Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Valdama

CLICK & TOUCH

Soluzione doccia Ponte Giulio


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Coperture e facciate in zinco-titanio

Saba Italia, design retrò e informale
Le novità presentate alla Settimana del Design
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Pixel, Saba Italia
09/05/2012 - Durante il Salone del Mobile di Milano, Saba Italia ha presentato molte interessanti novità.

Divano 11.59, designer Giuseppe Viganò
Un divano dallo stile sobrio, con piedini  in faggio naturale sbiancato, vagamente borghese, fa l’occhiolino alle sedute morbide e rotonde degli anni ’70-’80 e sorprende per il “paesaggio” informale dello schienale, la cui versatilità abbraccia in toto la filosofia di Saba Italia, da sempre protesa a una visione dell’abitare libero e informale.

L’aggancio a un fulcro nascosto nello schienale consente un innalzamento del cuscino di 20 cm rispetto alla posizione base, conferendo una straordinaria ergonomia all’appoggio della testa. Il cuscino può ruotare fluidamente di 90 gradi in entrambe le direzioni, permettendo aggiustamenti continui per un comfort totale in assoluta libertà.

Ciò che ne risulta è un inedito “paesaggio di cuscinature” che fa da cornice alle sedute apparentemente rigorose (in realtà molto accoglienti) e che dona un tocco di stravaganza a un progetto dalle linee rassicuranti. Disponibile sia nella versione fissa che componibile. Completamente sfoderabile.

Poltrona AMÉLIE, Designer Amelia Pegorin
Deliziosa e aggraziata, la poltroncina Amélie rimanda all’haute couture francese. La particolare trapuntatura che sottolinea le curve interne, è realizzata a mano seguendo uno schema non casuale. Contenuta ma di forte appeal, si presta ad arredare qualsiasi spazio dove ci sia l’esigenza di una seduta.

Le cuciture  trapuntate possono, a scelta, essere commissionate a contrasto, in un gioco di personalizzazione infinito. Colore su colore per Amélie: le nuances di tendenza ne esaltano le forme sinuose. Struttura in legno e polistirene. Imbottitura in poliuretano espanso a densità differenziata ricoperta da velfodera. Tessuto trapuntato con lo speciale “ Solotex “a garanzia di altissima resistenza.

Divano letto BED & BREAKFAST, designer Giuseppe Viganò
Bed & Breakfast è un divano-letto che permette con un semplice movimento di ribaltare lo schienale e trasformarlo in un confortevole letto. La facilità di apertura del divano-letto è resa possibile dalla presenza di un taglio rettangolare sottostante la base e dalla particolare struttura della rete la quale, scorrendo orizzontalmente grazie a un meccanismo di incastro a pettine, crea un allungamento dello spazio d’appoggio.

Bed & Breakfast è composto da 3 elementi: il Divano – letto matrimoniale; la Chaise Longue - letto singolo, a completamento del progetto si aggiunge il Pouf (elemento fisso). I materiali usati per le cuscinature sorprendono quando ci si siede, perché Bed & Breakfast cela dietro le apparenze, una morbidezza inaspettata, frutto di un’avanzata ricerca sui materiali di ultima generazione che garantiscono il massimo comfort mantenendo inalterata la compostezza.

I maxi cuscini appoggio possono fungere da piccola trapunta quando utilizzati nella loro interezza, una volta piegati e chiusi dai due alamari in legno garantiscono invece un’ottima ergonomia come schienale. Completamente sfoderabile.

Divano BLACK SWAN, designer Paolo Grasselli
La trama di Black Swan nasce dal desiderio di far convivere razionalità ed emotività,  di stare composti e rilassati, eleganti e sciatti, attivi e pigri. Partendo da una composizione tradizionale e razionale, incentrata sulla ricerca di un equilibrio formale tra la morbidezza dei cuscini e la leggerezza della struttura, quasi a rappresentare l’eleganza e la precisione dei movimenti di una ballerina classica, il divano si trasforma, i cuscini si sdoppiano, cambiano misura, colore e composizione.

La precisione classica diventa movimento espressivo e uno scambio cortese di segni e proporzioni consentono di far convivere in modo armonioso minimalismo e massimalismo. Così la necessità di un divano formalmente lineare non esclude il desiderio di avere uno spazio più intimo e avvolgente come un nido. Una seduta che rispecchia e supporta i nostri stati d’animo e la nostra eterna esigenza di trovare un equilibrio tra il mondo razionale e quello emotivo.

Anche per quanto riguarda l’aspetto costruttivo il divano vuole rappresentare un punto di incontro tra il concetto di struttura e i cuscinatura.  Infatti i cuscini, pur mantenendo una morbidezza visiva e materiale, sono autoportanti e in parte sostituiscono la struttura stessa del divano. In questo modo si enfatizza l’idea di avere una serie di cuscini che in base alla loro disposizione numero e ordine danno vita all’estetica del divano stesso.

Questo sistema consente inoltre di creare a livello percettivo una leggera ambiguità per cui non si capisce mai se sono i cuscini ordinati che sdoppiandosi e moltiplicandosi danno vita alla parte irrazionale del divano o viceversa dalla confusione di cuscini sovrapposti si sviluppa la parte ordinata che porta alla formazione di un divano dalle proporzioni e forme razionali.

Dal punto di vista produttivo black swan segue le logiche della componibilità e modularità tipica dei sistemi di divani Saba Italia a dimostrazione che la razionalità e funzionalità non sono necessariamente legati a forme razionaliste.

Cuscino/Chaise longue NONCHALANCE, designer Paolo Grasselli
Nonchalance è una creazione che rifugge le categorie e le definizioni, un oggetto duttile in bilico tra arte e design. Due grandi cuscini, uno sopra l’altro, in piedi quasi per magia, diventano una presenza di forte impatto visivo e decorativo all’interno di un ambiente.

Sostenuto da una piastra di acciaio verniciato bianco e apparentemente privo di una funzione codificabile, l’oggetto si presta a essere supporto e veicolo per mettere in evidenza tessuti, decori e finiture di lavorazione. La sua reale funzione si svela quando, attraverso una cerniera, i cuscini si aprono e, grazie a un sistema molto semplice di pieghe e cuciture, si trasforma in una chaise longue che si adagia morbidamente a terra pronta ad accoglierci.

Si passa con nonchalance tra design e illusione, tra arte e funzione dando vita a una tipologia di prodotto inedita, non una mera seduta d’emergenza.  L’imbottitura è costituita da 4 cuscini in poliuretano espanso densità 40 ricoperti da un’ovatta in poliestere rivestita in cotone bianco.

Divano Pixel, designer Sergio Bicego
Il divano Pixel è caratterizzato da una serie di elementi che si combinano liberamente tra loro, sfruttando un esclusivo innesto creato da Saba Italia. È così possibile scomporre i braccioli e gli schienali dalle basi per creare nuove composizioni in assoluta libertà. Le sedute in piuma sono caratterizzate dalla particolare cucitura trapuntata, che evidenzia le infinite possibilità di combinare i tessuti della collezione Saba per creare ogni volta un divano unico e personalissimo.

Grazie alla particolare forma degli schienali e dei braccioli, le dimensioni complessive del divano risultano sempre molto contenute, sia in larghezza che in profondità, senza penalizzarne l’estetica. Il divano Pixel è stato accuratamente concepito in base ai criteri di ergonomia, per avere il massimo comfort su un prodotto altamente ricercato dal punto di vista stilistico. Completamente sfoderabile.

Divano - Poltrona VALENTINE, designer Studio Reverso
Una  serie di sedute dal gusto informale con contenuti di praticità e comfort elevati. Le forme morbide, ispirate agli anni ’70, rendono Valentine versatile senza trascurare il lato estetico-funzionale. Un appeal estremamente “solido”, quasi monolitico, cela un’anima inaspettatamente leggera: una delle sue caratteristiche principali risiede infatti nei materiali scelti per le imbottiture che permettono un facile trasporto dei moduli. Per la sua struttura viene sfruttata una tecnica di costruzione di ultima generazione che conferisce ai moduli due caratteristiche fondamentali richieste dal mercato: leggerezza e resistenza. Completamente sfoderabile.


 

Saba Italia su Archiproducts.com


Pixel, Saba Italia


Pixel, Saba Italia


Pixel, Saba Italia


Pixel, Saba Italia


Amelie, Saba Italia


Bed & breakfast, Saba Italia


Bed & breakfast, Saba Italia


Nonchalance, Saba Italia


Nonchalance, Saba Italia


Black Swan, Saba Italia


Black Swan, Saba Italia

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
20/11/2013
Eleganza zen per Ming di Saba Italia
La poltroncina versatile e contemporanea

13/11/2013
Mantilla, il sofà da 'vestire' firmato Saba Italia
Forma, funzione e piacere estetico

06/11/2013
Honey, l'eclettico pouf Saba Italia
Una piccola cella esagonale versatile e modulare

26/08/2013
Armonia e creatività per le collezioni Saba Italia
Grafismi contemporanei, palette cromatica minimal

09/04/2013
New York, il nuovo progetto di imbottiti Saba Italia
Originalità e ricerca estetica in mostra ai Saloni

25/03/2013
Saba Italia in anteprima al Salone del Mobile
In mostra la nuova poltroncina New York outdoor

14/01/2013
L'eleganza di Saba Italia a Maison & Objet
Armonia e creatività per le nuove collezioni

25/05/2012
Il design contemporaneo e pratico di Saba Italia
Nonchalance e Valentine, le proposte per l'outdoor

23/03/2012
Saba Italia ai Saloni con Sergio Bicego
New York, design eclettico

08/03/2012
Anteprima SABA ITALIA ai Saloni 2012
Divano River, design by Sergio Bicego

16/09/2011
Saba Italia al temporary shop di Sidecar Eventi
Insolita visione quella di Babbo Natale per le strade di Milano

27/06/2011
Divano Bed & Breakfast by SABA ITALIA
Un’intuizione creativa del designer Giuseppe Viganò


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU EVENTI
19.12.2014
La Guerra vista dagli architetti: sfida etica o spinta tecnologica?
18.12.2014
Milano: la raccolta di schizzi inediti di Giancarlo De Carlo
17.12.2014
Alessandro Mendini. Empatie. Un viaggio da Proust a Cattelan
» le altre news


EVENTI SU EVENTI
01/06/2015 - centro culturale santa maria delle grazie - mestre (ve)
URBAN HOUSING 2015
Progetti di social housing per la riqualificazione urbana di Mestre
» gli altri eventi

Pixel, Saba Italia
Pixel, Saba Italia
Pixel, Saba Italia
Pixel, Saba Italia
Amelie, Saba Italia
Bed & breakfast, Saba Italia
Bed & breakfast, Saba Italia
Nonchalance, Saba Italia
Nonchalance, Saba Italia
Black Swan, Saba Italia
Black Swan, Saba Italia
11.59, Saba Italia
Valentine, Saba Italia
Valentine, Saba Italia
1
2
3
4
5
SABA-ITALIA

AMÉLIE
NON CHALANCE
BLACK SWAN
VALENTINE | Poltrona
11.59
BED & BREAKFAST
PIXEL

SABA-ITALIA

 NEWS CONCORSI
+19.12.2014
Verso la conclusione il Cristalplant® Design Contest 2015
+18.12.2014
Verso la conclusione il concorso Condividi il tuo #smeg50style
+17.12.2014
III edizione del Progetto Giovanni Battista Grattoni
+16.12.2014
Architettura: Energia per il Made in Italy, prorogata la scadenza
+15.12.2014
Il concorso per ricostruire la “Città della Scienza” di Bagnoli
tutte le news concorsi +



Rossana Cucine
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati