Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Rossana Cucine

L'Hotel Jules & Jim conquistato dalla Pietra Acrilica HI-MACS®
Atmosfere accoglienti nel cuore di Parigi
Autore: joseph curto
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®
24/07/2012 - Intimo e conviviale, L'Hotel Jules & Jim ha aperto i battenti nel cuore di Parigi il 26 dicembre 2011, dopo 19 mesi di intensi lavori di ristrutturazione. Questo piccolo complesso nel cuore del centro urbano, è composto da 23 camere suddivise in tre edifici disposti intorno a due corti lastricate. Tredici delle ventitrè camere, nonché il bancone del bar, sono stati realizzati in HI-MACS®.

Questo hotel propone un'attività artistica e culturale tipicamente ‘parigina’. Infatti, prima di raggiungere la reception, i visitatori attraversano una galleria di fotografie lunga 15 m, una sorta di continuazione ideale delle mostre precedentemente presentate nelle migliori gallerie di Parigi. L'Hotel Jules & Jim: una location alla moda, in cui si fondono uno spirito artistico-culturale e una serenità molto ricercata nella capitale.

Un'impresa fuori dal comune sotto la guida di Antoine Brault e Geoffroy Sciard, che hanno saputo circondarsi di giovani e affermati talenti. Proprio come in un collettivo di artisti, la progettazione di questo hotel è il risultato del lavoro di un team creativo e appassionato, che ha dato vita a un progetto tanto originale quanto riuscito.

Henrich Fitger, ha curato l'aspetto architettonico della struttura dell'hotel come per l'Hotel Regent di Bordeaux, ponendo sempre in primo piano la qualità del suo lavoro.  I suoi progetti sono orientati verso un'architettura del tutto contemporanea ed ecocompatibile, grazie all'uso di materiali nobili e indistruttibili, quali il legno o la pietra, ma anche grazie al suo modo di reinterpretare e ristrutturare gli spazi che si inseriscono perfettamente nelle dinamiche ecologiche attuali.

Natacha Froger di Atomes Associés è invece stata scelta per la sua esperienza nel settore alberghiero, per occuparsi dell'architettura degli interni delle camere e degli spazi comuni. Un'attenzione particolare è stata rivolta all'insonorizzazione degli ambienti, all'oscuramento delle luci e al comfort degli ospiti.

Sono stati utilizzati materiali semplici e sostenibili quali il vetro, il legno massiccio, la pietra, il calcestruzzo e, ovviamente, la straordinaria Pietra Acrilica di Nuova Generazione HI-MACS®.

Le tredici camere realizzate con HI-MACS®, disposte su otto piani dell'immobile principale, si articolano intorno ad un'architettura unica: il guardaroba, il WC, la doccia e il lavandino situati ai quattro angoli della stanza. Al centro è posto un ampio e comodo letto, rivestito da una scocca composita in materiale HI-MACS® retroilluminata: un vero e proprio nido di serenità e benessere. L'architetto ha scelto questo materiale per le sue sorprendenti qualità intrinseche, è infatti estremamente resistente e solido, non è poroso e può essere termoformato. Prodotto da LG Hausys con la tecnologia "Solid Surface”, presenta giunture impercettibili che consentono di creare una superficie continua in numerose colorazioni.

HI-MACS® è stato una scelta sicura per Michael Malapert, che per la zona bar ha concepito un’interessante fusione tra un mobile bar in HI-MACS® retroilluminato, una libreria in acciaio inox e noce massiccio e un parquet antico recuperato negli edifici al momento della demolizione. Questo accostamento di materiali diversi crea un effetto sorprendente e molto moderno.

Alain Pin di Light & Day ha invece raggiunto l'obiettivo di personalizzare gli interni e gli esterni con la realizzazione di giochi di luce che creano un legame particolare tra ciò che si vede e ciò che non si vede. Si è quindi orientato verso la possibilità di illuminare le superfici realizzate in HI-MACS®, scelta condivisa da Natacha Froger e Michael Malapert.

Martine Harlé si è unita a questo team di talenti per apportare il suo know-how nel design dei dettagli, progettando la segnaletica. Brigitte Bouillot di Potager Design, ha avuto il ruolo di abbellire gli spazi. In particolare, si è occupata della scenografia e del follow-up fotografico del cantiere.

Romaric Midon di Studio M, infine, era presente in cantiere durante il corso dei lavori per proporre le migliori soluzioni con chi operava direttamente sul campo e per supervisionare la progressiva attuazione del progetto.

Questi professionisti hanno così unito i loro know-how per concretizzare un progetto eccezionale: l'Hotel Jules & Jim, una vera e propria oasi di pace, accogliente e poetica.

 


Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®


Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®


Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®


Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®


Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
22/10/2012
Sitting Bull: HI-MACS® porta l'eleganza nel far west
La chaise longue scultorea ed elegante

16/10/2012
Isomi e HI-MACS® a 100% Design di Londra
L'innovativa sinergia tra materia e design

08/10/2012
HI-MACS® a Pordenone per Sicam 2012

01/10/2012
HI-MACS® al London Design Festival
Le diverse interpretazioni della pietra acrilica

24/09/2012
Un altro successo di HI-MACS® per l’ambiente cucina
Un luminoso attico nel cuore di Vienna

13/09/2012
La Pietra Acrilica HI-MACS® per Aran Cucine
L'esclusivo ed originale concept di Karim Rashid

28/08/2012
HI-MACS® alla Biennale di Venezia
Un murale in pietra acrilica di nuova generazione progettato dallo studio 3deluxe

11/07/2012
HI-MACS® alla settimana del Design di Milano
Il suggestivo allestimento di “Urban Nes(x)t”

04/07/2012
HI-MACS® per Karl Andersson & Söner
Le innovative collezioni di mobili Cerco e Buff

28/06/2012
HI-MACS® per la realizzazione del nuovo Evolution Club
Eclettismo e contrasto nel centro storico di Bucarest

20/06/2012
HI-MACS®, eleganza e continuità delle superfici
Gli interni della Banca Raiffeisen a Coira

28/05/2012
HI-MACS® per la ristrutturazione dell’Università di Newcastle
La Pietra Acrilica dallo stile contemporaneo

02/05/2012
“Green Waters” mette in mostra HI-MACS® alla recente fiera IDEO BAIN
Le novità dell'eco-design nel settore bagno

24/04/2012
Il fascino di un ingresso in pietra acrilica HI-MACS®
A Berlino l'elegante installazione retroilluminata

19/04/2012
La Pietra Acrilica HI-MACS® per importanti progetti
Remmelt: Un esclusivo studio di design per interni su misura


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU EVENTI
19.12.2014
La Guerra vista dagli architetti: sfida etica o spinta tecnologica?
18.12.2014
Milano: la raccolta di schizzi inediti di Giancarlo De Carlo
17.12.2014
Alessandro Mendini. Empatie. Un viaggio da Proust a Cattelan
» le altre news


EVENTI SU EVENTI
01/06/2015 - centro culturale santa maria delle grazie - mestre (ve)
URBAN HOUSING 2015
Progetti di social housing per la riqualificazione urbana di Mestre
» gli altri eventi

Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®
Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®
Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®
Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®
Hotel Jules & Jim, Pietra Acrilica HI-MACS®
1
2
HI-MACS®-BY-LG-HAUSYS-EUROPE

HI-MACS®

HI-MACS®-BY-LG-HAUSYS-EUROPE

 NEWS CONCORSI
+19.12.2014
Verso la conclusione il Cristalplant® Design Contest 2015
+18.12.2014
Verso la conclusione il concorso Condividi il tuo #smeg50style
+17.12.2014
III edizione del Progetto Giovanni Battista Grattoni
+16.12.2014
Architettura: Energia per il Made in Italy, prorogata la scadenza
+15.12.2014
Il concorso per ricostruire la “Città della Scienza” di Bagnoli
tutte le news concorsi +



Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati