Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk Cersaie 2014


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Venticello

Castelli: il colore, la passione
Le novità presentate in occasione del Fuorisalone
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
Showroom Castelli
07/05/2012 - In occasione del Fuorisalone lo storico showroom Castelli si è trasformato in un luogo d’incontro e di scambio con un allestimento pensato per raccontare, attraverso il colore, i mood del vivere e del lavorare dei prossimi anni.

Incontri con i massimi esperti del colore e del design, il Plia Bar, dove degustare vini d'autore, ed il Red Lounge, per rilassarsi o lavorare usufruendo del free wi-fi, hanno animato lo spazio durante la cinque giorni milanese.

Castelli si riaffaccia nel panorama del design in una veste rinnovata raccontando attraverso un allestimento emotivo un concept libero e informale dello spazio lavorativo. Con la recente rinascita, infatti, Castelli vuole recuperare quei valori che caratterizzano la storia del marchio, costruita attraverso un importante scambio con i designer e un’attenzione scrupolosa alla qualità dei propri prodotti, puntando sulla progettazione di ambienti che consentano di vivere lo spazio lavorativo in modo nuovo.

Sotto il coordinamento artistico di Nicholas Bewick, i suggestivi spazi di Piazza Castello si sono trasformati interpretando, in maniera nuova, le icone del design Castelli ed i suoi nuovi prodotti attraverso una serie di installazioni progettate da Studiopepe. Partendo dagli studi sui trend colore sviluppati da AkzoNobel, Castelli ha scelto una palette inedita per il mondo dell'ufficio, immerso in un'atmosfera in cui gli oggetti sembrano trasfigurati dalla monocromia e dall'associazione di cromatismi morbidi e sofisticati.

L'ufficio, luogo deputato dell'elaborazione e dell'applicazione, è diventato uno spazio in cui l'iconografia più consolidata ha assunto un carattere surreale e visionarie installazioni effimere, realizzate con nastri adesivi colorati, hanno coinvolto nella loro trama mobili e oggetti portandoli a un livello imprevedibile di astrazione, in un gioco di rimandi tra ready-made e percezioni inattese.

Protagonista delle installazioni è stato il nuovo Open Bay. Interpretato secondo le sfumature cromatiche che fanno da filo conduttore ai diversi mood dell’allestimento, la nuova linea Castelli ha introdotto gli ospiti verso uno spirito diverso del lavorare grazie alla semplicità e alla leggerezza della sua struttura.

Open Bay, il primo progetto tangibile del ritorno alle origini fondanti del marchio Castelli, per l’occasione è stato realizzato con le gambe in 20 colori diversi ed interpretato in un allestimento che ha proposto l'immagine istituzionale dell'ufficio ma ribaltato dal gioco ironico ispirato all'operazione dell'artista tedesco Thomas Demand.

Al nuovo sistema operativo sono state affiancate le icone Castelli, come Penelope, l'avveneristica knee-tilt in rete metallica ergonomica disegnata da Charles Pollok nel 1982, reinterpretata in una nuova palette di 8 colori e Plia presentata in una limited edition di 20 pezzi color “rosso Castelli”. Alla storica sedia pieghevole, progettata da Giancarlo Piretti nel 1967, è stato dedicato il Plia Bar, dove è stato possibile assaggiare i vini di Bibi Graetz in un'atmosfera informale e creativa usufruendo della wi-fi area della Red Lounge.

Grazie anche alla sua eccezionale posizione, durante le giornate del Fuorisalone, lo showroom Castelli si è trasformato in uno spazio per tutti coloro che volevano fare una pausa, trovare un ambiente confortevole e informale dove scoprire il mondo dello storico marchio del design italiano attraverso la sua passione per il colore.
 

Castelli su Archiproducts.com


Showroom Castelli


Showroom Castelli


Showroom Castelli


Showroom Castelli


Showroom Castelli


Showroom Castelli


Showroom Castelli


Showroom Castelli

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
24/01/2013
Nuova collezione Castelli: a design journey
Un viaggio tra passato e futuro del marchio

06/11/2012
Castelli a Orgatec 2012
A design journey: tra pezzi classici e nuove collezioni

01/10/2012
Il nuovo sito Castelli è on line
Eleganza, funzionalità, emozionalità

18/05/2012
Castelli lancia Open Bay
La linea per l'ufficio contemporaneo

05/03/2012
Lo storico marchio italiano Castelli torna a nuova vita
In seguito all’acquisizione di Haworth Italia da parte della holding tedesca Mutares AG, il marchio Castelli torna ad essere protagonista indipendente del panorama del design internazionale

24/02/2012
Castelli design contest: progettiamo il lavoro del futuro
“designing new ways of working” è il tema del concorso


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU DESIGN NEWS
24.10.2014
Renzo Piano sceglie De Padova per la Fondation Pathé
24.10.2014
Gentleman: gioco di contrasti con il doppio rivestimento
24.10.2014
Lene: forme calibrate e avvolgenti
» le altre news


Showroom Castelli
Showroom Castelli
Showroom Castelli
Showroom Castelli
Showroom Castelli
Showroom Castelli
Showroom Castelli
Showroom Castelli
1
2
3
 NEWS CONCORSI
+24.10.2014
Napoli cerca 'un'opera per Castel Sant'Elmo'
+23.10.2014
Al via 'HOSThinking a design award'
+22.10.2014
smart FOR city: per una città che riparte da te
+21.10.2014
“Urbanistica in rosa” - Premio Ilaria Rambaldi 3a edizione
+20.10.2014
Architettura: Energia per il Made in Italy
tutte le news concorsi +



Rush
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati