Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Keen Luce verso infinite direzioni

Maracana

MOGS 65® Taglio Termico COR-TEN


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Minifile Openlight

Exit Arquitects trasforma l'antica prigione in Centro Civico
Elementi e percorsi vetrati conferiscono leggerezza e luminosità
Autore: cecilia di marzo
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
30/05/2012 - Il vecchio edificio della prigione provinciale di Palencia, nella comunità di Castiglia e León in Spagna, è stato di recente convertito da Exit Arquitects in centro civico culturale. L'edificio della fine del XIX secolo, realizzato in murature portanti in stile neomudéjar, è composto essenzialmente da quattro padiglioni a due piani e da altri con un unico livello. 

La proposta mira a convertire la vecchia prigione in luogo che metta in risalto alcuni dei vecchi spazi, incorporandone a volte dei nuovi, a sostegno della nuova destinazione d'uso. Si tratta di un intervento rispettoso delle preesistenze, a cui conferisce un aspetto contemporaneo, leggero e in cui la luce è protagonista. 

I padiglioni più importanti di due piani sono stati svuotati internamente ed è stato creato un nuovo sostegno strutturale, indipendente, per i solai e le coperture di nuova realizzazione. I nuovi edifici sono stati costruiti come un collegamento tra gli edifici esistenti per facilitarne le connessioni e per fornire una nuova immagine al centro. Per introdurre la luce nell'edificio sono state rimosse le vecchie coperture di tegole, ormai in pessime condizioni, e sostituite da altre di zinco in cui vi sono grandi lucernari che filtrano la luce nelle sale diafane.

L'intero edificio è strutturato attorno a una grande hall che collega le 4 sale del vecchio carcere: si tratta di uno spazio aperto, supportato e illuminato solo da alcuni 'lievi' cortili cilindrici in vetro che ne costituiscono la spina dorsale. Per la sua posizione centrale questo spazio funge da centro nevralgico del complesso e da spazio di distribuzione degli utenti che, attraversando il padiglione d'ingresso e reception, si dirigono verso le altre sale (di musica, di arti visive, etc). Al piano superiore, illuminate da grandi lucernari in vetro, vi sono due sale polifunzionali per ospitare gruppi più ampi.

Alla biblioteca sono, invece, riservate quelle che originariamente erano le celle dei prigionieri. Le sale di lettura sono organizzate attorno a uno spazio centrale molto alto, una lanterna ottagonale che funge da distributore delle varie sale e in cui vi sono i nuclei verticali di comunicazione, le zone di controllo e gli uffici.

L'accesso al Centro avviene attraverso un percorso perimetrale vetrato, molto leggero e luminoso, inteso come un filtro tra la città e l'attività all'interno. Una trave esterna in acciaio strutturale funge da elemento di connessione tra le superfici vetrate e le antiche pareti in muratura.
L'uso di materiali metallici come lo zinco per facciate e tetti, il vetro profilato u-glass nei corpi più bassi e nei lucernari, nonché gli schermi di alluminio come filtri di luce contribuiscono a conferire all'intervento un aspetto pseudo-industriale.

  Scheda progetto: Palencia Cultural Civic Center
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
24.11.2014
Albi Grand Theatre: Dominique Perrault trasforma la città
21.11.2014
Australia: il debutto di Frank O. Gehry in terra aborigena
20.11.2014
Bosco Verticale si aggiudica l’International Highrise Award
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
26/11/2014 - business design centre, 52 upper street, islington, london
Sleep 2014

26/11/2014 - palazzina reale, santa maria novella, firenze
New Generations Festival 2014
Futurology: the future of the profession
27/11/2014 - via lombardini 22 - milano
NESTING. Fare il nido: corpo, dimora, mente
Presentazione del volume a cura di Sarah Robinson
» gli altri eventi

  Scheda progetto:
Exit Architects

Palencia Cultural Civic Center

 NEWS CONCORSI
+24.11.2014
Sotto il viadotto e G124 lanciano 'Periferie Possibili'
+21.11.2014
La foresta in una stanza: il concorso di Fsc® Italia
+20.11.2014
Ricostruzione del Bivacco F.lli Fanton sulle Marmarole
+19.11.2014
Campomaggiore (PZ) completa la Città dell'Utopia
+18.11.2014
A Bagnoli si ricostruisce la “Città della Scienza”
tutte le news concorsi +



Flaps
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati