urbana di Mestre
    » gli altri eventi

     NEWS CONCORSI
    +19.12.2014
    Verso la conclusione il Cristalplant® Design Contest 2015
    +18.12.2014
    Verso la conclusione il concorso Condividi il tuo #smeg50style
    +17.12.2014
    III edizione del Progetto Giovanni Battista Grattoni
    +16.12.2014
    Architettura: Energia per il Made in Italy, prorogata la scadenza
    +15.12.2014
    Il concorso per ricostruire la “Città della Scienza” di Bagnoli
    tutte le news concorsi +



    Radiatori d'arredo
    Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
    © 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati