Oak Design

Sense by Aqua

Rifra


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Wallpaper on demand

Villa Lola: una casa sostenibile nella selvaggia natura islandese
Lo studio ARKÍS sperimenta il peso della natura oltre la molteplicità dei riferimenti
Autore: mauro lazzarotto
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
30/05/2012 - Il giovane studio di Reykjavík ARKÍS ha avuto l'occasione di progettare una casa molto particolare nel nord del paese, la Villa Lola. Il progetto scaturisce da un percorso di dialogo e confronto molto stimolante tra i progettisti e la committenza, interessata a costruire  un edificio che potesse essere diviso in tre appartamenti distinti ma che soprattutto sapesse inserirsi in maniera armoniosa nel paesaggio.

Villa Lola si trova poco al di fuori dell'abitato di Akureyri, la più grande città nel nord dell'Islanda, di fronte alla Eyjarfjodur Bay, con una vista spettacolare aperta sulle montagne sia a nord che a sud. Lo studio ARKÍS ha dovuto tenere conto del peso della natura oltre che della molteplicità dei riferimenti progettuali.

Alla fine l'ispirazione dal paesaggio circostante si è cobinata con le suggestioni provenienti da mezzo mondo, dai rifugi svizzeri a un ranch vicino al mare visitato dai committenti in California fino ad alcune soluzioni spaziali giapponesi. Gli architetti di Arkis hanno progettato così una casa spartana ma anche molto raffinata, essenziale e geometrica, facile nella costruzione e nella manutenzione ma allo stesso tempo vivibile e poetica.

Villa Lola è rivestita all'esterno con legno di larice. Il larice invecchiando per sua natura assume un aspetto grigio-cenere, formando una protezione naturale nel tempo. Si è scelto questo materiale per il rivestimento per accogliere le sfumature naturali del sito in cui si formano combinazioni naturali di colori chiari. Nei diversi momenti dell'anno erba, canne selvatiche, erbacce e boschi di betulle circondano la casa e dialogano indisturbate con le superfici neutre dei suoi volumi. Il paesaggio naturale è stato lasciato indisturbato.

  Scheda progetto: Villa Lóla
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook
Altri commenti per questa notizia
emilio barrese
in uno scenario naturale di estrema leggerezza spunta un corpo estraneo ,duro ,di segno forte ,sembra un sasso spigoloso.

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
20.01.2017
La nuova immagine della boutique romana La Perla
19.01.2017
Hotel Palazzetto Rosso: storia e design nel cuore di Siena
18.01.2017
Brescia: il nuovo Yoshi Sushi Restaurant
» le altre news

  Scheda progetto:
ARKÍS architects

Villa Lóla

 NEWS CONCORSI
+20.01.2017
Regeneration 2017_64 hours european competition
+19.01.2017
Il concorso 'Sprech Agorà Design - Garden 2017'
+17.01.2017
Il concorso Carbon Fiber Design Contest 2017
+13.01.2017
Architettura Sacra: il Concorso Internazionale Kaira Looro
+11.01.2017
Il concorso 'L’acqua di Roma. Riflessi e architetture'
tutte le news concorsi +

Design Awards 2016
Elica
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2017 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati