Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk Cersaie 2014

DirectFlush

Switch to Vitrum

Sistema Nature


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Irsap NOW

Inaugurata a Seoul la Daeyang Gallery and House di Steven Holl
Uno spartito musicale del 1967 assume sembianze architettoniche
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
08/06/2012 – Inaugurata il 1° giugno a Seoul la Daeyang Gallery and House progettata da Steven Holl. Sin dagli esordi il progetto è stato concepito, parallelamente a una ricerca sulla "architettura della musica", come un esperimento. La geometria di base dell'edificio si ispira a uno schizzo, risalente al 1967, di uno spartito musicale del compositore Istvan Anhalt, "Symphony of Modules", scoperto in un libro di John Cage intitolato "Notations".

Tre padiglioni, uno per l'ingresso, uno per il soggiorno e uno spazio eventi, sono collegati da una piscina che diviene così piano di riferimento. Una struttura di ingresso con la reception conduce ad un'abitazione privata e a uno spazio multifunzionale che si eleva al di sopra della superficie dell'acqua, mentre la galleria si trova al di sotto di essa.

Gli spazi della galleria restano in “silenzio” finché non vengono “attivati” dalla luce che filtra attraverso 55 lucernari posizionati sui tetti dei tre padiglioni. In ognuno, cinque fasce di vetro trasparente consentono alla luce del sole di penetrare negli spazi interni trasformandoli e animandoli a seconda del momento della giornata e della stagione. Screzi di luce si riflettono sui pavimenti in granito e sulle pareti in gesso bianco del basamento le cui proporzioni seguono la serie costante di 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55.

Visti dall'interno i padiglioni, incorniciati dalla piscina in cui si riflettono, sono avvolti da giardini che corrono perpendicolarmente alle fasce dei lucernari. Il visitatore accede alla galleria tramite una scala che lo conduce al di sotto della piscina. Rivolgendo lo sguardo verso la vasca, al livello degli occhi, può ammirare l'insieme dei tre padiglioni che sembrano galleggiare sull'acqua.

  Scheda progetto: Daeyang Gallery and House - (Steven Holl Architects)
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
31.10.2014
AZL Architects e la 'cappella della luce' a Nanjing
30.10.2014
I vincitori del IX Premio Internazionale Dedalo Minosse
29.10.2014
Il nuovo stadio per il FC BATE Borisov by OFIS Arhitekti
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
05/11/2014 - xpo messe, berlin
Architect@Work Berlin 2014

05/11/2014 - aula t. 1.1 edificio trifoglio, milano
Lectio Magistralis di Eduardo Souto De Moura

06/11/2014 - fondazione riccardo catella
Grattanuvole, un secolo di grattacieli a Milano

» gli altri eventi

  Scheda progetto:
Steven Holl Architects, Iwan Baan Photography

Daeyang Gallery and House

 NEWS CONCORSI
+31.10.2014
Al via il contest di design You(r) Inside
+30.10.2014
Il Comune di Serre (SA) riqualifica la Valle della Masseria
+29.10.2014
Al via il concorso per under40 'Un carattere in piazza'
+28.10.2014
Ricostruzione del Bivacco F.lli Fanton sulle Marmarole
+27.10.2014
Fsc® Italia Design Award: La foresta in una stanza
tutte le news concorsi +



Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati