Ethimo

Rifra

FIN-Project

Komi

Marazzi


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Moab 80

'L'architettura può essere poesia?' al MAXXI Architettura la risposta
Da domani la mostra dedicata alla Tomba Brion progettata da Carlo Scarpa
Autore: valentina ieva
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
15/06/2012 - L’opera capolavoro dell’architetto Carlo Scarpa sarà protagonista della mostra ‘L’architettura può essere poesia?’, che si terrà presso il MAXXI Architettura da domani 16 giugno fino al prossimo 13 gennaio 2013. Disegni originali, prototipi e preziosi scatti del noto fotografo italiano Guido Guidi racconteranno al pubblico il lavoro svolto per la realizzazione della Tomba Brion a San Vito d’Altivole. La sezione dedicata ai disegni dell'architetto è stata curata da Guido Pietropoli, mentre la sezione fotografica da Francesca Fabiani.

La tomba di famiglia fu commissionata a Carlo Scarpa, in occasione della morte di Giuseppe Brion, dalla moglie Onorina che scelse un’area di 2200 metri quadrati nei pressi di Asolo, proprio accanto al cimitero comunale.

Il progetto fu avviato dall’architetto veneziano nel 1970 e condotto per quasi dieci anni con la produzione di un corpus di 2.212 tavole, 3 quaderni e moltissimi documenti, schizzi, modelli e studi, ciascuno dei quali costituisce un’opera unica.

Lo stesso Scarpa in occasione di una conferenza tenuta a Vienna nel 1976 da cui è tratto il titolo della mostra, spiega così il suo lavoro: “Vorrei spiegare questo lavoro che è piuttosto recente ed è una cosa molto strana, forse curiosa, che ritengo abbastanza buono, se loro permettono, e se [nel] tempo durerà, dovrebbe diventare ancora più buono, e dove ho cercato di mettere anche della fantasia poetica, per fare un certo tipo di architettura da cui forse emana un senso di poesia per ragioni di carattere formale [...]”.
 
Guido Guidi ha fotografato la Tomba Brion su incarico del CCA di Montréal: di oltre 600 scatti dell’architettura ne sarà esposta una selezione di 17, che meglio indagano le geometrie e le suggestioni evocate dal monumento funerario.

  Scheda evento:
Mostra:
16/06-13/01 SALA CENTRO ARCHIVI DI ARCHITETTURA MAXXI ROMA
L’architettura può essere poesia?


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU EVENTI
06.05.2016
Per la prima volta Open House apre le porte di Milano
05.05.2016
Il Grattacielo Verde di Milano raccontato da Stefano Boeri
04.05.2016
La mostra 'LandEscape - Ipotesi di paesaggio'
» le altre news

  Scheda evento:
16/06-13/01 SALA CENTRO ARCHIVI DI ARCHITETTURA MAXXI ROMA
L’architettura può essere poesia?

 NEWS CONCORSI
+06.05.2016
INdoor/OUTdoor contest di Modula s.r.l. e UNICAM
+05.05.2016
Il Wearable Technology contest di Venice Design Week 2016
+04.05.2016
PIMP MNMUR PACK: call for creatives
+03.05.2016
Verso la conclusione il Make It Odd (Take It Home)
+02.05.2016
This is not a Room: il design contest verso la chiusura
tutte le news concorsi +

Archiproducts Shop - The go-to shop for Architects and Design Enthusiasts
Doimo City Line
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2016 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati